Corona, il magazine titola: «Wanda Nara ha tradito Icardi con Brozovic». Il croato querela: «Notizia falsa e diffamante»

«Mauro Icardi divorzia da sua moglie – Wanda Nara ha tradito il suo compagno con Marcelo Brozovic». Questo il titolo di The King Corona Magazine che ieri ha pubblicato questo articolo che agita ancora di più le acque in casa Inter dopo la clamorosa decisione di revocare la fascia di capitano a Mauro Icardi e conseguente esclusione dalla partita di Europa League.

4301904_1243_brozovic_wandanara_corona

Ora è guerra aperta tra il giocatore dell’Inter Brozovic e il magazine on line riconducibile all’ex agente dei vip Fabrizio Corona. Il calciatore ha infatti dato mandato al suo legale, Danilo Buongiorno, di sporgere querelaparlando di «assoluta falsità della notizia» e ribadisce che «non vi è mai stato alcun rapporto o altro con la signora Wanda Nara». L’interista smentisce, inoltre, di aver subito «aggressioni violente» da Icardi «come viene indicato falsamente nell’articolo».

3531546_NARA5

«La notizia – è scritto in una nota dell’avvocato Buongiorno – oltre a essere falsa è gravemente diffamante per il contento dell’articolo che mette in dubbio la moralità e l’immagine del calciatore, accusandolo ingiustamente di atteggiamenti e comportamenti mai attuati: con il tentativo di minare la sua posizione personale nonché di calciatore nei confronti della società di appartenenza, dei tifosi e di tutti i lettori; posizione che Brozovic ha invece sempre rispettato». «Tale diffamazione – scrive i legale – non rappresenta in alcun modo la verità. Il signor Brozovic, pertanto, ha già dato incarico al proprio avvocato di agire sia in sede civile che in sede penale nei confronti del predetto giornale web e del suo diretto responsabile».

Corona, il magazine titola: «Wanda Nara ha tradito Icardi con Brozovic». Il croato querela: «Notizia falsa e diffamante»ultima modifica: 2019-02-16T10:03:10+01:00da cristina_a2016

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.