Mese: marzo 2019

BAKI: I condannati a morte arrivano su Netflix

Cinque assassini assetati di sangue sfuggono al carcere e assaltano Tokyo. Di fronte a loro c’è il campione di combattimento sotterraneo Baki Hanma e quattro combattenti d’élite. La più forte, la più brutta battaglia, e…

Leggi 

WhatsApp Business disponibile presto su iOS

WhatsApp Business disponibile presto su iOS

WhatsApp Business, una versione separata di WhatsApp progettata per consentire alle aziende di comunicare con i propri clienti, potrebbe essere disponibile su iOS molto presto. WABetaInfo riferisce di aver scoperto l’app sul Messicano App Store…

Leggi 

Preordina Huawei P30 o P30 Pro e ricevi un diffusore Sonos One gratuito

Preordina Huawei P30 o P30 Pro e ricevi un diffusore Sonos One gratuito

Preordina Huawei P30 e puoi aspettarti il diffusore Sonos One gratuito. Il rilascio della nuovissima promo per la serie Huawei P30. In risposta a Samsung e alla promozione che include Samsung Galaxy Buds gratuiti con…

Leggi 

“The OA” di Netflix sempre più strano nella stagione 2

“The OA” di Netflix sempre più strano nella stagione 2

The OA – Sette anni dopo la sua improvvisa scomparsa, una donna ritorna con nuovi misteriosi poteri e affida una missione segreta a cinque estranei. L’inizio della seconda stagione di The OA risponde immediatamente a…

Leggi 

Film da vedere su Netflix? Vi consigliamo Legend

Film da vedere su Netflix? Vi consigliamo Legend

Cerchi un Film da vedere su Netflix? in Legend Gemelli identici e famigerati gangster, Reggie e Ronnie Kray sfuggono alle autorità londinesi negli anni ’60, affascinando e terrorizzando allo stesso tempo la gente. Con:Tom Hardy,…

Finalmente arriva Secret City, stagione 2 su Netflix
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

SECRET CITY, il dramma politico che tutti aspettano arriva su netflix. La due volte candidata all’Oscar Jacki Weaver riprenderà il suo ruolo al fianco di Anna Torv – con Danielle Cormack di Wentworth ha anche aggiunto al cast!

Secret City: Under the Eagle (TRAILER) Netflix

Intitolato Secret City: Under the Eagle, questa nuova puntata segue Harriet Dunkley (interpretata da Torv), un giornalista che è stato imprigionato ma che ora viene rilasciato solo per essere di nuovo coinvolto in una storia di intrighi tra i poteri che si trovano a Canberra.

Aspettatevi un sacco di segreti, bugie e tradimenti mentre la serie si tuffa nel lato oscuro del mondo politico.

Sebbene la serie sia soprannominata come Netflix originale, in realtà è prodotta e trasmessa per prima in Australia. Questa non è la prima serie di Netflix Original ritirata dall’Australia. Il più grande fino ad oggi è stato Glitch con altre note ben note della libreria Netflix come Kazoops! e Beat Bug.

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

L’articolo Finalmente arriva Secret City, stagione 2 su Netflix proviene da PlayBlog.it.

iPad mini di Apple è ancora il miglior tablet piccolo
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Apple ha apparentemente dimenticato di aver creato l’iPad mini: l’ultimo aggiornamento, l’iPad mini 4 , è arrivato nel 2015. La maggior parte delle persone, ha ipotizzato che la posizione di mercato di dimensioni medie del mini sarebbe stata eliminata dall’esistenza di telefoni sempre più grandi e il riposizionamento dell’iPad come sostituto del laptop.

iPad mini: l'ultimo aggiornamento, l'iPad mini 4

Ma le persone adorano i loro iPad mini e continuano a comprare l’iPad mini 4, anche se il resto della linea iOS è stato aggiornato e migliorato nel tempo. La grande sorpresa per Apple è stata scoprire che la gente compra il mini principalmente per le sue dimensioni, non per il suo prezzo. E se le persone continueranno a comprare iPad mini, vale la pena aggiornarli.
Dopo tre lunghi anni, il tablet più piccolo di Apple è tornato, aggiornato con alcune delle ultime tecnologie di Apple, a partire da $ 399 .

Questa è una delle ultime tecnologie di Apple, non tutte. Stai ancora osservando lo stesso design esterno, che ora ha quasi sette anni. Se hai sostituito segretamente qualsiasi iPad precedente con quello nuovo, c’è la possibilità che tu non noti la differenza. Tutte le modifiche a questo nuovo mini sono al suo interno e sono significative.

Ci si aspetterebbe che un aggiornamento delle specifiche di questo tipo sia piuttosto noioso. Soprattutto perché Apple ha fatto alcune scelte curiose sul supporto di Lightning and Pencil lungo il percorso. Ma si è scoperto che mi è davvero piaciuto usare l’iPad mini in questi ultimi giorni. Avevo dimenticato quanto mi piacesse avere una piccola tavoletta invece di un telefono gigante. Certo, è un po’ un remix di parti di Apple, ma le parti sono tutte buone.

Ma il nuovo iPad mini non è completamente nuovo come gli iPad Pro .

Come qualcuno di ritorno da anni trascorsi all’estero, il nuovo iPad mini è ancora in gran parte lo stesso tablet dell’iPad mini 4 pubblicato nel 2015 – sembra identico (bezel e tutto) e funziona con tutti gli accessori precedenti – ma le sue abilità sono aumentate di livello.

Alimentato dal chip A12 Bionic trovato su iPhone XS, XS Max e XR , con prestazioni per andare lontano. Non solo per oggi, ma per gli anni a venire. Inoltre, il supporto di Apple Pencil evolve il nuovo iPad mini oltre ad essere un tablet per consumare contenuti e in uno per crearlo.

Il prezzo dell’adesivo di $ 399 non piacerà a tutti – buona cosa c’è anche l’ iPad da $ 329 da 9,7 pollici – ma per alcuni utenti, rari come potrebbero essere in questi giorni di iPhone giganti, la combinazione di fattore di forma compatto e prestazioni è appena sufficiente per rendere il piccolo tablet degno.

Logo PlayBlog.it

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook

L’articolo iPad mini di Apple è ancora il miglior tablet piccolo proviene da PlayBlog.it.

Machine Learning nel doodle di oggi per festeggiare Johann Sebastian Bach
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Oggi Google celebra Johann Sebastian Bach, compositore e musicista tedesco di fama mondiale, il Doodle basato su Machine Learning! Realizzato in collaborazione con i team Google Magenta e Google PAIR, il Doodle è un’esperienza interattiva che incoraggia i giocatori a comporre una melodia a due misure a loro scelta.

Con la semplice pressione di un pulsante utilizza l’apprendimento automatico per armonizzare la melodia personalizzata nello stile musicale di Bach

o un ibrido rock stile Bach o anni 80 tutto basato su AI…

Altri doodle

Il primo passo nello sviluppo del doodle? Creare un modello di machine learning per alimentarlo. L’apprendimento automatico è il processo per insegnare a un computer a fornire le proprie risposte mostrandole un sacco di esempi, invece di dargli un insieme di regole da seguire, come si fa nella programmazione tradizionale dei computer. Il modello utilizzato nel Doodle di oggi è stato sviluppato da Magenta Team AI Resident Anna Huang, che ha sviluppato Coconet: un modello versatile che può essere utilizzato in una vasta gamma di compiti musicali, come armonizzare le melodie o comporre da zero. dettagli nelpost del blog Magenta di oggi ).

https://g.co/doodle/76p756

Google festeggia Johann Sebastian Bach con un doodle con apprendimento automatico

Compose your own Bach-inspired tunes with the first ever AI-powered #GoogleDoodle#BachDoodle https://t.co/zThSH0rcWv

— PlayBlog.it (@playblog_it) March 21, 2019

Nello specifico, Coconet è stato addestrato sul 306 delle armonizzazioni corali di Bach. I suoi corali hanno sempre quattro voci, ciascuna con la propria linea melodica, mentre creano una ricca progressione armonica quando suonate insieme. Questa struttura concisa li ha resi buoni dati di addestramento per un modello di apprendimento automatico.

Successivamente sono arrivati i nostri partner di PAIR che hanno utilizzato  TensorFlow.js per consentire che l’apprendimento automatico avvenga interamente all’interno del browser Web (contro l’utilizzo di tonnellate di server, come avviene tradizionalmente con l’apprendimento automatico). Per i casi in cui il computer o il dispositivo di qualcuno potrebbe non essere abbastanza veloce da eseguire Doodle con TensorFlow.js, il Doodle viene anche servito con le nuove Tensor Processing Units (TPU) di Google, un modo per gestire rapidamente le attività di apprendimento automatico nei data center, un’altra ancora Doodle prima!

Questi componenti, combinati con l’arte e l’ingegneria del team Doodle, hanno contribuito a creare ciò che vedi oggi.

Festeggiamenti in onore di Johann Sebastian Bach

Logo PlayBlog.it

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook

L’articolo Machine Learning nel doodle di oggi per festeggiare Johann Sebastian Bach proviene da PlayBlog.it.

Google Stadia: l’enorme scommessa sul futuro del gaming
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Google Stadia: In un keynote alla Game Developers Conference di San Francisco, Google ha annunciato un nuovo servizio, Stadia, che consentirà ai giocatori di giocare ai più grandi giochi su qualsiasi dispositivo Android o basato su Chrome (incluso qualsiasi dispositivo con un browser Chrome).

