Il produttore di accessori Olloclip ha introdotto due nuove serie di obiettivi che possono essere agganciati a un iPhone.

Olloclip espande gli obiettivi clip-on per iPhone
OliClip Intro e Pro serie di obiettivi per fotocamera a clip

La serie Intro mirata a un modo economico per i fotografi amatoriali di cambiare le immagini degli smartphone. La serie Pro offre obiettivi di qualità superiore per prosumer o professionisti utilizzo.

I nuovi obiettivi di Olloclip fanno parte del sistema di lenti Connect X dell’azienda , introdotto all’inizio di quest’anno per aggiungere il supporto per l’iPhone X alla gamma e, a sua volta, per supportare liPhone XS, coprendo entrambe le fotocamere posteriori e anteriori e consentendo di montare obiettivi aggiuntivi . I nuovi obiettivi Intro e Pro Olloclip funzionano con l’iPhone X Clip, le future clip per iPhone e la Multi-Device Clip.

In precedenza, Olloclip offriva obiettivi a un prezzo, ma ha esteso la gamma con Intro e Pro per offrire una varietà di punti di prezzo. Mentre la serie Intro è pensata per i fotografi alle prime armi che desiderano apportare modifiche al modo in cui l’immagine appare nella fotocamera, la linea Pro è più costosa, promettendo una qualità superiore rispetto ad altre offerte dall’azienda.

Il nuovo obiettivo grandangolare Intro fornisce sia un obiettivo grandangolare che un obiettivo Macro in un unico prodotto. Con un effetto leggermente più sferico rispetto all’obiettivo grandangolare Essential serie Olloclip, la versione Intro offre un modo migliore per scattare gruppi e aree più grandi con la fotocamera dello smartphone, mentre l’obiettivo Macro incorporato può ingrandire uno scatto.

Olloclip offre l’ obiettivo Intro grandangolare per $ 19,99 a sé stante o da $ 39,95 con una clip per allegati.

La serie Pro Olloclip è composta da due lenti separate. L’ obiettivo Super Wide offre un campo visivo più ampio, ma allo stesso tempo fornisce la minima quantità di distorsione di tutti gli obiettivi di questo tipo prodotti dall’azienda.

Il teleobiettivo Prol’obiettivo offre un ingrandimento due volte dell’immagine, simile ad altri teleobiettivi della gamma. Per questo modello, Olloclip ha reso possibile raccogliere più luce per aiutare a produrre una fotografia più luminosa.

Entrambi gli obiettivi Olloclip Pro Super Wide e Pro Telephoto sono offerti a $ 99,99 ciascuno, o $ 119,95 con una clip di fissaggio dell’obiettivo.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Halide, la famosa app per fotocamera per iOS, è stata aggiornata alla versione 1.10. L’aggiornamento include una serie di nuove funzionalità di Halide per iOS, tra cui una nuova funzionalità Smart RAW per iPhone XS, l’ottimizzazione per Apple Watch Series 4 e altro ancora.

Innanzitutto, Halide ha aggiunto una nuova funzione Smart RAW per iPhone XS. Con questa funzione, Halide afferma di aver attivato una nuova logica automatica per l’esposizione e ottenere le migliori immagini RAW da iPhone XS.

Halide, la famosa app per fotocamera per iOS, è stata aggiornata alla versione 1.10. L'aggiornamento include una serie di nuove funzionalità

In Halide 1.10, stiamo lanciando una nuova funzione chiamata Smart RAW per iPhone XS. Dopo aver ampiamente testato il nuovo iPhone sul campo nelle ultime settimane, abbiamo sviluppato una nuova logica automatica per esporre e ottenere i migliori scatti RAW dall’iPhone XS, consentendo più dettagli che mai da qualsiasi fotocamera dell’iPhone.

L’aggiornamento semplifica anche il confronto delle differenze tra immagini JPEG e immagini RAW. Inoltre, Halide ha aggiornato la sua applicazione Apple Watch con l’ottimizzazione per lo schermo più grande su Apple Watch Series 4.

