Le rivelazioni intime di Laetitia Casta: “Le mie prime esperienze sessuali sono state con una ragazza”

Una donna libera, forte, indipendente: questa è Laetitia Casta, supermodella, attrice, sex symbol ma anche moglie e madre. Si racconta con sincerità in un’intervista a Vanity Fair e anche quando parla del suo rapporto con il sesso lo fa senza tabù. Con schiettezza e semplicità rivela: “Non mi sono mai innamorata di una donna, ma le mie prime esperienze alla scoperta della sessualità sono state con una ragazza”.

lt

Laetitia si sente attratta dagli uomini ma ammette: “Poteva andare diversamente. Le persone suscitano in me sentimenti ed emozioni che prescindono dal loro genere. Per esempio, quello che mi attrae di un uomo non è tanto il suo lato maschile, ma quello femminile. Non ho alcun bisogno della rappresentazione stereotipata del maschio ‘forte’, delle persone mi colpisce piuttosto la fragilità”.

Le confessioni intime non la imbarazzano, che la scoperta della sessualità avvenga per vie tortuose per la Casta è una cosa normale: “Non mi crea problemi. A una certa età non si sa troppo bene che direzione prendere, è poi la vita a metterci sulla nostra strada. Ma la scelta non è così netta. Credo che in noi rimanga una certa ambivalenza”.

Per Laetitia è l’amore il motore che muove il mondo, “l’energia più potente” lo definisce. Che sia per sé stessi o per gli altri. Nel rapporto di coppia ha bisogno di immediatezza, di fisicità: una caratteristica che ha trasmesso anche a sua figlia Satheene, ormai 20enne, avuta da Stéphane Sednaoui. Dall’amore con Stefano Accorsi sono nati Orlando e Athena e dal marito Louis Garrel ha avuto Azel poco più di un anno fa. La maternità per lei è importante, ma di una cosa è certa: “L’importante è ‘essere’, prima ancora di ‘essere madre’. Ho costruito una vita con i miei figli ma sono io, Laetitia, che la porta avanti”.

Le rivelazioni intime di Laetitia Casta: “Le mie prime esperienze sessuali sono state con una ragazza”ultima modifica: 2022-05-11T19:07:46+02:00da manuela_man27

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.