Potrebbe essere straordinario e il servizio in sé porta una nuova evoluzione nel gaming.

Google svela il suo servizio di videogiochi Stadia

Google non è il primo a tentare lo streaming di giochi – Nvidia lo ha fatto tramite il suo servizio GeForce Now dal 2015, mentre la startup europea Shadow ha lanciato il suo servizio di giochi in streaming negli Stati Uniti nel 2018 . Nel frattempo uno dei rivali più ovvi di Google, Microsoft, prevede di lanciare il proprio servizio di streaming di giochi entro la fine dell’anno.

Il servizio Stadia di Google funziona su qualsiasi dispositivo che supporta il protocollo Chromecast. Il che significa iOS, Android, Chrome OS, macOS, Windows e persino il dongle Chromecast. Parlano tutti con uno dei 7.500 nodi di data center di Google (che si estendono su tutto il globo) e riconoscono il tuo account specifico, permettendoti di passare da un dispositivo all’altro senza un sacco di mani disordinate tra i sistemi, perché il gioco reale è in corso di nuovo al data center.

Nella demo su palco controllato, la mano libera da un sistema all’altro è stata perfetta: un risultato lontano dalla mia esperienza con Shadow, che può fare la stessa cosa con una certa misura di ritardo quando si cambia dispositivo.

Stadia supporterà fino a una risoluzione 4K a 60 frame al secondo, con HDR e audio surround e un secondo stream, per scopi di streaming su YouTube, a 4K e 60fps. Google promette anche 8K e 120 fps in un aggiornamento futuro.

Il servizio non è solo un’istanza Windows 10 in esecuzione su un server da qualche parte. Invece Stadia è una piattaforma completamente nuova basata su Linux e in esecuzione su hardware AMD personalizzato.

  • Le CPU sono un processore x86 personalizzato che gira a 2.7Ghz, con 16GB di RAM e una GPU personalizzata che utilizza la superba memoria HBM2 e capace di 10,7 teraflop di potenza, alla pari con la Nvidia RTX 2080, che genera 10,1 teraflop.
  • Per riferimento la PS4 utilizza 4.2 teraflops,
  • Mentre la Xbox One X fa 6 teraflop. Quindi questo dovrebbe essere abbastanza potente per la maggior parte dei giochi.

Tuttavia, questi giochi non possono essere migrati immediatamente da una console o dalla piattaforma Windows.

Risultati immagini per stadia
Google Stadia: l’enorme scommessa sul futuro del gaming

La piattaforma Stadia è completamente nuova, quindi i giochi dovranno essere sviluppati per questo. Ma la piattaforma fornirà due cose che le piattaforme tradizionali non consentono l’accesso istantaneo per aiutare, tramite Assistente Google, e la pubblicità integrata tramite YouTube. Se stai guardando un flusso di un nuovo gioco, puoi semplicemente fare clic su “Partecipa” e ottenere il gioco, o addirittura fare la fila per lo stream di YouTuber.

Con Google Stadia lo streaming è diventato un modo cruciale per gli sviluppatori di giochi per pubblicizzare meglio i propri giochi, quindi aggiungere un pulsante “riproducilo ora” dovrebbe renderlo interessante per gli sviluppatori.

Lo streaming di giochi è, secondo molti del settore , il futuro di come giochiamo ai giochi più impegnativi, che sfruttano risorse su personal computer che costano migliaia di più di un Nintendo Switch. Invece di un grande PC, i giocatori dovrebbero essere in grado di iscriversi a un servizio e lasciare che qualche server remoto gestisca tutto il lavoro pesante.

Google Stadia – Trailer

Ma ci sono stati due grossi problemi con questo: Latency, che potrebbe rendere i giochi che richiedono finezza, come sparatutto e giochi di combattimento, non riproducibili e throughput di Internet.

Lo streaming di un gioco consuma molti dati e persino Google, in versione beta, richiedeva circa 25 Mbps per riprodurre in streaming qualcosa di interessante e attraente da remoto. Google non ha ancora comunicato i requisiti di velocità per Stadia.

Risultati immagini per stadia

Tuttavia, una soluzione presentata per la gestione della latenza è un nuovo controller che si collega direttamente ai server di Google anziché al dispositivo su cui stai giocando. Ciò dovrebbe, teoricamente, ridurre la quantità di lag di input.

Logo PlayBlog.it

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook

L’articolo Google Stadia: l’enorme scommessa sul futuro del gaming proviene da PlayBlog.it.

Google Pixel in arrivo modelli più economici
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Secondo una fonte familiare, i prossimi pixel di gamma media di Google sono effettivamente chiamati “Google Pixel 3a” e “Google Pixel 3a XL”.

Google Pixel 3a  e Google Pixel 3a XL
Google Pixel 3a e Google Pixel 3a XL

Ci sono state precedenti voci sul nuovo Pixel, con una presunta data di lancio in primavera. Adesso però si vedono i primi dettagli su alcune specifiche del telefono. I prezzi esatti non sono stati rivelati, ma per 9to5Google. Attualmente il Pixel 3 è in vendita a $ 600 sul Google Store.

Secondo il nuovo rapporto, Pixel 3a avrà un display OLED da 5,6 pollici con una risoluzione di 2,220×1,080 pixel. Sarà alimentato da un chip Snapdragon 670 e verrà fornito con 4 GB di RAM, una fotocamera posteriore da 12 megapixel, una fotocamera selfie grandangolare da 8 megapixel e una batteria da 3.000 mAh.

Il Pixel 3a XL avrà probabilmente un display da 6 pollici; non c’è nessuna parola sul chip o sulla fotocamera.

Entrambi i telefoni hanno connettori USB-C, 64 GB di memoria, sensori di compressione Active Edge sui lati, un chip di sicurezza Titan M e una ricarica rapida da 18 W. Entrambi i telefoni saranno disponibili in bianco o nero ,i Pixel 3 e 3 XL sono disponibili anche in rosa. Se i rapporti sono veri, i nuovi pixel potrebbero essere un modo per ottenere tutti i gadget software di Google che sono esclusivi per i telefoni Pixel senza spendere un sacco di soldi. Non è chiaro quando i telefoni arriveranno sul mercato, ma 9to5Google dice che sembra che il lancio sia “imminente”.

Specifiche su Pixel 3a: Il display da 5,6 pollici del dispositivo è OLED (non LCD, come molti hanno ipotizzato) e ha una risoluzione di 2220 × 1080 a 440 dpi. C’è un Snapdragon 670 a bordo, c’è 4GB di RAM, uno sparatutto frontale grandangolare da 8 megapixel e uno sparatutto posteriore da 12 megapixel. La batteria sul Pixel 3a più piccolo è 3.000 mAh.

Logo PlayBlog.it

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook

L’articolo Google Pixel in arrivo modelli più economici proviene da PlayBlog.it.

Disponibile la prima stagione di Turn Up Charlie su Netflix
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Turn Up Charlie è unaserie televisiva in arrivo nella commedia britannicacreata da Idris Elba e Gary Reich che sarà presentata in anteprima il 15 marzo 2019, su Netflix .

La serie vedrà protagonista Elba, che sarà produttore esecutivo insieme a Reich e Tristram Shapeero .

Un DJ fallito cerca di rilanciare la sua carriera mentre lavora come tata per la scatenata figlia undicenne dell’amico superstar.

Turn Up Charlie | Official Trailer [HD] | Netflix

Una solida commedia sostenuta da due eccezionali performance che mostrano la vera gamma di un attore mentre introducono il mondo alla gioia dell’altro.

Turn Up Charlie è unaserie televisiva in arrivo nella commedia britannicacreata da Idris Elba e Gary Reich che sarà presentata in anteprima il 15 marzo 2019, su Netflix . La serie vedrà protagonista Elba, che sarà produttore esecutivo insieme a Reich e Tristram Shapeero .

Con: Idris Elba, Piper Perabo, JJ Feild

Creato da:Idris Elba, Gary Reich

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

L’articolo Disponibile la prima stagione di Turn Up Charlie su Netflix proviene da PlayBlog.it.

Ci sarà un’altra seconda serie di Northern Rescue? Data di rilascio della stagione 2
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

seconda serie di Northern Rescue potrebbe essere diretta a Netflix in seguito al successo mondiale della serie di debutto dello show. Ma ci sarà un’altra serie di Northern Rescue e quando uscirà?

La seconda stagione di Northern Rescue potrebbe essere sulla strada per Netflix dopo che la prima serie ha riscosso un enorme successo tra gli spettatori di tutto il mondo. Il servizio di streaming canadese CBC Gem ha rilasciato la prima stagione venerdì 1 marzo con tutti gli episodi disponibili da guardare in una sola volta, ma molti abbonati hanno bingato l’intera prima corsa in una volta sola, lasciandoli desiderosi di ricevere notizie su una data di rilascio della seconda stagione della Northern Rescue . Ecco cosa sappiamo finora della seconda stagione di salvataggio del Nord.

Ci sarà un’altra seconda serie di Northern Rescue su Netflix?

La seconda stagione di Northern Rescue deve ancora essere ufficialmente premiata da Netflix o CBC.

Netflix ha rilasciato l’intera prima stagione online a livello mondiale venerdì 1 marzo, così come CBC Gem in Canada, quindi c’è ancora molto tempo per le notizie di un rinnovo da interrompere.