Ecco il registro delle modifiche completo per l’aggiornamento a Halide per iOS:

SMART RAW: In Halide 1.10, stiamo lanciando una nuova funzione chiamata Smart RAW per iPhone XS. Dopo aver ampiamente testato il nuovo iPhone sul campo nelle ultime settimane, abbiamo sviluppato una nuova logica automatica per esporre e ottenere i migliori scatti RAW dall’iPhone XS, consentendo più dettagli che mai da qualsiasi fotocamera dell’iPhone.

Non c’è niente da abilitare. Basta scattare in esposizione automatica noterete un rumore più basso e un migliore recupero dell’evidenziazione in tutti i tuoi scatti RAW. Guarda alcuni incredibili esempi su Instagram cercando l’hashtag #SmartRAW.

VISUALIZZA PA RAW E JPG: All’interno del nostro revisore, abbiamo aggiunto l’opzione per confrontare il sistema JPEG con RAW.

GUARDA AGGIORNAMENTI APP: Abbiamo aggiornato la nostra app per l’orologio per sfruttare lo schermo più grande su Apple Watch Series 4.

LA NOSTRA APP PIÙ VICINA ANCHE: Finalmente, abbiamo fatto un po ‘di pulizia e tagliato le dimensioni della nostra app a metà.

Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Il titolo di battaglia reale da record Fortnite  Stagione 6 continua a generare entrate su iOS ad un ritmo senza precedenti. I nuovi dati di SensorTower di questa settimana mostrano che il fatturato ha superato i $ 300 milioni da quando è stato lanciato originariamente, con un enorme aumento di $ 20 milioni nell’ultima settimana.

Il titolo di battaglia reale da record Fortnite continua a generare entrate su iOS a un ritmo senza precedenti. I nuovi dati di SensorTower di questa settimana mostrano che il fatturato di Fortnite ha superato i $ 300 milioni da quando è stato lanciato originariamente, con un enorme aumento di $ 20 milioni nell'ultima settimana.

Fortnite per iOS incassa un totale di $ 300 milioni in tutto il mondo, mostra i dati SensorTower. Il 65 percento di tali entrate proviene dagli Stati Uniti.

Rispetto ad altri giochi iOS ad elevato incasso, le entrate di Fortnite sono il 32% in più rispetto al gioco di successo Clash Royale nello stesso periodo. Tuttavia, Pokémon GO ha raggiunto i 300 milioni di dollari in soli 113 giorni. PUGB, il concorrente più diretto di Fortnite, ha incassato circa $ 47 milioni dalla sua uscita su iOS ad aprile.

Honor of Kings non ha raggiunto lo stesso totale su App Store in Cina fino a 316 giorni dopo il lancio, o più di tre mesi in più rispetto al lancio della sesta stagione.

Il titolo di battaglia reale da record Fortnite continua a generare entrate su iOS a un ritmo senza precedenti. I nuovi dati di SensorTower di questa settimana mostrano che il fatturato di Fortnite ha superato i $ 300 milioni da quando è stato lanciato originariamente, con un enorme aumento di $ 20 milioni nell'ultima settimana.

Per raggiungere un fatturato di $ 300 milioni che i giocatori hanno speso una media di $ 1,5 milioni al giorno dal lancio. Il lancio del contenuto della Stagione 6 di Fortnite la settimana scorsa ha stimolato un nuovo aumento delle entrate. Con i giocatori che hanno speso in media 2,5 milioni di dollari al giorno da allora.

Potrebbe interessarti anche:

Fortnite: il più grande fenomeno di gioco del 2018


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Il miglior gioco di Battaglia reale è arrivato su dispositivi mobili! Unisciti a una squadra e lotta per restare l’ultimo in piedi in questa sfida PvP tra 100 avversari. Creati una copertura. Combatti i tuoi avversari. Sopravvivi. Porta a casa la vittoria.

Il miglior gioco di Battaglia reale è arrivato su dispositivi mobili! Unisciti a una squadra e lotta per restare l'ultimo in piedi in questa sfida PvP tra 100 avversari. Creati una copertura. Combatti i tuoi avversari. Sopravvivi. Porta a casa la vittoria.

