Operation Finale – Nel 1960 le spie israeliane si mettono sulle tracce del famigerato criminale nazista Adolf Eichmann per assicurarlo alla giustizia. Basato su eventi reali.

Il thriller di Chris Weitz porta sullo schermo una delle operazioni segrete più audaci della storia moderna. Con protagonisti il vincitore dell’Oscar Sir Ben Kingsley (Gandhi, Schindler’s List) e il vincitore del Golden Globe Oscar Isaac (Star Wars: Gli ultimi Jedi, Ex Machina).

Il thriller di Chris Weitz porta sullo schermo una delle operazioni segrete più audaci della storia moderna. Con protagonisti il vincitore dell’Oscar Sir Ben Kingsley (Gandhi, Schindler’s List) e il vincitore del Golden Globe Oscar Isaac (Star Wars: Gli ultimi Jedi, Ex Machina).

Il film, Operation Finale, coglie la missione ingegnosa e brillantemente realizzata per catturare Adolf Eichmann, uno dei principali responsabili dell’Olocausto.

Operation Finale racconta, infatti, una delle operazioni segrete più rischiose della storia, datata 1960: la cattura di Adolf Eichmann, principale responsabile dell’Olocausto. Infatti, quindici anni dopo la conclusione della seconda guerra mondiale, una squadra di agenti israeliani si sposta segretamente in Argentina dove Eichmann si è rintanato. L’agente Peter Malkin si impegna così in una avvincente e pericolosissima caccia all’uomo.

Con: Oscar Isaac, Ben Kingsley, Lior Raz
Generi: Dramma, Drammi storici, Drammi biografici, Drammi basati su storie vere, Thriller, Thriller di spionaggio
Regia di: Chris Weitz

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

Meteor Garden Dong Shancai è determinata ad affermarsi nell’università dei suoi sogni, dove incontra una cerchia ristretta di affascinanti studenti ambiziosi e trova l’amore.

Con: Shen Yue, Dylan Wang, Darren Chen
Generi: Serie, Serie TV romantiche, TV per adolescenti, Drammi TV

Netflix ha costantemente espanso i suoi contenuti prodotti a livello internazionale e Meteor Garden è stato aggiunto ai ranghi all’inizio di quest’anno.

Lo spettacolo è un remake di un teen drama con lo stesso nome che era popolare per lo più in Asia del 2001, ed è in procinto di concludere la sua prima stagione di episodi.

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

The Room: Old Sins nel Play Store esplorera un’elaborata casa delle bambole mentre segui oscuri indizi e manipoli bizzarri congegni nella ricerca di un importante artefatto.


The Room: Old Sins

Le prime tre versioni di The Room: Old Sins offrono alcuni dei migliori giochi di grafica d’avventura.

Sono pieni fino all’orlo di puzzle interattivi che controllano perfettamente i dispositivi touchscreen, e The Room: Old Sins continua questa tradizione come una delle migliori uscite dello studio. Se stai cercando giochi di escape room o qualsiasi cosa abbia a che fare con la risoluzione di puzzle 3D, questa è senza dubbio la serie per voi.

offrono alcuni dei migliori giochi di grafica d’avventura. Sono pieni fino all’orlo di puzzle interattivi che controllano perfettamente i dispositivi touchscreen, e The Room: Old Sins continua questa tradizione come una delle migliori uscite dello studio. Se stai cercando giochi di escape room o qualsiasi cosa abbia a che fare con la risoluzione di puzzle 3D, questa è senza dubbio la serie per voi.

Oh, se fossi preoccupato di non capire la storia essendo nuovo della serie, ti assicuro che puoi goderti questo titolo senza alcuna conoscenza degli eventi accaduti nei primi tre. Dopotutto, i puzzle sono la stella dello spettacolo qui.

Naturalmente, se ti interessa la storia che si svolgerà in questa avventura di 5 ore, aspettati che le cose diventino strane.

Attraverso l’uso di un magico oculare, attraverserai in qualche modo un portale che ti riporta direttamente nella hall della casa delle bambole raccapricciante che hai scoperto di recente nel tuo attico.