La seconda stagione di Northern Rescue non può arrivare abbastanza presto per molti fan che, nel frattempo , hanno scattato a Twitter per esprimere il loro desiderio per un’altra serie.

Un abbonato Netflix ha twittato: “Il maritino e io abbiamo bingato @northern_rescue durante il fine settimana, e lo adoriamo !!! Non ci è voluto molto per farci innamorare! Sperando in una seconda stagione! #Netflix #NorthernRescue. “

Un secondo ha scritto: “Ho appena abbuffato l’intera stagione di #NorthernRescue. Lo amo. Non posso aspettare per la seconda stagione. Cast e troupe ben fatti. “

E un terzo eco: “Adoro il nuovo spettacolo chiamato #NorthernRescue su Netflix. Non vedo l’ora della stagione 2. “

Quando uscirà la stagione 2 di Northern Rescue?

Se Northern Rescue avesse il semaforo verde per un’altra stagione, probabilmente verrà rilasciato in un momento simile alla prima serie.

I fan potrebbero quindi essere in grado di aspettarsi nuovi episodi di Northern Rescue a partire da marzo 2020.

Se la seconda stagione consisterà di 10 episodi come la prima manche è ancora da vedere.

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

L’articolo Ci sarà un’altra seconda serie di Northern Rescue? Data di rilascio della stagione 2 proviene da PlayBlog.it.

Minority Report e le strategie del futuro
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Minority Report – Alla fine del XXI secolo, la tecnologia consente di prevedere i crimini e, così, un agente di punta della sezione pre-crimine viene indicato come potenziale omicida.


Minority Report – Netflix

Corre l’anno è il 2054. Grattacieli futuristici convivono con i famosi monumenti e case di Washington del XIX secolo. Anderton presiede a un’operazione che controlla tre “Pre-Cogs“, esseri umani precognitivi che si spostano in una vasca di flottazione. Le loro onde cerebrali vengono sfruttate dai computer. Sono in grado di raccogliere pensieri di omicidi premeditati e di mettere in guardia gli sbirri, che piombano giù e arrestano i presunti colpevoli prima che le uccisioni possano aver luogo.

Minority Report è ambientato a Washington, dove qualsiasi operazione governativa di successo ispira la gelosia.

Il superiore di Anderton, il direttore di bureau Burgess è orgoglioso di lui e lo protegge dai burocrati come Danny Witwer, dal dipartimento di giustizia. Mentre la strategia pre-crimine si prepara a diventare nazionale, Witwer sembra avere dubbi sulla sua saggezza. Spielberg fonda questi personaggi in un mondo fantastico. Creato dall’art director Alex McDowell, Minority Report è pieno di dettagli che smettiamo di cercare di capire tutto e arrenderci con un sospiro.

Alcuni dettagli di Minority Report: un’interfaccia per computer che fluttua a mezz’aria, manipolata da Cruise con i gesti di un direttore d’orchestra sinfonico; pubblicità che strisciano ai lati dei muri e si rivolgono a te personalmente; macchine che percorrono la città su cuscini magnetici; “ragni” robotici che possono cercare un edificio in pochi minuti eseguendo una scansione retinica su tutti gli elementi al suo interno. ” Blade Runner, “ispirato anche a una storia di Dick, mostra un mondo futuro in decadenza,” Minority Report “offre un’anteprima più ottimistica.

La trama è incentrata su un raro problema nelle visioni dei Pre-Cogs. Anche se “i Pre-Cogs non sbagliano mai”, ci viene detto, “a volte … non sono d’accordo”. Si dice che il Pre-Cog dissenziente abbia depositato una relazione di minoranza, e nel caso di Anderton la relazione è cruciale, perché altrimenti sembra un certo candidato all’arresto come criminale.

Trovandosi cacciatore, Anderton si allea con Agatha , uno dei Pre-Cogs, che sembra stia cercando di avvertirlo del suo pericolo. Poiché galleggia in una vasca fluida, i muscoli di Agatha sono indeboliti. Anderton deve trascinarla mentre fuggono dalla polizia pre-crimine. Una sequenza di virtuosi la mostra prevedendo l’immediato futuro e consigliando ad Anderton cosa fare per eludere ciò che i poliziotti faranno dopo.

2002 T 2h 25min Thriller d’azione
Con: Tom Cruise, Colin Farrell, Samantha Morton

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

Netflix

Film        Telefilm        Anime        Documentari        Kids         Netflix News

L’articolo Minority Report e le strategie del futuro proviene da PlayBlog.it.

Siete pronti? Arriva la terza stagione di Queer Eye su Netflix
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Sei pronto cambiare la tua giornata in meglio? Ok, ecco qui la soluzione. Queer Eye il trailer sono ufficiale proprio qui! Sei pronto per la grandezza? La nuova stagione è arrivata su Netflix

queer su netflix
Queer Eye su Netflix

Queer Eye | Stagione 3 | Trailer [HD] | Netflix

dal 15 marzo su Netflix Queer Eye, stagione 3

I Fantastici 5 (Queer Eye) torneranno su Netflix per una terza stagione, siete pronti? I nuovi episodi arriveranno sulla piattaforma streaming il 15 marzo; in questa nuova stagione Antoni Porowski (Food & Wine), Bobby Berk (Interior Design), Jonathan Van Ness (cura personale), Karamo Brown (cultura) e Tan France (moda) si recano a Kansas City, nel Missouri, dopo due stagioni ambientate in Georgia.

Netflix's 'Queer Eye' Celebrates 4 Emmy Nominations With GLSEN

Queer Eye è un programma televisivo statunitense prodotto da Netflix e pubblicato per la prima volta sulla sua piattaforma il 7 febbraio 2018. È un reboot della serie Bravo Queer Eye for the Straight Guy con un nuovo Fab Five: Antoni Porowski, esperto di enogastronomia; Tan Francia, esperto di moda; Karamo Brown, esperto di cultura; Bobby Berk, esperto di design; e Jonathan Van Ness, esperto di toelettatura.

Con alcune missioni molto difficili, lo spettacolo vincitore di un Emmy è tornato a rendere l’America favolosa … Guarda QueerEye su Netflix: http://www.netflix.com/title/80160037

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

L’articolo Siete pronti? Arriva la terza stagione di Queer Eye su Netflix proviene da PlayBlog.it.

L’intelligenza artificiale nel 2019
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

L’intelligenza artificiale è un fenomeno psicologico comune: ripeti ogni parola abbastanza volte, e alla fine perde ogni significato, disintegrandosi come tessuto fradicio nel nulla fonetico. Per molti di noi, la frase “intelligenza artificiale” è andata in pezzi molto tempo fa. L’intelligenza artificiale è ovunque nella tecnologia in questo momento, si dice che stia alimentando qualsiasi cosa, dalla tua TV allo spazzolino, ma mai le parole stesse significano meno.

Mentre la frase “intelligenza artificiale” viene abusata, la tecnologia sta facendo più che mai, sia nel bene che nel male. Si sta schierando nell’assistenza sanitaria e nella guerra. Aiuta le persone a fare musica e libri ; sta esaminando il tuo curriculum , giudicando la tua affidabilità e modificando le foto che fai sul telefono . In breve, sta prendendo decisioni che riguardano la tua vita, che ti piaccia o no.

Può essere difficile da quadrare con l’hype e il bluster con cui l’intelligenza artificiale viene discussa dalle aziende tecnologiche e dagli inserzionisti. Prendi, ad esempio, lo spazzolino Genius X di Oral-B, uno dei tanti dispositivi svelati al CES quest’anno che pubblicizzavano presunte abilità “AI” . Ciò indica che fornisce un feedback piuttosto semplice sul fatto che ti stai lavando i denti per la giusta quantità di tempo e nei posti giusti. Ci sono alcuni sensori intelligenti coinvolti per capire dove si trova il pennello in bocca, ma chiamarlo intelligenza artificiale non ha senso, niente di più.

Quando non c’è hype coinvolto, c’è incomprensione. La copertura stampa può esagerare la ricerca, incollando un’immagine di un Terminator su qualsiasi storia vagamente legata all’IA. Spesso questo si riduce alla confusione su ciò che l’intelligenza artificiale è . Può essere un argomento difficile per i non esperti e le persone spesso confondono erroneamente l’IA contemporanea con la versione a cui sono più familiari. Ovvero, una visione scientifica di un computer cosciente molte volte più intelligente di un umano. Gli esperti si riferiscono a questa specifica istanza come intelligenza generale artificiale. Se creiamo qualcosa di simile, sarà probabilmente una lunga strada per il futuro . Fino ad allora, nessuno è aiutato esagerando l’intelligenza o le capacità dei sistemi di intelligenza artificiale.

È meglio, quindi, parlare di “machine learning” piuttosto che di intelligenza artificiale. Questo è un sottocampo dell’intelligenza artificiale, che comprende praticamente tutti i metodi che hanno il maggiore impatto sul mondo in questo momento. Come frase, non ha la mistica di “AI”, ma è più utile nello spiegare cosa fa la tecnologia.

Come funziona l’apprendimento automatico? Negli ultimi anni ho letto e guardato dozzine di spiegazioni e la distinzione che ho trovato più utile è proprio lì nel nome: l’apprendimento automatico è tutto ciò che consente ai computer di imparare da soli. Ma ciò che significa è una domanda molto più grande.

Logo PlayBlog.itSeguici su Facebook

L’articolo L’intelligenza artificiale nel 2019 proviene da PlayBlog.it.

