Coronavirus, Piero Chiambretti resta in ospedale: ecco come sta il conduttore

Piero Chiambretti è ancora ricoverato in ospedale dopo aver contratto il coronavirus. Solo pochi giorni fa, a causa del Covid-19, ha perso la mamma Felicita, scomparsa all’età di 83 anni. Le condizioni del conduttore sono stabili, ma è ancora sotto osservazione all’ospedale Mauriziano di Torino. Come riporta La Repubblica, Chiambretti è in isolamento nell’area dedicata ai pazienti che hanno contratto il virus, all’interno del pronto soccorso insieme ad altre persone che sono risultate positive.

CAL13F100_2763730F1_-kCfH-U31701721043942RFE-656x492@Corriere-Web-Torino

Il suo programma, “CR4-La Repubblica delle Donne” è sospeso da settimane e lui è ricoverato da una settimana. I medici hanno escluso la possibilità di dimetterlo e di rimandarlo a casa, ma durante l’ultima puntata di Live non è la D’Urso è stato sottolineato che le sue condizioni non si sono aggravate e sono piuttosto buone.

Dopo la notizia della positività di Chiambretti al tampone era scattata l’allerta per gli ospiti, tra cui Serena Grandi e Michelle Hunziker. Quest’ultima ha fatto sapere di non essere in pericolo rispondendo a una sua fan su Instagram: «Ciao, no grazie a Dio sono fuori pericolo. Penso tanto a Piero…gli voglio molto bene».

Coronavirus, Piero Chiambretti resta in ospedale: ecco come sta il conduttoreultima modifica: 2020-03-24T18:14:08+01:00da manuela_man27

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.