Modella russa si lancia dal sesto piano di un hotel: “Un uomo voleva uccidermi”

nc-composite-russianmodelbrokenspineEkaterina Stetsyuk, modella di 22 anni di origine russa, si è lanciata nel vuoto dal sesto piano di un hotel a Dubai. La giovane è miracolosamente sopravvissuta ma ha riportato brutte lesioni alla spina dorsale ed è ricoverata in ospedale in gravissime condizioni. È giallo sulle cause che l’avrebbero portata al folle gesto.
“Un uomo voleva stuprarmi e uccidermi, mi ha puntato un coltello alla gola”, ha raccontato la modella alla polizia dal letto di ospedale. L’uomo accusato dalla ragazza è un imprenditore statunitense che, tuttavia, nega e fornisce una sua versione dei fatti. Secondo lui, che ha mantenuto l’anonimato, la modella sarebbe una escort si sarebbe difeso di fronte ad una aggressione.
La mamma della modella si è sfogata difendendo la figlia. “Mia figlia forse non potrà più camminare dopo quello che è successo – ha detto alla stampa locale – Ha fatto di tutto pur di salvarsi dalla furia di quell’uomo che voleva tagliarle la gola. Ma la cosa ancora più assurda è che potrebbe finire in carcere perché anche lui l’ha accusata e potrebbe essere giudicata colpevole di aggressione”.
La polizia ha posto in stato di fermo entrambi e indaga per cercare di ricostruire l’accaduto.

Modella russa si lancia dal sesto piano di un hotel: “Un uomo voleva uccidermi”ultima modifica: 2018-03-21T11:35:01+01:00da cristina_a2016

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.