Xiaomi Mi 9 specifiche, prezzo e informazioni pre-ordine
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Scopri tutto sul nuovo smartphone Xiaomi Mi 9 specifiche incluse e tutti i dettagli della fotocamera, il prezzo e il luogo in cui preordinare.

I telefoni cellulari stanno diventando meno costosi e ancora più potenti con il passare del tempo, e forse nessun altro telefono incarna entrambi questi ideali tanto quanto Xiaomi Mi 9.

Un dispositivo potenziato con prezzi ridotti, l’ultima offerta di Xiaomi compete con dispositivi di ultima generazione di altri produttori di smartphone, offrendo un processore Snapdragon zippy e un display HDR quasi tablet.

Continua a leggere per scoprire cosa c’è sotto il cofano del Mi 9 e dove gli acquirenti possono andare a effettuare un pre-ordine o acquistare.

Check out this video to see what #Mi9 can do for you!

Because #DetailsMatterToMi, let’s #MakeItHappen pic.twitter.com/KbjLKNtQEr

— Mi (@xiaomi) February 24, 2019

Xiaomi Mi 9 specifiche e prezzo

Xiaomi Mi 9 racchiude un carico di hardware mobile di ultima generazione in un telefono con display di grandi dimensioni con un prezzo conveniente. I punti salienti del dispositivo includono un processore Qualcomm Snapdragon 855 e fino a 8 GB di RAM imballati sotto un display AMOLED 1080×2340 da 6,39 pollici.

Il telefono è dotato di un pannello Gorilla Glass 5 sul retro e di una cornice in alluminio, ed è tra la crescente lista di telefoni con supporto per Android 9.0 Pie . Ecco una serie estesa di specifiche Xiaomi Mi 9, come delineate da GSM Arena.

  • Display Super AMOLED da 6,39 pollici @ 1080×2340 (~ 403 ppi) con HDR10
  • Processore Qualcomm SDM855 Snapdragon 855 7nm
  • GPU Adreno 640
  • Memoria interna 64/128/256 GB
  • 6/8 GB di RAM
  • Array di telecamere triple sul retro:
    • Principale 48MP (Sony IMX586), f / 1.8
    • 16MP ultrawide, f / 2.2
    • Teleobiettivo 12MP, f / 2.2
    • Supporto HDR
  • Video fino a 2160p @ 30 / 60fps
  • Fotocamera frontale da 20 MP, f / 2.0, HDR
  • Batteria da 3300 mAh con ricarica rapida 4+
  • Bluetooth 5.0
  • USB Type-C 1.0
  • lettore di impronte digitali
  • Torta Android 9.0
  • Nessun jack per cuffie da 3,5 mm

Nonostante i componenti muscolosi presenti nel dispositivo, Xiaomi Mi 9 è disponibile a un prezzo economico rispetto a molti smartphone moderni:

inizia a € 449 (circa $ 511 USD) per il modello di memoria da 6 GB RAM / 128 GB e arriva fino a $ 649,00 (via Giztop ) per i modelli da 8 GB / 128 GB. Coloro che non hanno problemi a buttare giù per più spazio di archiviazione possono anche optare per la Mi 9 Explorer Edition, che costa $ 899,00 ma offre una memoria da 256 GB e una custodia trasparente esclusiva.

Xiaomi Mi 9 specifiche

Xiaomi Mi 9 data di rilascio e dettagli pre-ordine
Xiaomi intende lanciare il Mi 9 nei territori europei a partire dal marzo del 2019, anche se sembra che la compagnia non intenda portarlo nei mercati del Nord America. Tuttavia, molti telefoni Xiaomi venduti in passato sono stati venduti presso rivenditori come Amazon , il che significa che gli acquirenti statunitensi non dovrebbero avere troppe difficoltà a mettere le mani sul Mi 9.

Le specifiche Mi 9 sembrano senz’altro adattarsi al progetto e non c’è dubbio che gli utenti di dispositivi mobili saranno soddisfatti del suo prezzo. Ora, se solo Xiaomi potesse portare il dispositivo nei mercati del Nord America, saremmo pronti.

Fino ad allora, gli utenti dovranno preordinare il dispositivo online attraverso le solite vetrine. Assicurati di fermarti alla nostra home page di Modojo @ Shacknews per rimanere aggiornato sugli ultimi sviluppi della tecnologia mobile e degli smartphone.

Logo PlayBlog.it

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook

L’articolo Xiaomi Mi 9 specifiche, prezzo e informazioni pre-ordine proviene da PlayBlog.it.

Apple inizierà la produzione di occhiali AR per iPhone
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Apple potrebbe iniziare la produzione dei suoi occhiali AR a lungo termine già alla fine di quest’anno.

Craig Federighi, ingegnere informatico senior vice president di Apple, parla di realtà aumentata alla Worldwide Developers Conference presso il McEnery Convention Center di San Jose, California, lunedì 5 giugno 2017. (Gary Reyes / Bay Area News Group)

Le previsioni sono contenute in un rapporto pubblicato da Economic Daily News in cui Kuo prevede che gli occhiali potrebbero essere rilasciati come accessori iPhone. Gli occhiali conterranno il proprio display durante l’elaborazione dell’outsourcing, il tracciamento posizionale e le attività di rete per il telefono si.

Sebbene Apple abbia rilasciato il suo primo software di realtà aumentata, ARKit , nel 2017, non ha ancora prodotto alcun hardware di realtà aumentata dedicato. Invece, i suoi sforzi esistenti sono stati sul software per i suoi dispositivi esistenti. Basandosi sull’utente per utilizzare il proprio telefono o tablet come schermo. L’anno scorso, Apple ha rilasciato ARKit 2.0 , che ha aggiunto il supporto per realtà aumentata multiplayer e ha introdotto un nuovo formato di file specifico per l’AR chiamato USDZ.

Le voci che Apple si appresta a rilasciare le proprie cuffie AR sono in circolazione dal 2017 .

Un ulteriore rapporto di CNET dell’anno scorso ha affermato che le cuffie potrebbero essere rilasciate nel 2020 e offrirebbero un combinazione di AR e VR .

L’auricolare AR di Apple non sarà il primo a fare affidamento su un telefono esterno per la sua potenza di elaborazione. LG ha rilasciato una cuffia simile a fianco dell’ammiraglia G5 nel 2016. Più recentemente, gli occhiali Focals di North abbinati a un telefono collegato via Bluetooth. Proprio il mese scorso, il produttore di chip Qualcomm ha annunciato una piattaforma dedicata per aiutare i produttori a produrre le proprie cuffie AR o VR collegate al telefono.

Logo PlayBlog.itSeguici su Facebook

L’articolo Apple inizierà la produzione di occhiali AR per iPhone proviene da PlayBlog.it.

Salvate il soldato Ryan – Disponibile su Netflix
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Salvate il soldato Ryan – Durante la Seconda guerra mondiale, otto Ranger americani penetrano in territorio tedesco per riportare a casa un soldato che ha perso tre fratelli in battaglia.

Salvate il soldato Ryan è il miglior film di guerra che sia mai esistito.

Per quanto riguarda il dramma strappalacrime e l’azione macabra, il classico del 1999 di Steven Spielberg è molto difficile da raggiungere.

Anche se il film Salvate il soldato Ryan è stato molto apprezzato, Dunkirk non è stato abbastanza per una tradizionale offerta della seconda guerra mondiale del sangue e per alcuni e non è stato pubblicato abbastanza a lungo.

Invece, è possibile vedere Salvate il soldato Ryan, film vincitore dell’Oscar di Mel Gibson, Hacksaw Ridge.

Salvate il soldato Ryan ha offerto sia una grande storia che la giusta dose di azione cruenta per intrattenere i puristi dei film di guerra.
Hacksaw Ridge segue la vera storia di Desmond Doss – interpretato qui da Andrew Garfield – che ha prestato servizio come medico da combattimento durante la seconda guerra mondiale.

Doss ha preso parte a una delle più sanguinose battaglie della Seconda Guerra Mondiale. La Battaglia di Okinawa, salvando 75 uomini senza nemmeno portare o sparare una pistola a causa delle sue convinzioni religiose come avventista del settimo giorno.

Doss salvò da solo i soldati feriti da dietro le linee nemiche. Sfidando il fuoco nemico mentre si prendeva cura dei soldati e fu ferito quattro volte se stesso nella linea del dovere.

L’altruismo di Doss lo ha reso il primo obiettore di coscienza a ricevere la Medaglia d’onore del Congresso e l’unico durante la seconda guerra mondiale. Questo è sicuramente degno di un film, giusto?

Questo non vuol dire che Salvate il soldato Ryan non mostri gli orrori della guerra. Pallottole che volano, schizzi di sangue e vermi che mangiano la carne dei soldati morti. Questo è un film di colui che ha diretto il gorefest che è stata la Passione di Cristo , dopo tutto.

1998 2h 49min Film premiati ai Golden Globe
Con: Tom Hanks, Tom Sizemore, Edward Burns

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.itL’articolo Salvate il soldato Ryan – Disponibile su Netflix proviene da PlayBlog.it.

Dal 15 marzo su Netflix Love Death & Robots Stagione 1
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Da oggi 15 marzo su Netflix Love Death & Robots Creature terrificanti, sorprese sensazionali e commedia noir in questa serie antologica animata riservata a un pubblico adulto e presentata da Tim Miller e David Fincher.