A questo punto, scaverai nel tuo primo vero puzzle in modo che tu possa lavorare per fuggire dalla lobby per scoprire cosa riserva la prossima stanza.

Mentre avanzi, ogni stanza conterrà il suo tema, che dovrebbe mantenere le cose fresche ed eccitanti mentre i tuoi ambienti si spostano gradualmente.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Una delle storie di successo più improbabili del gioco per PC, Euro Truck Simulator 2 di SCS Software continua a fare il giro del camion ( giochi di parole) con nuove funzionalità e aggiunte oltre mezzo decennio dalla sua prima versione.

Dopo diversi pacchetti di espansione e un viaggio attraverso l’Atlantico, il gioco che ha iniziato tutto questo offre ancora giocatori di lunga data e carichi di nuovi arrivati ​​(giochi di parole) di nuovi contenuti.

In concomitanza con il recente aggiornamento 1.32, SCS Software sta rilasciando un nuovo Krone Trailer Pack che contiene molti nuovi rimorchi, accessori per camion e cosmetici.

Euro Truck Simulator 2

Come potete vedere nel trailer pieno di rock sopra, questi nuovi trailer sono affari seri. Possono utilizzare la fisica del trailer migliorata del gioco e integrarsi senza problemi nel mercato del trasporto merci. I contenuti completi del Krone Trailer Pack sono i seguenti:

Rimorchi

  • Profi Liner
  • Fodera fresca
  • Liner asciutto
  • Flatbed HD di Profi Liner
  • Profi Liner + Load Carrier (doppio)
  • Box Liner (non ancora disponibile all’aggiornamento 1.32)

Tuning e accessori

  • Hub KRONE
  • Pneumatici Easy Rider
  • Accessori per telaio anteriore e posteriore
  • Paraurti posteriore
  • Paraspruzzi posteriori
  • Dispositivi di raffreddamento
  • Tazza da caffè KRONE
  • KRONE Style Cap
  • Pennone KRONE
  • Lavori di pittura
    … e molto altro!


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

In ” Tutto o niente “, dopo aver perso 50.000 dollari che non erano suoi, un uomo schiavo del gioco d’azzardo decide di voltare pagina, ma una sgradita sorpresa lo spinge verso la vecchia vita.

Jake Johnson interpreta il piccolo giocatore del tempo Eddie Garrett, che accetta di guardare una borsa da viaggio per un conoscente che sta andando in prigione. 

Quando scopre denaro nella borsa, non è in grado di resistere alla tentazione e si indebolisce profondamente. La condanna della prigione viene abbreviata e il momento di restituire la borsa si avvicina.

Ma Eddie ha improvvisamente una piccola finestra di tempo per vincere la borsa indietro.

Giocherà la sua carta vincente: Tutto o niente.

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

Made in Mexico 28 Settembre 2018 I membri dell’alta società di Città del Messico hanno stili di vita sfarzosi, ma basta un’occhiata dietro le quinte per trovare intrighi, invidie e problemi personali.

La serie è prodotta da Love Productions USA, la filiale di LA della società di produzione Sky, con Richard McKerrow, Kevin Bartel e Brandon Panaligan elencati come produttori esecutivi e Lauren Volonakis e Matthew Moul come produttori co-esecutivi.

Love USA ha una serie di nuove serie con le principali reti, emittenti via cavo e giocatori OTT tra cui ABC, Netflix , Discovery Channel e Nat Geo.

Descritti come trendsetter in “una delle città culturalmente più vivaci del mondo dove il nome di famiglia è il tuo legame e il retaggio è tutto”, i membri del cast includono:

Generi: Serie, Reality, varietà e talk show, Serie TV americane

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

Samsung ha svelato il suo tanto atteso Galaxy Note 9 all’evento Unpacked di New York.
La compagnia ha fatto anche altri annunci, presentando la sua visione di un mondo perfettamente connesso.

