Gianmarco Tognazzi, il dramma segreto a Vieni da me: «Stavo per morire, mi si è gonfiato il collo. Poi…». Balivo senza parole

Su Leggo.it le ultime novità. Gianmarco Tognazzi, il dramma segreto a Vieni da me: «Stavo per morire, mi si è gonfiato il collo. Poi…». Oggi, l’attore romano è stato ospite da Caterina Balivo e nello spazio “una canzone per te” si è raccontato a cuore aperto, dagli esordi al rapporto con papà Ugo Tognazzi.

gianmarcotognazzi_vienidame_caterinabalivo_21183714

Parlando della sua infanzia, Gianmarco Tognazzi ha rivelato: «Enzo Jannacci era un amico di famiglia. Mi salvò la vita durante un Natale a Varese. Ebbi una strana crisi, mi si gonfiò il collo, stavo per soffocare e mi fece un punturone che mi salvò la vita. Avevo quattro anni e non ricordo bene. Ma era un grande dottore».

E conclude: «Jannacci e Gaber sono stati fin da bambino i miei riferimenti musicali». Caterina Balivo conclude: «Sono un po’ invidiosa dei figli d’arte, perché i vostri genitori non scompariranno mai. Continuerete a vederli negli splendidi filmati dei loro film e spettacoli».

Gianmarco Tognazzi, il dramma segreto a Vieni da me: «Stavo per morire, mi si è gonfiato il collo. Poi…». Balivo senza paroleultima modifica: 2020-05-22T19:12:31+02:00da manuela_man27

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.