Dalla mente che ti ha portato a Deadpool arriva la serie più avvincente di Netflix fino ad oggi.

La prossima serie di antologie ha più che stuzzicato il nostro interesse per What’s on Netflix e non vediamo l’ora di vedere ciò che Tim Miller e David Fincher portano in tavola attraverso l’animazione.

Detto questo, cosa sappiamo davvero della serie antologica di animazione per adulti? Scopriamo tutto ciò che sappiamo finora della stagione 1 di Love, Death & Robots.

Love, Death & Robots è una serie di antologie animate di Netflix Original creata da Tim Miller. Il regista di Deadpool e Fight Club e il regista di Se7en, David Fincher, sono produttori esecutivi della serie antologica.

Con l’enorme quantità di stili di animazione diversi nei vari episodi, ogni episodio è stato gestito da squadre di animazione separate di tutto il mondo.

La prima stagione di Love, Death & Robots debutterà con 18 episodi! Ogni episodio è stato classificato come “mini”, quindi ogni episodio sarà molto più breve.

La durata di ogni episodio deve ancora essere confermata, ma ci aspettiamo che il tempo di esecuzione di ciascun episodio sia di circa 5-10 minuti.

Con: Topher Grace, Mary Elizabeth Winstead, Gary Cole
Creato da:Tim Miller

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

Netflix

Film – Telefilm – Anime – Documentari – Kids

Netflix News

L’articolo Dal 15 marzo su Netflix Love Death & Robots Stagione 1 proviene da PlayBlog.it.

Destiny 2 Drifter data di rilascio e roadmap
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Bungie ha rilasciato una stagione di Destiny 2 del Drifter ViDoc e una tabella di marcia del calendario di gameplay che offre dettagli sulla prossima stagione, tra cui la data di inizio, eventi, armi e altro.

La stagione del Drifter in Destiny 2 è ormai alle porte e Bungie ha finalmente rivelato la data di inizio della scorsa stagione. Accanto al calendario di gioco precedentemente pubblicato, una nuova roadmap e ViDoc spiegano tutti i contenuti e le modifiche offerti nella Stagione del Drifter, tra cui uno sguardo ai prossimi eventi e diverse nuove e potenti armi. Continua a leggere per scoprire cosa sta portando la Stagione del Drifter a Destiny 2 e quando i giocatori possono aspettarsi che inizi la stagione.


Destiny 2 Season of the Drifter data di inizio e roadmap

Grazie al nuovo calendario di gameplay di Destiny 2 Forsaken, i giocatori ora sanno quando aspettarsi gli ultimi eventi di gioco. La Stagione del Drifter in Destiny 2 inizia il 15 marzo e durerà fino a maggio, con un evento finale esteso chiamato The Revelry che inizia il 16 aprile e termina il 6 maggio.

Destiny 2 Season of the Drifter Roadmap

La pagina dell’annuncio Season of the Drifter, ospitata sul blog ufficiale di Bungie, mostra inoltre una roadmap specifica per la Season of the Drifter, con date e orari per una serie di eventi distribuiti nel periodo di due mesi. Gli eventi di Gambit Prime saranno ospitati il 12 marzo e il 19 marzo, mentre l’Arc Week gratuito inizierà il 9 aprile.

Bungie afferma che la “Stagione del vagabondo” è solo la seconda delle tre offerte incluse nel Pass annuale di [Destiny 2]. Le Forze perdute rimarranno nel Direttore, affiancate da nuove attività per richiamare le stelle. l’estensione del finale di Destiny continua. “

Stagione del Drifter ViDoc
I giocatori che vogliono saperne di più sul bottino e sui bonus offerti nell’ultima stagione, possono consigliarti di consultare la nostra guida per le armi e i vantaggi di Season of the Drifter . Ci sono anche altre informazioni su Power Surge Bounties, Pinnacle PVE, aggiornamenti di gioco e lore centrati sui Nove, oltre al ritorno del Iron Banner nella pagina di Bungie Season of the Drifter .

Roadmap Abbandonata del destino di Destiny 2

Il calendario del gameplay di Destiny 2 Forsaken va oltre lo scopo della Stagione del Drifter per i mesi successivi. Abbiamo tecnicamente visto questa tabella di marcia in passato, ma considerando che ora è stato compilato con tutti i dettagli della prossima stagione, vale la pena controllare ancora una volta.

Roadmap del passaggio annuale di Destiny 2

Per ottenere il massimo dalla Stagione del Drifter, i giocatori vorranno sicuramente ritirare il Pass annuale di Destiny 2. Da lì, tutti i giocatori devono fare per accedere ai contenuti della nuova stagione visitando Xur. Ecco una spiegazione su come iniziare con la Season of the Drifter direttamente dal sito web ufficiale di Bungie:

“[A partire dal 15 marzo] i possessori del Pass annuale potranno ritirare un” Invito dei Nove “da Xûr. Una volta che gli obiettivi saranno completati, si trasformeranno in una taglia chiamata” Into the Unknown “. Questi saranno disponibili per completare una volta per personaggio, in modo simile alle munizioni che hai all’inizio di Forsaken per aver completato un’attività con un set completo di attrezzi. Settimana su settimana, per nove settimane, raccoglierai nuove tradizioni e potenti ricompense. “

L’articolo Destiny 2 Drifter data di rilascio e roadmap proviene da PlayBlog.it.

Google segnala exploit zero-day in Windows 7
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Microsoft ha una vulnerabilità zero-day in Windows 7 che rimane senza patch, come dichiarato da Google. È una delle due vulnerabilità zero-day che, insieme a quella di Google Chrome, è stata sfruttata dagli hacker per inviare codice dannoso agli utenti.

La vulnerabilità di Windows 7 senza patch consente agli hacker di scalare i privilegi locali per eseguire codice dannoso. Nel suo post del blog, Google ha scritto che solo i sistemi Windows 7 a 32 bit contengono questa vulnerabilità. Anche le versioni precedenti a Windows 7 potrebbero essere a rischio.

Microsoft ha comunicato a Google di essere a conoscenza del problema e sta lavorando a una correzione, ma sono già in ritardo di 10 giorni per risolvere il problema. “Microsoft ha l’impegno del cliente di indagare sui problemi di sicurezza segnalati e di aggiornarsi in modo proattivo il più presto possibile.” Nel frattempo, se stai ancora utilizzando Windows 7 a 32 bit, ora è un buon momento per considerare l’aggiornamento a Windows 10, in quanto le versioni più recenti hanno più protezioni in atto.

Google ha già applicato patch alla vulnerabilità di Chrome alla fine del 1 ° marzo, quindi ti consigliamo di aggiornare immediatamente alla versione 72.0.3626.121di Chrome almeno per proteggerti dagli hack. Chrome di solito si aggiorna automaticamente ma per una protezione più rapida, potresti voler aggiornare manualmente. La correzione era per FileReader di Chrome, un’API Web che consente ai siti di leggere i file di un utente.

Logo PlayBlog.itSeguici su Facebook

L’articolo Google segnala exploit zero-day in Windows 7 proviene da PlayBlog.it.

GTA Online RC Bandito viene lanciato con doppia RP e $
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

I giochi Rockstar celebrano l’ultimo aggiornamento di GTA Online offrendo ai giocatori un sacco di opportunità per ottenere il doppio GTA $ e RP e ottenere alcune offerte sugli oggetti di gioco.

L’aggiornamento di GTA Online di questa settimana riguarda tutti i corsi di RC Bandito.

I giocatori che amano le gare di mini-muscle machine stanno ottenendo sette nuove piste che metteranno alla prova le loro abilità di guida telecomandate. Come bonus aggiuntivo, i giocatori che partecipano a qualsiasi competizione Bandito su tutte e 15 le tracce riceveranno il doppio GTA $ e RP fino al 6 marzo.

  • RC – Cargo Chaos: a Los Santos, il bicchiere è sempre mezzo pieno. Prendi l’isola di Elysian, per esempio. Guarda oltre le macchine poco sicure e le fatalità di routine sul posto di lavoro, e vedi un’occasione gloriosa per qualche caos controllato a distanza.
  • RC – Arena Tour: cosa succede nell’arena, resta nell’arena. Ma se hai davvero bisogno di sistemare un punteggio, lo fai alla vecchia maniera: giri veloci intorno all’edificio in un Bandito RC.
  • RC – Pierless: Vespucci Pier si sente come un viaggio acido a basso livello nei momenti più tranquilli. Guardalo dal punto di vista di una macchina da corsa scattante a 30 miglia orarie oltre il supporto per zucchero filato, e preparati ad allentare quella presa mentale …
  • RC – Pressione dell’acqua: il sistema di filtrazione del Land Act Reservoir è stato progettato per far fronte a limo, rifiuti, roadkill, aerei leggeri e resti umani. Che ne dici di macchine telecomandate, dici? Solo un modo per scoprirlo.
  • RC – Sentiero turistico: la foresta di Paleto ospita specie più invasive che altrove nello stato. In cima alla lista: idioti con macchine RC che distruggono il sottobosco un habitat insostituibile alla volta.
  • RC – Tour of Duty: se vuoi passare sotto il radar a Fort Zancudo, hai due possibilità. Si tratta di diventare piuttosto amichevoli con i ragazzi della Compagnia C, e l’altro comporta saltare la recinzione e le auto RC sovralimentate troppo piccole per apparire sugli scanner. La tua chiamata…
  • RC – Immagine speculare: come si presenta l’hipsterismo di fase finale? Beh, correre intorno a Mirror Park in una macchina così piccola che non riesci a entrare davvero, è sicuramente un contendente.