“Stiamo creando una galassia di esperienze che abbracciano non solo dispositivi e sedi, ma piattaforme e marchi”, ha dichiarato DJ Koh, CEO di Samsung Electronics, all’evento.
Queste esperienze sono “costruite su una base di intelligenza che impara, adotta e anticipa – non per controllare le tue scelte ma per migliorare le capacità umane ed espandere le possibilità umane”.

DJ Koh, CEO di Samsung Electronics

Samsung condividerà maggiori informazioni alla conferenza degli sviluppatori Samsung che si terrà a San Francisco a novembre.

Le caratteristiche del Galaxy Note 9:

Il  ha uno schermo da 6,4 pollici con un display end-to-end, quindi non c’è una cornice.

Ha una batteria da 4.000 mAh, la più grande di sempre che dura tutto il giorno, secondo Samsung.

Galaxy Note 9 è disponibile in 2 versioni, una con 128 GB di memoria e 6 GB di RAM e una con 512 GB di memoria e 8 GB di RAM. Entrambi hanno uno slot per schede microSD. Con la nuova scheda Samsung da 512 GB, la 512-GB Note9 avrà una capacità di storage di 1 TB.

Il processore 10nm del telefono supporta velocità di rete fino a 1,2 Gbps.

Lo scanner di impronte digitali si trova nella parte posteriore sotto la fotocamera.

La telecamera intelligente del Galaxy Note 9 si adatta alla luce ambientale. Un doppio sensore di immagine ad alta velocità consente di offrire un super slow motion. La fotocamera notifica automaticamente agli utenti quando rileva una falla in una foto in modo che possano effettuare un’altra ripresa. Utilizza anche il riconoscimento di scene per identificare soggetti diversi e ottimizzare la tonalità dei colori.

Samsung ha integrato Samsung DeX in Note 9, consentendo agli utenti di collegare il telefono a un ampio display con un adattatore HDMI per le funzionalità desktop. Mentre sono connessi, gli utenti possono eseguire normali attività su Note 9 contemporaneamente.

L’assistente personale Bixby di Samsung, che è integrato nel Galaxy Note 9, è più colloquiale e personale, ha detto la società, e ora funziona con Google Maps.

Samsung ha lavorato con Google per assicurarsi che Bixby sia compatibile con alcuni servizi di Google, ha osservato Ji Soo Yi, VP della compagnia per la strategia di IA. Gli utenti possono anche richiamare l’Assistente Google su Note 9.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Cosa è successo? Nvidia ha posticipato la disponibilità al dettaglio delle sue schede RTX 2080 Ti, mantenendo le date di consegna del preordine. Chi è alla ricerca di schede RTX per i propri progetti di appassionati di fai da te dovrà restare seduto fino all’arrivo delle carte, una settimana dopo rispetto a quanto previsto inizialmente.

GeForce RTX 2080 Ti Graphics Card

Per quelli che stanno aspettando in disparte per capire se le schede grafiche alimentate da RTX di Nvidia sono buone come affermano, allora ci sono un po ‘di brutte notizie. Anche se questi si rivelano essere dei grandi interpreti, e tu sei disposto a separarti dai tuoi sudati soldi, non potrai prenderne uno per un’altra settimana.

Nei forum di Geforce, uno dei moderatori (forse Eric Thorsen, a capo del settore retail di Nvidia) ha annunciato che “la disponibilità generale di GeForce RTX 2080 Ti è passata al 27 settembre, con un ritardo di una settimana. 20 settembre e 27 settembre. “

Ora, è a nostra conoscenza che ciò si riferisce alle unità di vendita di schede RTX 2080 Ti di Nvidia e non riflette sulle spedizioni dei partner AIB o sulla disponibilità di RTX 2080. La disponibilità della scheda RTX 2070 rimane “alla fine di ottobre”.

GeForce RTX 2080 Ti Graphics Card

Nvidia non ha fornito una spiegazione più chiara per il ritardo, anche se le probabilità sono alte a causa del fatto che Taiwan (e gran parte del Pacifico) è stata fatta esplodere dal tifone Mangkhut, interrompendo le catene di approvvigionamento.

