Annabelle Neilson trovata morta in casa, top model e migliore amica di Kate Moss

morta_annabelle_neilson_top_model_kate_moss_alexander_mcqueen_17215314Una notizia che sconvolge il mondo della moda: Annabelle Neilson è stata trovata morta nella sua casa di Londra per cause ancora poco chiare. A darne annuncio è stata la polizia di Londra, che ha rinvenuto il corpo della top model, 49 anni, nel suo appartamento di Chelsea; è comunque esclusa l’ipotesi dell’omicidio. Nota per aver partecipato al reality Ladies of London e per la grandissima amicizia con Kate Moss, Annabelle Neilson se ne è andata dopo aver vissuto una vita decisamente tormentata.
Proveniente da una famiglia aristocratica, Annabelle, che soffriva di dislessia, lasciò la scuola a 16 anni prendendosi un anno sabbatico per viaggiare a Perth, in Australia, dove però fu vittima di un’aggressione così violenta da costringerla alla ricostruzione chirurgica. Questo episodio la lasciò segnata a vita, portandola fino alla dipendenza da eroina che lei aveva raccontato così: «Ero molto depressa, la droga per me era un modo per allontanarmi dalla realtà. In un certo senso, posso dire che l’eroina mi salvò, perché altrimenti mi sarei uccisa».

Il successo arrivò a 22 anni, quando conobbe Alexander McQueen, diventando la sua musa e la migliore amica dello stilista. Di lui diceva: «Eravamo fratelli, fidanzati, anime gemelle. Molte volte la gente mi chiamava signora McQueen e spesso dividevamo il letto. Solo con lui sono stata davvero felice, mi aveva chiesto di sposarlo e dissi di no: me ne sono pentita». Su McQueen, morto suicida nel 2010 (un fatto che sconvolse la vita di Annabelle), la top model stava anche scrivendo un libro in questi ultimi mesi.

Il matrimonio, invece, arrivò nel 1994 con Nathaniel, figlio del banchiere Jacob Rothschild. Finì dopo tre anni, con un divorzio milionario in favore della donna, che dopo aver abbandonato le passerelle aveva anche iniziato ad apparire in tv e a scrivere libri per bambini e in favore delle associazioni di tutela delle persone dislessiche, attività mai abbandonate neanche dopo essere caduta da cavallo nel 2013, riportando fratture alla colonna vertebrale e al bacino. Kate Moss, una volta appresa la notizia della morte di quella che era stata una delle amiche più intime, ha postato lo scatto di un vecchio servizio fotografico realizzato insieme, con questa dedica, su Instagram: «Per sempre, riposa in pace».

Annabelle Neilson trovata morta in casa, top model e migliore amica di Kate Mossultima modifica: 2018-07-18T02:50:06+02:00da cristina_a2016

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.