Insieme alle nuove piste, i giocatori avranno anche la possibilità di cimentarsi con le proprie gare e i loro deathmatch con il nuovo Arena War Creator.

Arena War Creator offre agli utenti l’accesso a una miriade di oggetti di scena e veicoli che possono utilizzare per creare i loro capolavori. Tutti i veicoli After Hours sono stati aggiunti alla modalità creator e ora i giocatori possono rimuovere i dispositivi nel creatore della gara.

GTA Online Double XP e GTA $ questo fine settimana

Se tutto ciò non bastasse, tutte le Contact Missions, Rockstar Stunt Races e Hunting Pack (Remix) otterranno un boost di GTA $ e RP insieme alle gare di RC Bandito. Anche le guardie del corpo e gli associati riceveranno doppi salari. I giocatori avranno anche la possibilità di prendere alcuni nuovi tee dalle stazioni radio di gioco e dai produttori di veicoli dalle casse Freemode Business Battle.

I giocatori che cercano di acquistare una nuova attrezzatura saranno in grado di raccogliere gli oggetti selezionati con uno sconto del 30-35%. Nel complesso, sembra una grande settimana per i giocatori di GTA Online con un sacco di nuovi contenuti e la possibilità di rafforzare il loro livello e accumulare una valuta di gioco. I giocatori hanno tempo fino al 6 marzo per sfruttare i vantaggi del doppio GTA $ e RP su tutte le piattaforme. Puoi controllare la pagina degli eventi Rockstar Social Clube per maggiori dettagli.

GTA Online RC Bandito

Logo PlayBlog.it

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook

L’articolo GTA Online RC Bandito viene lanciato con doppia RP e $ proviene da PlayBlog.it.

Fast & Furious 6 – Disponibile su Netflix
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Fast & Furious 6 – Il pilota di corse clandestine Dominic Toretto e i suoi fanno nuovamente ricorso a incredibili capacità di guida per un grosso colpo a tutta birra per le strade europee.

Fast & Furious 6
Fast & Furious 6 – Netflix

Fast & Furious 6 è un film del 2013 diretto da Justin Lin. È il sesto film della serie Fast and Furious e segue in ordine cronologico Fast & Furious 5. L’equipaggio di Dominic Toretto è ancora nella lista dei ricercati ma i membri si sono trasferiti in modo sicuro in vari posti in tutto il mondo. Migliorando così il loro stile di vita dopo il grande retaggio di Rio. Un giorno, l’agente speciale Luke Hobbs chiede a Dominic di aiutarlo a catturare un ex agente britannico di nome Owen Shaw e il suo equipaggio.
L’agente Hobbs conosce solo un equipaggio che può fermarli. È ora di chiamarli per ritirarsi. Catturando così la possibilità di portare a casa Letty e completare l’amnistia per i loro crimini passati. Ovviamente, ciò che segue è pieno di azione e azione, nello stile Fast & Furious .

2013 T 2h 10min Film crime
Con: Vin Diesel, Paul Walker, Dwayne Johnson

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.itL’articolo Fast & Furious 6 – Disponibile su Netflix proviene da PlayBlog.it.

Arriva su Netflix la prima stagione di Northern Rescue
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Dal 1 marzo su Netflix Italia Northern Rescue, stagione 1. Dopo la morte improvvisa della moglie, il comandante di un’unità di ricerca e soccorso John West torna con i tre figli nella città natale a Turtle Island Bay.

NORTHERN RESCUE, un dramma originale di Netflix (escluso il Canada), è un dramma familiare commovente con William Baldwin (MacGyver) e Kathleen Robertson (Murder in the First).

Risultati immagini per Northern Rescue, season 1

Dopo la morte della moglie Sarah, John West (Baldwin) raccoglie i suoi tre figli e passa dalla frenetica vita urbana alla sua piccola città del nord per prendere il comando del servizio locale di ricerca e soccorso.

Una volta lì, la famiglia lotta con i loro nuovi dintorni, nuovi amici e accetta la morte di Sarah. La zia dei bambini (Robertson) aiuta John ei suoi figli a guarire mentre affronta la perdita di sua sorella e il suo desiderio di avere una famiglia tutta sua.

Northern Rescue | Official Trailer

Con:William Baldwin, Kathleen Robertson, Spencer MacPherson

Creato da:Mark Bacci, David Cormican, Dwayne Hill

La serie segue John West (Billy Baldwin), che sradica i suoi tre figli dalla grande città di Boston per tornare nella comunità settentrionale di Turtle Island Bay per prendere il comando del locale Search & Rescue dopo la morte di sua moglie.

Northern Rescue punta sulla resilienza della famiglia e della comunità combinata con l’azione e l’avventura. La serie va in onda il 1 marzo su CBC Gem.

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

 

L’articolo Arriva su Netflix la prima stagione di Northern Rescue proviene da PlayBlog.it.

Il mese prossimo Microsoft presenta la Xbox One S senza blu-ray
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

l mese prossimo Microsoft sta lanciando una nuova Xbox One S senza un’unità disco. Windows Central segnala che Microsoft presenterà una “Xbox One S All-Digital Edition” senza disco, con preordini che dovrebbero essere disponibili a metà aprile. Si dice che questa nuova console sarà disponibile nei negozi a maggio, in vista dello show E3 tipico di Microsoft a giugno.

Image result for one x

Nome in codice “Xbox Maverick”, i dettagli sulla console senza disco apparso a novembre . Si dice inoltre che Microsoft stia creando un’opzione per spedire questa console senza dischi con i giochi preinstallati, così i nuovi possessori di Xbox possono scegliere i giochi che vogliono installare prima che la console venga distribuita.

Xbox One S senza blu-ray

Se il rapporto è accurato, Xbox One S senza disco di Microsoft sarà progettato per le copie digitali dei giochi. Probabilmente significa che questa nuova console è più economica della Xbox One S esistente, dal momento che la costosa unità Blu-ray viene rimossa. Sarà inoltre progettato per servizi come Xbox Game Pass, che offrono giochi digitali.

Microsoft ha spinto aggressivamente il suo Xbox Game Pass, un servizio in abbonamento che fornisce l’accesso a oltre 100 giochi Xbox.

Il produttore di software ha anche iniziato a lanciare i suoi titoli Xbox Game Studios di prima parte come Sea of Thieves e Crackdown 3 su Xbox Game Pass contemporaneamente alle date di lancio per la vendita al dettaglio.

Image result for one x

Microsoft non ha fornito numeri di abbonamento Xbox Game Pass esatti, ma la società ha detto che milioni pagano mensilmente per il servizio.

Microsoft sta inoltre preparando il suo servizio di streaming di giochi xCloud . Il servizio di streaming utilizzerà l’hardware di Xbox One S nei server e trasferirà i giochi a PC, console e dispositivi mobili. Microsoft sta pianificando di iniziare le prove pubbliche di xCloud entro la fine dell’anno, ma una versione solo digitale di Xbox One S sarebbe perfetta per questo servizio.

Logo PlayBlog.it

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook

L’articolo Il mese prossimo Microsoft presenta la Xbox One S senza blu-ray proviene da PlayBlog.it.

Castlevania – L’ Anime tratto da un videogioco
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Castlevania – Un cacciatore di vampiri cerca di proteggere la città da un esercito di bestie ultraterrene sotto il controllo di Dracula. Ispirata alla classica serie di videogiochi.

Castlevania è stata una serie di videogiochi leggendaria sin dagli anni ’80. E’ stato recentemente adattato in una serie televisiva per Netflix ha visto un enorme aumento di popolarità. Ora, Funko sta entrando nel divertimento dei vampiri con alcuni Funko Pop! figure per lo spettacolo.

Se non hai visto la serie anime di Castlevania su Netflix , devi porvi rimedio subito. Dire che è il miglior adattamento di videogioco mai realizzato, in realtà non rende giustizia. L’intero accumulo dalla Stagione 1 e la maggior parte della Stagione 2 ripaga e poi alcuni quando guardi il settimo episodio della seconda stagione intitolato ” Per amore “. Fidati di noi.

La sinossi di Castlevania di Netflix recita: “Ispirata alla classica serie di videogiochi, Castlevania è un’oscura fantasia medievale che segue l’ultimo membro sopravvissuto del clan di Belmont caduto in disgrazia, cercando di salvare l’Europa dell’Est dall’estinzione per mano dello stesso Vlad Dracula Tepe. serie animata proviene da Frederator Studios, una società di Wow! Unlimited Media, scritta dall’autrice di best-seller e icona dei fumetti Warren Ellis ed esecutiva prodotta da Warren Ellis, Kevin Kolde, Fred Seibert e Adi Shankar. “

2017 2 stagioni
Con:Richard Armitage, James Callis, Graham McTavish

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.itL’articolo Castlevania – L’ Anime tratto da un videogioco proviene da PlayBlog.it.

Apple Watch domina, seguito da Samsung e Fitbit
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Samsung e Fitbit hanno quadruplicato il numero di smartwatch spediti nel trimestre festivo del 2018 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, secondo un nuovo report di Strategy Analytics.