Fortnite è il più grande fenomeno di gioco del 2018. È un gioco in stile ‘battle royale‘ in cui 100 giocatori si lanciano su un’enorme mappa e combattono fino alla morte con l’ultimo giocatore che sta vincendo una Victory Royale.

Il gioco è colorato e animato, ricorda i film della Pixar. I giocatori scendono nella mappa dove trovano armi e attrezzi per aiutarli a vincere la partita. Mentre la partita progredisce, è costretta da una tempesta di invasione. Se sei sorpreso dalla tempesta, muori. Questo spinge i giocatori sempre più vicini fino a quando non avrà luogo una resa dei conti finale.

Ciò che rende Fortnite diverso da un gioco come PUBG è la sua meccanica di costruzione unica. Puoi costruire rampe, rifugi e castelli del cielo per sconfiggere i nemici o, a volte, solo per scappare o guadagnare un attimo di tregua. 
Richiede una connessione a Internet e iOS 11.
Compatibile con: iPhone SE, 6S, 7, 8, X; iPad Mini 4, Air 2, 2017, Pro.

LA STAGIONE 6 È QUI – L’oscurità sta arrivando nella stagione 6 di Fortnite! Fatti un giro per esplorare misteriosi cambiamenti di mappa e scoprire segreti spettrali. Avrai abbastanza coraggio per entrare nel Bosco blaterante, affrontare la corruzione del cubo o entrare nel Castello Infestato?
TI PRESENTIAMO I PICCOLI AMICI – Aumenta il livello del Pass battaglia della stagione 6 di Fortnite per sbloccare nuovi, simpatici animaletti che si uniranno a te durante le tue scorribande per l’isola.

Il gioco è aggiornato e pronto per iOS 12.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

The Room: Old Sins nel Play Store esplorera un’elaborata casa delle bambole mentre segui oscuri indizi e manipoli bizzarri congegni nella ricerca di un importante artefatto.


The Room: Old Sins

Le prime tre versioni di The Room: Old Sins offrono alcuni dei migliori giochi di grafica d’avventura.

Sono pieni fino all’orlo di puzzle interattivi che controllano perfettamente i dispositivi touchscreen, e The Room: Old Sins continua questa tradizione come una delle migliori uscite dello studio. Se stai cercando giochi di escape room o qualsiasi cosa abbia a che fare con la risoluzione di puzzle 3D, questa è senza dubbio la serie per voi.

offrono alcuni dei migliori giochi di grafica d’avventura. Sono pieni fino all’orlo di puzzle interattivi che controllano perfettamente i dispositivi touchscreen, e The Room: Old Sins continua questa tradizione come una delle migliori uscite dello studio. Se stai cercando giochi di escape room o qualsiasi cosa abbia a che fare con la risoluzione di puzzle 3D, questa è senza dubbio la serie per voi.

Oh, se fossi preoccupato di non capire la storia essendo nuovo della serie, ti assicuro che puoi goderti questo titolo senza alcuna conoscenza degli eventi accaduti nei primi tre. Dopotutto, i puzzle sono la stella dello spettacolo qui.

Naturalmente, se ti interessa la storia che si svolgerà in questa avventura di 5 ore, aspettati che le cose diventino strane.

Attraverso l’uso di un magico oculare, attraverserai in qualche modo un portale che ti riporta direttamente nella hall della casa delle bambole raccapricciante che hai scoperto di recente nel tuo attico.

A questo punto, scaverai nel tuo primo vero puzzle in modo che tu possa lavorare per fuggire dalla lobby per scoprire cosa riserva la prossima stanza.

Mentre avanzi, ogni stanza conterrà il suo tema, che dovrebbe mantenere le cose fresche ed eccitanti mentre i tuoi ambienti si spostano gradualmente.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

La mattina dell’evento Apple per annunciare la linea di iPhone 2018, Ming-Chi Kuo ha rilasciato un rapporto destinato ai modelli 2019.

