Eleonora Brigliadori e le strane teorie sul Coronavirus. E’ show social: dalla tesi americana ai malati per un buffo di vento

Anche Eleonora Brigliadori prende posizione sull’ormai arcinoto Coronavirus e lo fa naturalmente a modo suo. La showgirl è infatti impegnata sul social per dimostrare la falsità e l’inesistenza del virus, allertando i follower con video e rivelazioni.

5101145_1706_eleonora_brigliadori_coronavirus

Dalla sua pagina Facebbook infatti spiega, postando un video, che a ordire il tutto sarebbe stata l’America: “Che ci fosse l’America – scrive in una condivisione – dietro tutto questo, era già chiaro a molti di noi!!! le parole di questo ex agente americano non fanno che confermare il quadro geopolitico che Dobbiamo comprendere e superare difendendoci a tutti i costi…!!!”. Poi ancora sul virus: “Mi viene da ridere a vedere video come questi… la più grande epidemia di questo tempo è la stupidità dell’uomo incapace di valutazione incapace di giudizio incapace di coraggio incapace di ricordare incapace di prendere decisioni incapace di vedere che ci stanno prendendo per il c*** Questa è la vera epidemia… e Purtroppo nonostante l’epidemia continuano a vivere a respirare e a mandare in giro cazzate.. da Questi deficienti siamo governati da questi deficienti siamo Curati o meglio ci hanno fatto ammalare di deficienza per sentirsi alla pari…”.

A chi le oppone le persone in rianimazione risponde: “quelli in rianimazione si sarebbero ammalati anche con un buffo di vento e questa non è diversa dalle altre influenze Anzi è molto meno letale ogni anno l’umanità ha superato i contagi ci sono sempre stati non c’è niente di nuovo tranne la volontà di creare terrorismo e di mandare la gente fuori di testa come probabilmente ti trovi tu”.
Dietro ci sarebbe terrorismo mediatico: “Il terrorismo ha un effetto e questo è quello che di cui hanno bisogno probabilmente quelli che sono diventati materialisti e si fidano ancora dei medici ma soprattutto respirano male nella vita sociale la polmonite viene alle persone che hanno indebolito la loro sfera morale Nel respiro”.

Eleonora Brigliadori e le strane teorie sul Coronavirus. E’ show social: dalla tesi americana ai malati per un buffo di ventoultima modifica: 2020-03-10T17:52:46+01:00da manuela_man27

5 thoughts on “Eleonora Brigliadori e le strane teorie sul Coronavirus. E’ show social: dalla tesi americana ai malati per un buffo di vento

  1. Conosciamo bene le sparate della Brigliadori, forse meglio che si vada a curare lei per prima. Si potrebbe asserire che, é vero che é una polmonite, ma si omette che é una polmonite MODIFICATA ecco dove sta il problema, per cui si dice di non prenderla alla leggera e di usare delle attenzioni particolari. Che poi in Italia si sa che non siamo preparati a nulla, specialmente alle emergenze, solo a rubare. Che poi in un modo o nell’altro riusciamo a cavacela, però sempre con tante polemiche a dire che, abbiamo usato il sistema giusto, quello sbagliato un mare di polemiche che che disorientano il cittadino mandandolo in confusione.

  2. Vorrei dire alla sig.ra Brigliadori, di prendere coscienza della realtà e di non vivere nel suo “fantomatico” mondo. Sicuramente la più malata di deficienza (sto semplicemente riprendendo le sue parole) è proprio lei.
    Le auguro vivamente di tornare presto sul pianeta Terra, e se tornando dovesse ammalarsi, sarà sicuramente stato solo un buffo di vento.

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.