La crescita ha fatto sì che la quota di mercato smartwatch di Apple scendesse

La crescita ha fatto sì che la quota di mercato smartwatch di Apple scendesse di oltre il 15% nello stesso periodo. Anche se continua a dominare con il controllo di oltre la metà del mercato. I numeri dipingono un’immagine sana per il mercato globale degli smartwatch, che nel complesso è cresciuto del 56% all’anno, secondo i dati degli analisti.

Nonostante il calo della quota di mercato di Apple, continua a vendere più smartwatch che mai. Le spedizioni di Apple sono aumentate di 1,4 milioni di unità rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente. Tutto per un totale di 9,2 milioni di unità spedite nel quarto trimestre del 2018, secondo i dati di Strategy Analytics.

Samsung è diventato il secondo più grande produttore con 2,4 milioni di unità vendute, mentre Fitbit ha aumentato le spedizioni da 0,5 milioni a 2,3 milioni.

Lo scorso anno Apple Watch Series 4 ha perfezionato la formula indossabile di Apple per offrire finalmente la sua visione originale. Mentre il Samsung Galaxy Watch sembrava un nuovo inizio per il marchio, anche se la sua esecuzione era più carente. Nel frattempo Fitbit ha rilasciato il Versa, uno smartwatch di seconda generazione più economico che ha migliorato molti dei problemi dell’originale.

Con l’aumento delle vendite di tutti, l’unico perdente del rapporto Analytics Analytics sembra essere Google. Sebbene non produca smartwatch a parte, il sistema operativo Wear della società è destinato ad essere il software per dispositivi portatili da indossare per Android. Tuttavia, tutti i marchi di smartwatch più popolari continuano a utilizzare il proprio software. Ci sono voci in corso sul fatto che Google potrebbe un giorno produrre un cosiddetto smartwatch “Pixel Watch”, ma altrimenti sembra scivolare nell’irrilevanza nel mercato da indossare.

Logo PlayBlog.itSeguici su Facebook

L’articolo Apple Watch domina, seguito da Samsung e Fitbit proviene da PlayBlog.it.

Apple Swift Playgrounds 3.0 entra nella prima beta pubblica
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Apple ha lanciato martedì la prima beta di Swift Playgrounds 3.0, la prossima versione del suo strumento didattico basato su iPad per il linguaggio di programmazione Swift.

Una delle nuove funzionalità è la possibilità di fornire a Playground Books “directory di codice e risorse Swift che possono essere importate per essere utilizzate da qualsiasi pagina del libro”, affermano le note di rilascio di Apple. Per scaricare la versione beta le persone devono passare attraverso l’app TestFlight .

Alcuni bug noti includono parchi giochi bloccati quando sono presenti problemi di vita o dopo la registrazione di filmati. Sono disponibili soluzioni alternative. Le note menzionano anche che l’app fa uso di Swift 5 , a sua volta ancora in versione beta.

Apple Swift Playgrounds 3.0 entra nella prima beta pubblica

Image result for Swift Playgrounds 3.0

L’ ultimo importante aggiornamento di Apple di Swift Playgrounds è stato il 2.2 di novembre, che ha portato cambiamenti come nuovi parchi giochi e una migliore scoperta di contenuti di terze parti.

Swift Playgrounds ha debuttato nel 2016 come uno sforzo interno per insegnare a bambini e adulti come codificare utilizzando il linguaggio di programmazione Swift dell’azienda. Il software si basa su un mondo 3D, animazioni e strumenti interattivi per insegnare le tecniche di codifica di base, anche a coloro che non hanno esperienza di codifica precedente.

Swift può essere usato nominalmente su piattaforme non Apple, ma è utilizzato quasi esclusivamente da iOS, macOS, tvOS e app watchOS.

Seguici su Facebook

Logo PlayBlog.it

L’articolo Apple Swift Playgrounds 3.0 entra nella prima beta pubblica proviene da PlayBlog.it.

L’app Google Home cambia il colore delle luci intelligenti
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

L’app Google Home è in grado di cambiare il colore delle luci intelligenti senza ricorrere ai comandi vocali.

L'app Google Home cambia il colore delle luci intelligenti
Non dovrai più affidarti ai comandi vocali

Google ha dato all’app Home una sostanziale riprogettazione in autunno. L’app si trova ora in una sorta di centro di comando per tutti i gadget per la casa intelligente compatibili con Google Assistant. Invece di aprire app separate per far funzionare questi dispositivi. Piuttosto che fare affidamento sui comandi vocali, Google ha spostato molti controlli e comandi utili direttamente nell’app Home. Aggiungendo in questo modo un hub centralizzato nella tua mano. Ma non include tutto. Ad esempio, l’app Home può regolare la luminosità delle luci intelligenti intorno alla tua casa o accenderle e spegnerle. Ma non poteva cambiarne il colore, fino ad ora.

L’ultimo aggiornamento dell’app Google Home aggiunge una nuova tavolozza di colori. Hai ora la possibilità di scegliere per ciascuna luce intelligente un colore. Come Polizia Android note , le opzioni sono più limitate rispetto alla tavolozza di colori larga si otterrebbe con un’applicazione dedicata da aziende come Philips o LIFX. Si può scegliere tra 42 colori diversi con l’applicazione iniziale. Questo è ancora molto se si desidera cambiare l’atmosfera o almeno passare a qualcosa di diverso dal bianco. Tutto questo senza fare confusione con più app o dover dire qualcosa .

Un altro lieve fastidio è che l’app Home non mostra il colore a cui è attualmente impostata ogni lampadina. Mostra solo se sono accesi o spenti e il livello di luminosità. Spero che tu abbia nominato le tue luci abbastanza chiaramente che è ovvio quale controller controlli in un dato momento.

L’ultima versione di Google Home, con il suo nuovo selettore intelligente di colori chiari, è ora disponibile su Android e iOS.

Logo PlayBlog.itSeguici su Facebook

L’articolo L’app Google Home cambia il colore delle luci intelligenti proviene da PlayBlog.it.

Quando sarà disonibile la stagione 8 di American Horror Story su Netflix?
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Siete in attesa della stagione 8 di American Horror Story? La stagione 8 di American Horror Story che è anche chiamata Apocolypse dovrebbe venire su Netflix, ma le date saranno diverse a seconda di dove vivi. Ecco una panoramica completa su quando aspettarsi la stagione 8 di American Horror Story su Netflix.

American Horror Story: Apocalypse è l’ottava stagione della famosa serie di antologie di FX. Mentre alcune stagioni precedenti non sono state così forti come le prime prime stagioni, ciò non ha fermato il clamore che circonda la nuova stagione.

Trailer Stagione 8 di American Horror Story

La nuova serie è ambientata nel prossimo futuro. Un’esplosione nucleare spazza via la maggior parte del mondo conosciuto, stabilendosi in un incubo distopico che spinge l’umanità sull’orlo dell’estinzione.

Nel frattempo, sulla costa occidentale degli Stati Uniti, un gruppo di sopravvissuti si rifugia in un bunker sotterraneo al sicuro dai pericoli del mondo esterno. Quelli nel bunker erano un gruppo appositamente selezionato per il loro forte corredo genetico. I due leader del bunker governano con un pugno di ferro torturando coloro che non seguono le loro regole. Nell’ombra c’è l’anticristo Michael Langdon, che porta il bunker nel caos mentre porta quelli che ritiene “degni” al santuario.

Image result for American Horror Story .jpg

Mentre avremo di nuovo una nuova serie di personaggi che entreranno nello show, questa sarà la prima stagione in cui vedremo una storia ufficiale di crossover. Appariranno personaggi di Murder House (stagione 1) e Coven (stagione 3) e si vocifera di apparire anche personaggi di Hotel (stagione 5).

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

L’articolo Quando sarà disonibile la stagione 8 di American Horror Story su Netflix? proviene da PlayBlog.it.

Mamma Mia! – Un musical stellato su Netflix
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Mamma Mia! – Sull’isola greca di Kalokairi una giovane in procinto di sposarsi invita tre ex della madre al suo matrimonio, mettendo in agitazione la donna.

Mamma Mia! - Un musical stellato

Sophie (Amanda Seyfried) si prepara a sposare Sky (Dominic Cooper) ma ha bisogno che suo padre la accompagni lungo il corridoio. Lei non sa come trovarli. Dopo aver letto il vecchio diario di sua madre, scopre che suo padre potrebbe essere uno qualsiasi dei tre uomini. Decisa a trovare suo padre, li rintraccia e li invita tutti al suo matrimonio. Tutto all’insaputa di sua madre.

Il sequel si svolge dieci anni dopo, quando Sophie è incinta. Lei e Sky sono ancora insieme, ma la loro relazione è piena di conflitti. In Mamma Mia! , scopri il passato di Donna, incluso come ha incontrato ciascuno dei tre uomini che potrebbe essere il padre di Sophie. C’è anche una visita a sorpresa da Ruby Sheridan(Cher), la nonna di Sophie. L’empowerment femminile è un tema forte nel film, proprio come nell’originale, poiché Sophie impara a destreggiarsi tra le responsabilità della gestione della locanda di Donna per conto suo.

La cosa più speciale di Mamma Mia! è la musica. Le probabilità sono anche se non hai familiarità con la discografia di ABBA, ne sai molte delle loro canzoni. Usando tracce che tutti già conoscono invece di originali, il film (basato sul famoso musical di Broadway) fa venire voglia di cantare e ballare. Guardando il film, puoi dire che anche gli attori si stanno divertendo.