Un tifone che colpisce un importante centro manifatturiero e logistico come Taiwan costituisce un “atto di dio” e se questo è il caso, allora è tutto ciò che Nvidia doveva dire nel post del forum – ed estendendo un po ‘di simpatia per le persone colpite da Madre Natura furia. Se è così, dovremmo anche vedere presto i partner AIB che iniziano a informare i clienti sui tempi di consegna.

Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Next Gen – Tra la solitaria Mai e un robot top-secret nasce un’improbabile amicizia e i due intraprendono un’avventura ricca d’azione per contrastare un personaggio malvagio.


Next Gen – Netflix

Mai odia i robot e da quando suo padre ha lasciato la famiglia quando era piccola e sua madre Molly , una grande fan della compagnia IQ Robotics e del suo co-fondatore Justin Pin ha acquistato per anni i robot di accompagnamento Q-Bot dell’azienda.

Mai è un’adolescente arrabbiata e vuole essere ovunque ma non dove Molly l’ha portata: la vistosa introduzione al nuovo modello, Q-Bot 6, che Pin vuole in ogni casa.

Dopo essersi dimenato dalla parte di sua madre per vedere lo stadio di calcio della porta accanto, i robot sentinella che coprivano l’edificio la mandano a correre in un laboratorio sotterraneo.

È lì che vede il dott. Tanner Rice, il co-fondatore del QI e il creatore di Q-Bot, che armeggia con un progetto parallelo.

Dopo essere andato via attiva casualmente il robot, che scopriremo in seguito si chiama Project 7723, che si lega immediatamente con Mai.
Quali avventure aspettarsi da questa curiosa amicizia?

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

Guarda la Stagione 6 di Teen Wolf 

A causa di un morso, un liceale si trasforma in lupo mannaro, diventando atleta di punta e grande seduttore. I guai però non tardano ad arrivare.

Teen Wolf è una serie televisiva statunitense di genere fantasy, ispirata al film Voglia di vincere del 1985, trasmessa dal 5 giugno 2011 al 24 settembre 2017 su MTV per un totale di sei stagioni e cento episodi totali.

Disponibile la sesta stagione su Netflix

Con: Tyler Posey, Crystal Reed, Dylan O’Brien
Generi: Serie, Serie TV americane, TV per adolescenti, Azione e avventura TV, Drammi TV, Horror TV
Creato da: Jeff Davis

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

Se sei uno scrittore, un montatore o uno studente universitario, probabilmente hai usato Grammarly almeno in un’occasione.

La grammatica e lo strumento di controllo ortografico basati su AI sono incredibilmente popolari, vantando oltre 10 milioni di utenti al momento della scrittura.

È in grado di scansionare documenti, e-mail e messaggi per frasi mal strutturate, formulazione scadente e molto altro.

Mentre preferisco utilizzare l’app Web dedicata per tutte le mie esigenze di correzione di bozze, l’azienda offre anche un’estensione del browser in grado di controllare la scrittura su una vasta gamma di siti web, senza dover copiare e incollare il tuo lavoro in Grammarly Editor.

Tuttavia, l’estensione non ha mai funzionato in una posizione chiave: Google Documenti.

Fortunatamente, questo sta cambiando oggi: a partire da ora, gli utenti aggiuntivi del browser Grammarly riceveranno l’integrazione completa di Google Documenti.

Consentendoti in questo modo di controllare ortograficamente i documenti collaborativi a tuo piacimento.

Il co-fondatore di Grammarly Max Lytvyn ha offerto la seguente dichiarazione:

“Il nostro obiettivo è di aiutare gli utenti a comunicare in modo chiaro ed efficace, quindi l’esperienza dell’utente è di fondamentale importanza per noi. I nostri ingegneri volevano garantire un’esperienza regolare per i nostri utenti che fosse abbastanza robusta da resistere a qualsiasi aggiornamento di Google nel tempo.”

Max Lytvyn – Co-fondatore di Grammarly 

Vale la pena ricordare che Google ha recentemente portato una funzionalità di controllo grammaticale a Docs, ma ora che Grammarly è disponibile anche sulla piattaforma, l’alternativa di Google potrebbe non essere di grande utilità.

