Anteprima di Assassin’s Creed: Odyssey

Anteprima di Assassin’s Creed: Odyssey. Quando Assassin’s Creed: Origins ha raggiunto il mercato lo scorso anno, ha migliorato molte funzionalità delle meccaniche di base del gioco per il meglio.

Ora, con l’uscita di Assassin’s Creed: Odyssey proprio dietro l’angolo, Ubisoft è pronto a dare ai fan un forte sguardo su ciò che è stato ulteriormente migliorato e su ciò che ha reso il taglio da Origins. 

In Odyssey, i giocatori assumono il ruolo di uno Spartan maschio o femmina che è a riva sull’isola greca di Cefalonia da bambino e che è cresciuto fino a diventare una specie di muscolo per il noleggio ben noto in tutta l’isola per ottenere lavori duri.

Anteprima di Assassin’s Creed: Odyssey

Il destino sembra avere più in serbo per il protagonista del gioco e presto intraprendono un viaggio per scoprire i misteri del loro passato.


Anteprima di Assassin’s Creed: Odyssey

Un’altra grande caratteristica è il ritorno della vela, il che ha senso considerando quante isole ci sono al largo della costa greca.

I fan di Assassin’s Creed 3 e Black Flag troveranno i meccanismi essenzialmente gli stessi di prima, solo che ora invece di equipaggi cannoni sono dotati di archi e giavellotti.

Una nuova funzionalità per gli exploit nautici è la capacità di reclutare nuovi compagni di bordo che possono aggiungere tratti bonus a una nave.

I nuovi compagni sono reclutati attraverso la coazione sociale

Nel complesso, Assassin’s Creed: Odyssey sembra che stia assorbendo molto di ciò che ha reso Origins. una tale boccata d’aria fresca e migliorando alcuni dei più piccoli difetti che ancora esistevano nei suoi meccanismi.

È anche la prima volta che i giocatori possono scegliere il loro genere proprio fuori dal cancello. AC: Odyssey sembra una solida puntata per la serie e verrà lanciato per PS4, Xbox One e PC il 5 ottobre.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Anteprima di Assassin’s Creed: Odysseyultima modifica: 2018-09-17T09:10:09+02:00da playblog.it

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.