Adriano Panatta, lo sfogo social: «Spero che gli venga l’epicondilite e una colite fulminante»

Adriano Panatta, lo sfogo social per una ‘battaglia di civiltà’. Perché anche le leggende del tennis, nel loro piccolo, si infuriano. Reduce da un viaggio in treno, l’ex campione del tennis italiano si è lasciato andare ad uno sfogo fin troppo comprensibile.

panatta-690x362

Come tante persone, anche Adriano Panatta non gradisce chi, in treno, passa tutto il tempo del viaggio a parlare al telefono e ad alta voce. «Perché in treno c’è sempre qualche co…one che parla al telefono per tutto il viaggio?» – lo sfogo di Panatta su Twitter – «Spero che gli venga l’epicondilite e anche una colite, di quelle fulminanti però, maledetto!».

Per chi non lo sapesse, l’epicondilite, di cui parla Adriano Panatta, è la patologia più nota come ‘gomito del tennista’. E il tweet ha riscosso un notevole successo tra i follower, che hanno empatizzato profondamente con la leggenda del tennis italiano. Un chiaro segno che i chiacchieroni in treno sono ovunque…

Adriano Panatta, lo sfogo social: «Spero che gli venga l’epicondilite e una colite fulminante»ultima modifica: 2021-06-18T18:58:02+02:00da manuela_man27

2 thoughts on “Adriano Panatta, lo sfogo social: «Spero che gli venga l’epicondilite e una colite fulminante»

Rispondi a Dolce Annulla risposta

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.