2008T 1h 48min Musica e musical
Con: Meryl Streep, Pierce Brosnan, Colin Firth

L’articolo Mamma Mia! – Un musical stellato su Netflix proviene da PlayBlog.it.

Annunciato Apex Legends Twitch Prime Pack
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Gli abbonati di Twitch Prime possono ora acquistare un nuovo pacchetto Apex Legends Twitch Prime con una nuova skin e un pacchetto di cure gratuite.

Le persone su Amazon continuano a scaricare bonus gratuiti sugli abbonati di Twitch Prime e l’ultimo pacchetto di assistenza dovrebbe soddisfare le esigenze dei giocatori di Apex Legends. L’ultima versione di Battle Royale a tema Titanfall è ora al centro di un nuovo pacchetto Apex Legends Twitch Prime, che offre agli appassionati una nuova pelle e un pacchetto di cura ricco di chicche esclusive.

Get started: https://link.twitch.tv/2Xb4rLg 

https://twitter.com/TwitchPrime/status/1097937661954801670/photo/1?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1097937661954801670&ref_url=https%3A%2F%2Fwww.shacknews.com%2Farticle%2F110025%2Fapex-legends-twitch-prime-pack-announced

Here’s a sneak peek of more loot coming with your membership in February: https://link.twitch.tv/2DVY85u 

Come annunciato tramite l’account Twitter ufficiale di Twitch Prime, il nuovo pacchetto Apex Legends Twitch Prime include la skin Omega Point Pathfinder e un pacchetto di assistenza che offre cinque pacchetti Apex. Dato che ogni Apex Pack offre un oggetto cosmetico casuale, i giocatori di Apex Legends hanno la possibilità di ottenere un nuovo bottino slick senza perdere un centesimo.

Per rendere l’abbonamento Twitch Prime ancora più dolce, il team ha fornito uno speciale rompicapo di maggior bottino per arrivare più tardi a febbraio.

Secondo il blog ufficiale di Twitch , febbraio vedrà Maple Story 2 ottenere una selezione di bottino bonus, e i giocatori di Vainglory saranno in grado di sbloccare sei eroi separati e due nuovi emoji per celebrare il lancio multipiattaforma del gioco.

Per quanto riguarda i giochi gratuiti di febbraio con Twitch Prime, le offerte includono The Flame in the Flood, Dear, Esther, Downwell e Draknek & Co Puzzle Collection.

Se Apex Legends Twitch Prime pack non è una ragione sufficiente per entrare nel servizio orientato al gamer di Amazon, non sappiamo cosa sia.

Non ti sei ancora registrato? Non ti preoccupare, abbiamo spiegato come ottenere Twitch Prime collegando un account Amazon Prime .

Per tutte le ultime notizie sulle offerte di giochi e omaggi, assicurati di tenerlo aggiornato qui su Shacknews. Se stai cercando aiuto nell’ultima sensazione di battaglia, assicurati di fermarti alla nostra home page di Apex Legends .

L’articolo Annunciato Apex Legends Twitch Prime Pack proviene da PlayBlog.it.

Apple: nuovi AirPod dotati di “Hey Siri” a mani libere
PlayBlog.it
Star the articleMark as unread

Dopo mesi di indiscrezioni, Apple ha finalmente presentato la sua seconda generazione di AirPod.

Includono diverse nuove funzionalità. Inclusa una versione fornita con una custodia di ricarica wireless.
Dopo l’annuncio dei suoi due nuovi iPad e un aggiornamento per l’iMac, Apple ha debuttato l’ultima generazione di AirPods. Sono dotati del nuovo chip H1, che apporta numerosi miglioramenti.

Rispetto alla AirPod di prima generazione, l’ultima versione offre fino al 50% in più di conversazione, portando il totale a circa tre ore. Passare da un dispositivo all’altro mentre si ascolta la musica è ora più semplice grazie all’accoppiamento due volte più veloce. Mentre la connessione alle chiamate telefoniche è 1,5 volte più veloce e il 30% di latenza inferiore quando si utilizzano gli AirPod con i giochi. Hanno anche il supporto “Hey Siri” a mani libere, quindi puoi attivare l’assistente di Apple usando la tua voce.

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook

L’articolo Apple: nuovi AirPod dotati di “Hey Siri” a mani libere proviene da PlayBlog.it.

o

Preordina Huawei P30 o P30 Pro e ricevi un diffusore Sonos One gratuito

Preordina Huawei P30 o P30 Pro e ricevi un diffusore Sonos One gratuito

Preordina Huawei P30 e puoi aspettarti il diffusore Sonos One gratuito. Il rilascio della nuovissima promo per la serie Huawei P30. In risposta a Samsung e alla promozione che include…

Leggi 

“The OA” di Netflix sempre più strano nella stagione 2

“The OA” di Netflix sempre più strano nella stagione 2

The OA – Sette anni dopo la sua improvvisa scomparsa, una donna ritorna con nuovi misteriosi poteri e affida una missione segreta a cinque estranei. L’inizio della seconda stagione di…

Leggi 

Film da vedere su Netflix? Vi consigliamo Legend

Film da vedere su Netflix? Vi consigliamo Legend

Cerchi un Film da vedere su Netflix? in Legend Gemelli identici e famigerati gangster, Reggie e Ronnie Kray sfuggono alle autorità londinesi negli anni ’60, affascinando e terrorizzando allo stesso…

Leggi 

Apple: nuovi AirPod dotati di “Hey Siri” a mani libere

Apple: nuovi AirPod dotati di “Hey Siri” a mani libere

Dopo mesi di indiscrezioni, Apple ha finalmente presentato la sua seconda generazione di AirPod. Includono diverse nuove funzionalità. Inclusa una versione fornita con una custodia di ricarica wireless.Dopo l’annuncio dei…

Leggi 

L’ultima demo di Unreal Engine presenta il sistema di distruzione ad alte prestazioni

L’ultima demo di Unreal Engine presenta il sistema di distruzione ad alte prestazioni

Tutti amano una buona esplosione in un gioco, e con le esplosioni di solito arriva tutta una serie di distruzione adrenalinica: cartelloni rovesciati, macchine esplose in migliaia di pezzi e…

Leggi 

Juanita – Una madre single e un desiderio di avventura

Juanita – Una madre single e un desiderio di avventura

Juanita – La madre di tre figli, piena di problemi di ogni tipo, parte per un viaggio improvvisato verso Paper Moon in Montana, alla ricerca di sollievo e speranza. Il…

Leggi 

Apple offre agli utenti un bonus del 10% quando aggiungono denaro al proprio account

Apple offre agli utenti un bonus del 10% quando aggiungono denaro al proprio account

Apple sta dando agli utenti un po ‘di soldi in più quando trasferiscono denaro sul proprio account ID Apple, come notato da MacRumors . Fino al 14 marzo, gli utenti…

Leggi 

Google Keep Notes in modalità oscura

Google Keep Notes in modalità oscura

Il riepilogo del tema materiale delle note di Google Keep lo scorso ottobre è stato seguito da lamentele sul fatto che lo sfondo bianco è troppo luminoso. Un googler al…

Leggi 

La nuova modalità dark di Slack mobile è disponibile per gli utenti beta

La nuova modalità dark di Slack mobile è disponibile per gli utenti beta

Nessuno ama fissare uno schermo bianco brillante tutto il giorno, motivo per cui le versioni scure di app popolari sono utili per le persone i cui occhi hanno bisogno di…

Leggi 

Love, Death & Robots – Tra i più attesi su Netflix

Love, Death & Robots – Tra i più attesi su Netflix

Love, Death & Robots: Creature terrificanti, sorprese sensazionali e commedia noir in questa serie antologica animata riservata a un pubblico adulto e presentata da Tim Miller e David Fincher. Uno…

Leggi 

The Order – Un viaggio terrificante Original Netflix

The Order – Un viaggio terrificante Original Netflix

The Order – Per vendicarsi della morte della madre, uno studente del college entra in un ordine segreto rimanendo coinvolto in una guerra tra lupi mannari e seguaci della magia…

Leggi 

Finalmente arriva Secret City, stagione 2 su Netflix

Finalmente arriva Secret City, stagione 2 su Netflix

SECRET CITY, il dramma politico che tutti aspettano arriva su netflix. La due volte candidata all’Oscar Jacki Weaver riprenderà il suo ruolo al fianco di Anna Torv – con Danielle…

Leggi 

iPad mini di Apple è ancora il miglior tablet piccolo

iPad mini di Apple è ancora il miglior tablet piccolo

Apple ha apparentemente dimenticato di aver creato l’iPad mini: l’ultimo aggiornamento, l’iPad mini 4 , è arrivato nel 2015. La maggior parte delle persone, ha ipotizzato che la posizione di…

Leggi 

Machine Learning nel doodle di oggi per festeggiare Johann Sebastian Bach

Machine Learning nel doodle di oggi per festeggiare Johann Sebastian Bach

Oggi Google celebra Johann Sebastian Bach, compositore e musicista tedesco di fama mondiale, il Doodle basato su Machine Learning! Realizzato in collaborazione con i team Google Magenta e Google PAIR,…

Leggi 

Google Stadia: l’enorme scommessa sul futuro del gaming

Google Stadia: l’enorme scommessa sul futuro del gaming

Google Stadia: In un keynote alla Game Developers Conference di San Francisco, Google ha annunciato un nuovo servizio, Stadia, che consentirà ai giocatori di giocare ai più grandi giochi su…

Leggi