È un commento relativamente secondario sulla fotocamera posteriore degli iPhone del prossimo anno.


iPhone 2019

Kuo afferma che, a differenza del consenso del mercato, non si aspetta che un sistema di profondità del tempo di volo venga aggiunto alla fotocamera posteriore dell’iPhone 2019.

 Ci sono state alcune voci durante l’anno in cui i telefoni del 2018 avrebbero aggiunto una terza fotocamera sul retro. Ma questi rapporti sono gradualmente scomparsi.

Attualmente Apple utilizza l’offset dei due iridi della telecamera nel modulo a doppia fotocamera per generare una mappa di disparità, che consente di far funzionare funzioni come la modalità verticale.

Tuttavia, una mappa di profondità ad alta risoluzione più accurata richiede un sistema più sofisticato come quello che si vede sulla fotocamera frontale dell’iPhone X. Qualcosa che può spruzzare punti a infrarossi nel mondo e quindi rilevare il tempo necessario per riprendersi.

Kuo dice che questa tecnologia difficilmente si trasformerà negli iPhone 2019 per diversi motivi.

Innanzitutto, afferma che gli attuali algoritmi di modalità verticale, basati su mappe di disparità a doppia fotocamera, sono sufficienti per fornire i risultati desiderati dai clienti.

Inoltre, altri utilizzi di dati approfonditi sulla fotocamera posteriore come esperienze di realtà aumentata non saranno pronti per l’esecuzione il prossimo anno.

Kuo dice che Apple sta rinforzando il suo database di mappatura in parte per creare funzionalità avanzate di realtà aumentata in futuro, probabilmente connesse al progetto di occhiali AR.

Tuttavia, queste iniziative sono ancora lontane. Apple ha detto che ci vorrà fino alla fine del 2019 per mappare gli Stati Uniti con la sua nuova tecnologia Apple Maps.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Evento Apple  Gather Round del, oggi, 12 settembre 2018: quello che ci aspettiamo di essere “raduno” per i nuovi iPhone saranno probabilmente i titoli principali, ma ci sono molte più possibilità.

Apple terrà oggi il suo secondo importante evento al Steve Jobs Theatre nel nuovo campus della Apple Park a Cupertino, in California. Un invito è stato inviato per la stampa e altri invitati con l’immagine sopra e le parole “raccogliere intorno“. Questa è un’allusione a Apple Park, che condivide quella forma. Ma potrebbe esserci di più.


Gather round 2018

In ogni caso, ci aspettiamo che l’evento si concentri principalmente su iPhone e Apple Watch, proprio come l’evento nello stesso giorno dello stesso anno, quando Apple ha annunciato l’ iPhone 8 e iPhone 8 Plus , iPhone X e Apple Watch serie 3 .

Mentre gli iPhone dell’anno scorso hanno sovraperformato il resto dell’industria degli smartphone, le vendite di smartphone non stanno crescendo come un tempo . Un certo numero di fattori incidono su questo, la saturazione del mercato è uno dei maggiori.

In passato, Apple ha ottenuto il maggior successo in passato tuffandosi nelle categorie di prodotti in via di sviluppo e perfezionandole; questo è ciò che l’azienda ha fatto con iPod, iPad, iPhone, Watch e AirPods.

Apple ha sicuramente interesse per le opzioni future, tra cui auto , TV e occhiali AR , anche se non sappiamo quali esperimenti interni della compagnia arriveranno sul mercato. Quello che sappiamo è che Apple ha raddoppiato il suo business dei servizi (che include Apple News, App Store, Apple Music, iCloud e così via) e che l’azienda sta investendo molto sia nella realtà aumentata che nell’apprendimento automatico.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Benjamin Geskin ha pubblicato un quartetto di immagini che mostra il prossimo iPhone Xc LCD di Apple, con tre colori in mostra.

Slashleaks ha condiviso le immagini’  iPhone Xc ‘ per la prima volta il 6 settembre, suggerendo che si trattava di “cloni” dell’iPhone LCD in arrivo di Apple.

