Giancarlo Magalli, incidente a Roma. La figlia Michela rompe il silenzio

Giancarlo Magalli è rimasto coinvolto in un brutto incidente stradale a bordo della sua Smart bianca, che è andata distrutta dopo lo schianto sulla Cassia ieri a Roma. Il conduttore sarebbe rimasto illeso, “miracolato”, come dicono le persone a lui più vicine. Ed ecco che anche la figlia Michela informa i followers sul suo stato di salute. La ragazza rompe il silenzio sulle Instagram Stories con una foto insieme al papà e la didascalia «Qui tutti bene».

giancarlo_magalli

Il celebre conduttore de “I Fatti Vostri” era a bordo della sua Smart bianca e stava percorrendo la Cassia, a Roma, quando ha perso il controllo dell’auto, schiantandosi contro il guard rail. La vettura è irriconoscibile, ma Magalli sta bene perché sembra che la cintura di sicurezza e l’airbag abbiano attutito l’impatto. Nell’incidente è rimasta coinvolta anche una famiglia a bordo di un suv. Nessuno degli occupanti sarebbe rimasto ferito.

Sul luogo in seguito è arrivato anche Marcello Cirillo, collega e volto storico de “I Fatti Vostri”: «È stato un miracolo -ha spiegato – l’auto era un cartoccio. Nessuno poteva credere che da quelle lamiere qualcuno potesse uscire vivo. Giancarlo è stato miracolato».

Dopo che si è sparsa la notizia, i fan hanno chiesto a Michela Magalli di essere aggiornati sulle condizioni del conduttore. La ragazza, classe 1994, è una giovane influncer su Instagram ed è chiamata in modo affettuoso “magallina”. Conta oltre 30mila followers e in una recente intervista al Maurizio Costanzo Show aveva rivelato il sogno di diventare fashion blogger.
In una delle stories sorride accanto al papà e in un post che mostra due piatti di pasta scrive: «Uno spaghetto e passa la paura».

Giancarlo Magalli, incidente a Roma. La figlia Michela rompe il silenzioultima modifica: 2020-01-25T12:24:49+01:00da manuela_man27

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.