Sanremo Young, fischi e urla in diretta. Antonella Clerici: «Ma perché capita sempre a me?»

Clamorosa contestazione durante la prima puntata di Sanremo Young. Nell’appuntamento di apertura i ragazzi in gara si sfidavano in duelli diretti, in un dentro o fuori definitivo. Ma subito dopo l’esibizione dei giovani interpreti pop-lirici Eden e Maria Grazia Aschei, il pubblico del Teatro Ariston ha iniziato a fischiare e urlare. E la stessa giuria, formata tra gli altri da Belen e Rita Pavone, si sarebbe rifiutata di votare. Ma cosa è successo? In un visibile momento di tensione, Antonella Clerici ha esclamato: «Ma perché capita sempre a me? A Sanremo con l’orchestra che lancia gli spartiti e adesso…».

4303915_0945_antonellaclerici_sanremoyoung_contestazione

Ma andiamo con ordine. Il duetto-duello di Eden e Maria Grazia Aschei, sulle note di Il mare calmo della sera, è un successo e si guadagna l’unica standing ovation della serata. A quel punto, la giuria, attraverso le parole di Rita Pavone, si rifiuta di votare e chiede che entrambi i ragazzi possano continuare il percorso. Ma c’è un regolamento e quando il direttore artistico spiega che ci dovrà essere in ogni caso un’eliminazione, il pubblico in sala esplode. Fischi e urla.

A quel punto, la giuria si divide con 5 voti per l’uno e 5 per l’altro. Ed è il maestro d’orchestra a dover prendere la decisione definitiva. Passa Eden. Con buona pace dei contestatori.

Sanremo Young, fischi e urla in diretta. Antonella Clerici: «Ma perché capita sempre a me?»ultima modifica: 2019-02-16T10:48:35+01:00da cristina_a2016

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.