Tuttavia, in un tweet della domenica mattina, Geskin ha rivelato di ritenere che i dispositivi siano una cosa reale e che siano una sorta di prototipo Apple.

Questa è la seconda volta in un giorno che il nome “iPhone Xc” per l’iPhone dotato di LCD a basso costo di Apple appare, dovrebbe essere annunciato il 12 settembre. La prima volta, è stata avvistata sui social media cinesi, presumibilmente inclusa in una presentazione di China Mobile sui nuovi dispositivi.

Il modello di LCD è stato a lungo rumorizzato per il lancio in diversi colori. Ming-Chi Kuo ha previsto a luglio che il dispositivo avrebbe spedito potenzialmente in colori grigio, bianco, blu, rosso e arancione.

L’ evento “Gather round” di Apple il 12 settembre metterà a riposo tutte le voci. Oltre a un nuovo trio di iPhone , l’evento potrebbe vedere un aggiornamento di iPad Pro, e possibilmente di nuovi Mac.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Apple Music ospiterà un concerto della band synthpop Christine and the Queens a Parigi il 13 settembre, che segnerà sia il debutto di un nuovo album, “Chris”, sia un cortometraggio su di esso.

Le persone possono richiedere i biglietti in inglese o francese qui , iGeneration ha preso nota martedì. L’evento avrà inizio alle 19:00 ora locale presso la Salle Pleyel, situata in Rue du Faubourg Saint-Honore.

In vista del concerto attuale, Apple presenterà “Apple Music Presents: Chris”, presumibilmente un film di successo. Il corto colpirà Apple Music il 14 settembre, mentre l’album omonimo è impostato per il lancio il 21 settembre.

I documentari video sono diventati un punto fermo di Apple Music .

Mentre alcuni sono lungometraggi, come “808” o “Bang! La storia di Bern Berns”, molti dei più brevi sono pezzi promozionali incentrati sull’album come quello di Christine and the Queens. Alcuni altri artisti promossi hanno incluso P! Nk, Harry Styles e Haim.

Apple ha avuto a lungo un’associazione con la musica dal vivo, anche se l’anno scorso ha interrotto il festival Apple Music (nee iTunes) , in precedenza un evento annuale a Londra. All’epoca si ipotizzava che Apple si sarebbe invece concentrata sul tipo di spettacoli unici come quello di Parigi.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Dopo mesi di indiscrezioni, la scoperta che il prossimo iPhone sarà dual-SIM giunge direttamente dall’analisi, compiuta da alcuni esperti sviluppatori, di alcune stringhe del nuovo codice iOS 12.

L’enorme aggiornamento del software iOS 12 di Apple è in arrivo ed offre numerose e nuove funzionalità. Sebbene la beta pubblica sia già disponibile da qualche tempo, la versione finale dell’aggiornamento dovrebbe essere lanciata in autunno.

Con Animoji, il gruppo Facetime e un’ampia gamma di miglioramenti dell’usabilità.

Tuttavia, 9to5Mac potrebbe aver scoperto una funzionalità dell’ultima versione beta di iOS 12 che potrebbe indicare una drastica modifica dell’hardware nei prossimi iPhone di Apple.
Nello specifico, si hanno riferimenti a una seconda scheda SIM, inclusi frammenti di codice come “secondSimStatus” e “secondSimTrayStatus“.

Questi risultati, se veri, confermerebbero le voci precedenti che suggerivano che il prossimo modello di iPhone Plus includesse il supporto dual-SIM. 9to5Mac afferma di aver estratto queste informazioni all’interno del software iPhone responsabile della “generazione di report diagnostici“.

Se Apple prevede di implementare un secondo slot SIM, potrebbe essere estremamente vantaggioso per i consumatori.

Con due schede SIM, gli utenti iPhone potrebbero teoricamente scambiare tra i servizi telefonici a piacere, il che potrebbe rendere più semplice l’utilizzo del telefono durante il viaggio.

