Gwyneth Paltrow consiglia i migliori vibratori da usare durante il lockdown da coronavirus

“I migliori vibatori per il piacere da solisti o per giochi con il partner”, E’ l’ultima trovata firmata da Gwyneth Paltrow, che sul suo sito commerciale Goop propone un elenco di sex toys da utilizzare in tempi di quarantena e convivenza forzata a causa del coronavirus: per far fronte a frustrazioni sessuali, calo della libido e qualsiasi altra problematica legata al’intimità di coppia.

084717864-ef6f26c0-a835-43b3-8f28-0e32830226e9

L’attrice Premio Oscar, 47 anni, sembra aver trovato la gallina dalle uova d’oro da quando, sul suo sito Goop, si è fatta promotrice di un nuovo stile di vita, con consigli e vendita di prodotti spesso … “piccanti” che diventano virali in pochissime ore: ultimo tra questi la candela con l’aroma di vagina.

Questa volta Gwyneth propone una lista di vibratori di ultima generazione, dal Nova We-Vibe a forma di coniglio a 149 dollari, al modello chiamato The Womanizer il più silenzioso in commercio a 199 dollari.

Pochi giorni fa l’attrice era apparsa su YouTube, accanto al marito Brad Falchuk, per condividere una videochiamata con la loro psicologa di coppia, la dottoressa Michaela Boehm, con cui avevano trattato il delicato problema del sesso in tempi di pandemia.
Stress e convivenza forzata, la costante presenza dei figli e la conseguente mancanza di intimità portano le coppie ad avere sempre più problemi legati al calo della libido e al sopraggiungere della noia. I consigli della psicologa? Dividere la giornata in momenti da passare con i figli, momenti da passare da soli e con il partner ma soprattutto non trascurare se stessi, prendersi cura di sè e del proprio aspetto fisico: “La bellezza non è frivola anche in un momento come questo”.

Gwyneth Paltrow consiglia i migliori vibratori da usare durante il lockdown da coronavirusultima modifica: 2020-04-06T13:05:21+02:00da manuela_man27

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.