“… Grammarly distribuirà il supporto su Google Docs ad altri browser”, ha spiegato Lytvyn in una dichiarazione. “Per prima cosa testiamo la versione beta su Chrome per assicurarci di poter fornire un servizio stabile e Firefox sarà il prossimo browser disponibile. Lo annunceremo separatamente una volta disponibile.”

Max Lytvyn – Co-fondatore di Grammarly

Se utilizzi già Grammarly per Chrome, non devi fare nulla per abilitare la compatibilità di Documenti. Assicurati che il componente aggiuntivo sia aggiornato, apri un documento e inizi a utilizzare le funzionalità di Grammarly come al solito.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Qualcosa su cui guardare oltre: il nuovo Galaxy S10 presenterà cambiamenti, le nuove ammiraglie della maggior parte delle compagnie telefoniche offrono cambiamenti di design molto piccoli rispetto ai loro predecessori.

Questo è particolarmente vero per Samsung non sarà il caso del Galaxy S10 del prossimo anno, che avrà cambiamenti “molto significativi” nel suo design.

La dichiarazione è arrivata dal CEO della divisione mobile Samsung, DJ Koh. Stava parlando alla stampa cinese e le sue parole sono state riportate da SamMobile.

Koh non ha mai detto quali sarebbero state queste modifiche al design molto significative, esattamente. Le voci dicono che potrebbero essere correlate alle telecamere posteriori, con una possibilità di tre o anche quattro obiettivi una possibilità. L’evento Galaxy 11 ottobre di Samsung che promette “divertimento 4X” potrebbe vedere la presentazione del suo primo telefono quad-camera.

Altre voci affermano che Samsung seguirà le orme di Apple rivali e rilascerà tre varianti del Galaxy S10, ciascuna in diverse dimensioni e con un numero variabile di telecamere. Il più grande del trio potrebbe venire con una configurazione a tripla lente posteriore.

Essendo questo il decimo telefono della linea Galaxy S, Samsung vorrà senza dubbio introdurre qualcosa che non sia visivamente identico a S9. Apple ha fatto la stessa cosa con l’iPhone X attraverso l’introduzione della tacca, ma sembra che sia una strada che Samsung non affonderà.

Altre opzioni includono un sensore di impronte digitali in-display, che sembra una possibile inclusione, considerando che molti altri telefoni stanno adottando la tecnologia. E mentre alcuni hanno suggerito che ci potrebbe essere il supporto 5G, Koh ha già detto che un altro futuro dispositivo Samsung sarebbe il suo primo telefono 5G.

Samsung Galaxy S10

Koh ha detto che l’S10 sarebbe arrivato con alcune “sorprendenti” opzioni di colore, ma dovremo aspettare un po ‘prima di scoprire quanto sia diverso dal Galaxy S9.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

La vita segreta degli animali domestici – Fuori dal condominio, due cani da compagnia in lite fanno fronte comune contro una banda di animali arrabbiati che preparano un attacco agli esseri umani.

Gli animali fanno le cose più divertenti in questa luminosa animazione. Due cani rivali che finiscono per dover lavorare insieme.

La premessa di questa vivace commedia d’azione è familiare: i cani rivali, il tenero e desideroso Jack Russell Max e il tremolante Duke  si contendono gli affetti del proprietario Katie .

Naturalmente, devono mettere da parte le loro rivalità e allearsi dopo essere finiti per la strada. Dove incontrano molti rischi come implacabili accalappiacani e un esercito di animali da fogna guidato da un rivoluzionario coniglio rabbioso.

Ciò che ne consegue è fondamentalmente un frenetico inseguimento. Ma i bambini si divertiranno mentre i proprietari si troveranno a ridacchiare in segno di riconoscimento. Oppure divertendosi a fare i brutti scherzi in molte delle gag.

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

The Good Cop disponibile dal 21 Settembre 2018

Quando non è impegnato a risolvere omicidi, un detective patologicamente onesto cerca di tenere sotto controllo il padre, disonesto ma di buon cuore.

La nuova serie di Netflix “The Good Cop” dimostra, ancora una volta, l’ambizione della streamer di competere su ogni erba concepibile.

Il film “The Good Cop” è uno spettacolo che si rivolge ad un pubblico il più ampio possibile, e lo stesso giorno viene pubblicato lo stesso giorno del loro luccicante spettacolo di prestigio “Maniac“, e nel processo diventa uno spettacolo che è difficile immaginare chi chiami il loro preferito.

Guarda The Good Cop guardalo subito su Netflix

Uno spettacolo con la sua mente frustrante, “The Good Cop” stabilisce rapidamente i suoi due protagonisti come tipi di personalità familiari e poi reitera chi sono, più e più volte, per dieci episodi, con poca modulazione o sviluppo.

Il buon poliziotto

Peggio ancora, per uno spettacolo che crea e risolve un nuovo mistero in ogni episodio, lo spettacolo si basa sulla totale mancanza di intelligenza sia dei suoi due protagonisti sia di tutti quelli che li circondano.

Il bravo poliziotto del titolo è Tony Caruso Jr., interpretato da Josh Groban come un attaccabrighe per le regole che si fa strada tra le sue custodie prima di arrivare alla risposta giusta in un momento di genialità. Vive con suo padre ( Tony Danza), un ex poliziotto corrotto e disonorato che è ossessivamente attratto dalle zone grigie morali.

Con: Tony Danza, Josh Groban, Monica Barbaro
Generi: Serie, Serie TV crime, Serie TV americane, Drammi TV, Drammi TV di genere crime, Commedie TV
Creato da: Andy Breckman

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

Alto’s Odyssey è un gioco di snowboard splendidamente progettato. Semplice ma impegnativo che porta il giocatore in un viaggio sereno attraverso splendidi scenari desertici.


Alto’s Odyssey 

C’è anche una modalità “zen”, che rimuove l’interfaccia utente e le notifiche del gioco in modo da poter semplicemente godersi la colonna sonora e lo stile artistico. È un seguito fantastico di quello che era già un gioco che valeva facilmente il download.

Alto’s Odyssey è un gioco generato in modo procedurale che si svolge di fronte a un certo numero di luoghi come canyon, dune, templi, ecc.
La nuova iterazione si riempie di nuove posizioni, nuovi trucchi e molto altro mantenendo la stessa atmosfera attraverso il gioco.

Alto sandboards su dune e distribuisce un numero di trucchi come jump, backflip (s) e alcuni nuovi trucchi mentre elimini tutti gli ostacoli come pietre e nemici che cadono durante il gioco in ogni fase.

Il gameplay è praticamente lo stesso di “Alto’s Adventures”, che rende facile per gli utenti rimanere in contatto con il gioco mentre si eseguono nuovi trucchi ed evadere i nemici mentre si corre in varie posizioni e con vari ostacoli in mezzo.

Il sistema di punteggio rimane lo stesso di quello che verrà ricompensato per ogni metro di lunghezza che corri con le attività che esegui e i nemici che elimini. Per quelli che conoscono il gioco precedente, puoi segnare di più eseguendo più prese contemporaneamente.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Sierra Burgess è una sfigata – Un messaggio al numero sbagliato dà inizio a un amore virtuale tra una ragazza intelligente ma impopolare e un atleta che pensa di parlare con una splendida cheeleader.

La commedia romantica segue un adolescente nerd, insicuro, Sierra ( Shannon Purser ), che un giorno riceve un messaggio da Jocky (Noah Centineo).

Tuttavia, Jamey crede che sia la ragazza magrissima e popolare Veronica (Kristine Froseth).

Allo stesso tempo, la vera Veronica fatica a sembrare intelligente per il suo fidanzato. Pertanto, le due ragazze si uniscono per aiutarsi a vicenda a impressionare le loro pene.

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

The Walking Dead: The Final Dead è appena iniziata nel fornire brividi e incubi. È l’ultima storia di Clementine, ma non si sa se uscirà viva o morta. E con il trailer di lunedì per l’episodio due, Suffer the Children, sembra sempre più probabile che sarà il secondo.

