Melissa Satta e Boateng lasciano la Turchia: quarantena milanese

Dopo un mese e mezzo Melissa Satta torna a Milano. Era partita con il figlio Maddox a fine febbraio per trascorrere le vacanze di carnevale in Turchia con il marito Kevin Prince Boateng che milita nel Besiktas. Poi l’emergenza coronavirus e la chiusura dei voli per l’Italia. Ora la famiglia dell’ex velina è riuscita a rientrare e scherza serena dalla quarantena milanese.

090223146-40e0c7c8-1c6a-428e-9e7c-c425423b02f1

Il calciatore si rilassa sul balcone tagliando i cespugli nei vasi. Melissa dirige i lavori chiedendo all’improvvisato giardiniere di sistemare meglio il verde. Lei ha una voce distesa e serena, finalmente è rientrata in Italia. Era partita con una valigia con gli abiti che sarebbero serviti per pochi giorni, ma si è ritrovata bloccata a Istanbul. Per i primi giorni ha fatto la turista in giro per la città, poi il lockdown è arrivato anche in Turchia e si è chiusa in casa insieme al figlio e al marito. Il piccolo faceva lezioni a distanza; Boateng è stato sottoposto anche a tampone. La ex velina cercava di distrarsi facendo dirette con allenamenti per tutti i gusti.

Ora continuerà il suo isolamento dall’appartamento milanese col sogno di poter riabbracciare presto le sue amiche. “Mi mancano i caffè con le amiche” aveva detto pochi giorni fa. “E poi potermi preparare per uscire a cena…” aveva aggiunto. Insomma, piccoli desideri di normalità tra un selfie e una diretta social.

Melissa Satta e Boateng lasciano la Turchia: quarantena milaneseultima modifica: 2020-04-08T18:11:07+02:00da manuela_man27

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.