Barbara D’Urso legge l’insulto in napoletano e non capisce: il video è virale

Sta facendo il giro dei social network il breve video in cui Barbara D’Urso legge l’insulto scherzoso di un suo follower. L’attrice e conduttrice era in diretta su Instagram prima di andare in onda su Canale 5 ieri pomeriggio e leggeva i commenti dei suoi “seguaci”, quando è arrivato quello di Genny: «Par a sor ra f…». Un insulto scherzoso, anche se volgare, tipico del linguaggio popolare napoletano, peraltro scritto male, che la D’Urso legge ad alta voce sbagliando gli accenti, probabilmente ingannata dagli errori ortografici.

4328663_1956_barbara_d_urso_offesa_follower

Il risultato è una scenetta esilarante, che qualcuno ha voluto condividere con il proprio pubblico. Così Gianni Simioli ha postato il breve video sulla sua pagina Facebook, riscuotendo un grande consenso: in poco più di due ore la clip era già stata visualizzata più di 50mila volte, mentre stasera ha già sfondato il muro delle 60mila visualizzazioni.

Poi stamattina Simioli ha fatto intervenire l’autore del commento colorito in diretta telefonica durante il suo programma “La Radiazza”, in onda tutte le mattine su Radio Marte: «Sono napoletano, ma vivo a Bologna dove lavoro come operatore socio sanitario – ha raccontato Genny –. Ieri sono tornato a casa e mi è arrivata la notifiche che la D’Urso era in diretta su Instagram. Sono andato a vedere e aveva quegli occhiali abbassati sul naso, il viso un po’ così… Perciò, mentre tutti le mandavano cuori e complimenti, a me è uscita quella cosa». E spiega: «Non volevo offenderla, a Napoli si dice così quando una persona sta un po’ strana, curiosa». Poi prosegue: «Mi dispiace di averlo scritto male, ma sono sicuro che lei ha fatto finta di non capire, intelligente com’è». E conclude: «Sono contento di aver fatto divertire tanta gente, oggi si ride poco».

Barbara D’Urso legge l’insulto in napoletano e non capisce: il video è viraleultima modifica: 2019-02-27T21:48:35+01:00da cristina_a2016

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.