Il trailer completo del secondo episodio di The Walking Dead: The Final Season esplora l’inutilità del viaggio di Clementine, sottolineando che alla fine soccomberà a qualcosa e alla fine fallirà AJ.

Nel frattempo, il trailer riproduce anche alcuni eventi del primo episodio, in particolare quelli relativi ad AJ e ai minuti finali dell’episodio di apertura.

The Walking Dead Final Season Gameplay Demo Leaks

Telltale ha dato una prima occhiata a Suffer the Children di PAX West , ma non passerà molto tempo prima che tutti possano immergersi nel prossimo episodio. The Walking Dead: il secondo episodio della stagione conclusiva uscirà il 25 settembre. Hai bisogno di un’idea su dove è diretta la storia? Shacknews ha rotto alcune delle domande chiave della prima stagione.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Super QuickHook – Oscilla e corri attraverso prati, campi gelati, caverne di ghiaccio, caverne vulcaniche e altro ancora.

Trova segreti, bottino e incontri speciali. Gareggia contro i tuoi amici. Esplora paesaggi pacifici o cerca di superare una valanga senza fine. QuickHook combina un pesante replay value con una varietà profonda!

Super QuickHook

Il gioco è veloce e molto divertente. Consiste nel “conquistare Eagle Mountain” usando un rampino per farti strada attraverso caverne di ghiaccio, caverne vulcaniche, prati e altri terreni accidentati.

In un certo senso, sembra un gioco di Flappy Bird più elaborato. Non è facile e ti manterrà sicuramente sulla punta dei piedi.

Super QuickHooks è molto più complesso della maggior parte dei concorrenti diretti.

Consiste di 24 livelli con percorsi multipli e aree nascoste. Inoltre, il personaggio e l’equipaggiamento possono essere aggiornati, quindi il gioco ha sicuramente i suoi elementi RPG. Puoi persino giocare a fantasmi con i tuoi amici ed entrare in modalità valanga infinita.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Brooklyn Nine Nine arriva la quarta stagione su Netflix  20 Settembre 2018

Con l’arrivo di un nuovo capitano esigente, il detective di Brooklyn Jake Peralta, brillante ma immaturo, deve imparare a rispettare le regole e a fare gioco di squadra.

Brooklyn Nine Nine su Netflix a Settembre

Jake Peralta, detective talentuoso ma dai modi alquanto rilassati, cerca di trovare insieme ai colleghi macchiette un’intesa con il nuovo capitano del distretto.

È una notizia deliziosa, visto che la terza stagione di Brooklyn Nine-Nine è piena zeppa di episodi semplicemente fantastici.

Brooklyn  Nine Nine

Con: Andy Samberg, Andre Braugher, Stephanie Beatriz
Generi: Serie, Serie TV crime, Serie TV americane, Commedie TV, Sitcom
Creato da: Daniel J. Goor, Michael Schur

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

Un fisico usa le leggi della termodinamica per definire l’amore e i rapporti, ma le sue teorie si dimostrano inefficaci quando si tratta della sua vita sentimentale.

Manel (Vito Sanz) è un giovane carino ma nevrotico che studia fisica all’università di Barcellona.

Un giorno, una serie di azioni casuali e coincidenze cospirano per mandare Manel a sbattere contro il suo amico Pablo (Chino Darin). Poi, la bellissima giovane avvocato Eva (Vicky Luengo) la bellissima modella Elena (Berta Vazquez).

Manel ed Elena si innamorano, portando Manel a rompere con la sua fidanzata di lunga data. Ma sappiamo che la relazione Manel ed Elena è condannata, perché vediamo gli eventi nella timeline abbreviati. Pertanto, la fine della loro relazione sembra un’inevitabilità scientifica.

Questo collegamento tra la meccanica di una relazione romantica e le leggi titolari della termodinamica è reso molto esplicito separando clip da un documentario (immaginario) sulla termodinamica che dovrebbe essere il progetto su cui Manel sta lavorando all’università.

Così otteniamo Manel, Elena, il nostro incontro carino, la loro eventuale rottura e tutti gli eventi in mezzo, come se fossero presentati come la prova di una tesi accademica.

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it