Bello come il supporto dual-SIM sarebbe nel prossimo iPhone, questa informazione dovrebbe ancora essere considerata una voce. Anche se non stiamo sottintendendo che il reporting di 9to5Mac non sia accurato, è impossibile dire con precisione cosa significano i frammenti di codice menzionati in precedenza. Come altri hanno sottolineato, potrebbero semplicemente servire come un modo per Apple di distinguere tra diversi tipi di schede SIM.

Indipendentemente da ciò, probabilmente scopriremo la verità abbastanza presto. Apple annuncerà indubbiamente il prossimo iPhone nei prossimi mesi.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

A molti di noi, è successo di lasciar cadere accidentalmente l’iPhone a terra ed averlo ritrovato fortunatamente sano e salvo ci ha fatto tirare un gran sospiro di sollievo.

Pensiamo cosa può allora aver provato il proprietario di un certo iPhone 7, la cui custodia impermeabile gli ha permesso di rimanere immerso sotto 30 piedi di acqua per due giorni.

Fu scoperto da un subacqueo che lo notò accendersi quando il portatile ricevette un messaggio.
Cerys Hearsey si è tuffato al largo della costa del Dorset, nel Regno Unito. Sabato quando la sua attenzione è stata attirata dal microtelefono illuminato Apple.
Lo raccolse e portò il dispositivo a riva. Sorprendentemente, era ancora perfettamente funzionante e aveva l’84% della sua durata della batteria.

Hearsey ha controllato l’elenco dei contatti dell’iPhone per cercare di trovare il suo proprietario.

Ha scoperto che apparteneva a un canadese che lo aveva perso durante una spedizione in kayak con il suo cugino britannico, Rob Smith. Il telefono è stato restituito a Smith e viene spedito per posta in Canada.

“Mio cugino non ci può credere: all’inizio era sconvolto e pensava che avrebbe dovuto pagare altri $ 900 per un nuovo telefono” . Ha detto Smith al Mirror.

L’iPhone 7 è classificato come resistente all’acqua anziché impermeabile. La sua classificazione IP67 significa che può essere immerso sott’acqua a una profondità di 1 metro e 30 minuti. Sicuramente Apple consiglia di utilizzarlo per altri scopi. Il telefono non è coperto da garanzia per eventuali danni causati dall’acqua.

Non conosciamo la marca o il modello della custodia impermeabile che ha fatto un buon lavoro di protezione dell’iPhone, ma non stupitevi di vedere la società responsabile di utilizzare questa storia nei suoi annunci futuri.

 

Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Snapchat sta cercando di differenziarsi da Instagram

 

 

Il servizio di social media ha copiato molte delle funzionalità più popolari di Snapchat, intaccando la quota di mercato di quest’ultimo.

 

 

 

Ora, tuttavia, i report affermano che Snapchat sta aggiungendo una funzionalità che per Instagram sarà difficile raggiungere:
una piattaforma di gioco completa, che arriverà in autunno.

 

Sembra che Snapchat stia finalmente prendendo atto del successo di Facebook con i giochi. Secondo un rapporto di The Information, l’app riceverà una piattaforma di gioco completa.

Le fonti dicono che la piattaforma di social media ha già raggiunto con successo un editore di giochi interessati a sviluppare titoli per questa App.

Non è chiaro quale sarà la natura di questi giochi, ma vista la popolarità dei titoli più casuali di Facebook come FarmVille, sarebbe logico che i partner di Snap creino contenuti simili.

Implementando microtransazioni in-game e acquisti in-app, potrebbe aprire un flusso di entrate completamente nuovo e necessario.

I giochi potrebbero anche servire semplicemente a mantenere gli utenti agganciati alla App per lunghi periodi di tempo.

Inoltre, come sottolinea The Information, l’aggiunta di giochi alla piattaforma potrebbe anche aiutare a distinguersi dalla concorrenza di Instagram, che ha lentamente scalfito la sua quota di mercato copiando molte delle caratteristiche dell’app.

Per quanto possa sembrare emozionante una piattaforma di gioco Snapchat, questo rapporto si basa sulle informazioni di due fonti anonime e un portavoce di Snapchat non ha voluto commentare la questione. Come tale, prendi questa notizia con un pizzico di sale.

Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook