Apple ha aggiornato la sua app Swift Playgrounds con una serie di miglioramenti.

Swift Playgrounds per iPad: La nuova integrazione
Swift Playgrounds per iPad: La nuova integrazione

L’aggiornamento di Swift Playgroundsi è il primo ad arrivare all’app da aprile e include miglioramenti all’integrazione di contenuti di terze parti, interazioni tattili e altro ancora.

Apple spiega che l’aggiornamento rende più facile scoprire e scaricare contenuti da terze parti direttamente all’interno dell’app Swift Playgrounds. La possibilità di accedere a contenuti di terze parti è stata originariamente introdotta all’inizio di quest’anno e consente agli utenti di iscriversi ai parchi giochi di altri creatori.

Altrove, l’aggiornamento di oggi include miglioramenti ai gesti tattili, con Apple che afferma che selezionare il codice è “più preciso e più facile da usare”. I suggerimenti “Cosa c’è di seguito” sono anche più potenti con l’aggiornamento Swift Playgrounds , afferma Apple.

Ecco il registro delle modifiche complete per l’aggiornamento a Swift Playgrounds:

  • I contenuti di terze parti sono facili da scoprire e scaricare gratuitamente direttamente all’interno dell’app
  • I gesti tattili per la selezione del codice sono più precisi e più facili da usare
  • What’s Next è più intelligente nel suggerire nuovi campi da gioco da provare
  • La tastiera su schermo mostra e nasconde in modo più prevedibile
  • Correzioni di bug aggiuntive e miglioramenti delle prestazioni


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

The Punisher Un ex marine, determinato a punire i criminali responsabili della morte della propria famiglia, si ritrova coinvolto in un complotto militare.

Con: Jon Bernthal, Ebon Moss-Bachrach, Ben Barnes
Generi: Serie, Programmi TV premiati, Serie TV tratte da fumetti, Serie TV crime, Serie TV americane, Azione e avventura TV
Creato da: Steve Lightfoot

Marvel’s The Punisher – Netflix

https://youtu.be/lIY6zFL95hE

La prima stagione della American web television series The Punisher , che si basa sulla Marvel Comics personaggio con lo stesso nome , vede Frank Castle scoprire una cospirazione, mentre cerca di vendetta per la morte della sua famiglia. È ambientato nel Marvel Cinematic Universe (MCU), condividendo la continuità con i film e le altre serie televisive del franchise . La stagione è stata prodotta dalla Marvel Television in associazione con gli ABC Studios e Bohemian Risk Productions, con Steve Lightfoot in veste di showrunner .

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

8 Mile – L’aspirante artista hip-hop Jimmy vede la sua casa, il quartiere degli 8 migliai di Detroit, come una linea psicologica che lo separa da dove e da chi vuole essere.

8 Mile - Finalmente disponibile su Netflix Italia
8 Mile – Netflix

                È il 1995 in 8 Mile.

Jimmy “B-Rabbit” Smith Jr. (Eminem) è un operaio operaio giovane e frustrato. È tornato in cima al trailer di Warren, parte della sua madre alcolizzata, Stephanie (Kim Basinger), sua sorella minore, Lily (Chloe Greenfield) e il violento fidanzato di Stephanie, Greg (Michael Shannon) .

8 Mile racconta la storia di Jimmy, focalizzato sull’avvio della sua carriera rap. Sembra essere in stallo; soffocarsi nel mezzo di una battaglia e farsi fischiare dal palco. Jimmy aveva rotto con la sua fidanzata incinta, Janeane (Taryn Manning). Durante 8 Mile, Jimmy inizia una nuova relazione con Alex (Brittany Murphy), che incontra nella fabbrica in cui lavora.

Jimmy inizia ad essere un bambino che ha più o meno lo stesso da quando si è diplomato. In primo luogo, si considera vittima delle circostanze e incolpa gli altri per i suoi problemi. Nel corso del tempo, Jimmy inizia ad assumersi la responsabilità per la sua vita e quanto controllo ha su di esso. È il suo gruppo di amici, incluso “Future” (Mekhi Phifer). Sembra che Jimmy decida di mettere da parte il sogno di una carriera, in modo che possa provvedere a sua madre e sua sorella.

Jimmy e il gruppo rap noto come “The Leaders of the Free World” sono i protagonisti di 8 Mile.

Questo inizia con il deterio dell’amicizia di Jimmy con “Wink” (Eugene Byrd). Wink pesters Jimmy in 8 Mile, promettendogli che deve aiutarli a ottenere “Jimmy up con persone influenti”. Quando Jimmy si presenta in studio, scopre che Wink fa sesso con Alex. Infuriato, Jimmy picchia su Wink mentre Alex prova a romperlo. In questo modo Wink fa squadra con “The Free World” e Lily osserva all’interno del trailer di 8 Mile. Jimmy è rimasto con un occhio nero.

Nel corso di 8 Mile, gli amici di Jimmy si riferiscono costantemente a lui come a un rapper incredibile, ma vediamo solo frammenti di abilità. Jimmy è stato rap contro un membro del “Free World“. Jimmy ne vince due con il miglior rapping in ogni round.

Nell’ultimo turno del film 8 Mile, Jimmy è lanciato contro “Papa Doc”, il rapper più temuto del torneo. Jimmy è consapevole di conoscere i suoi punti deboli e Jimmy si rivolge a loro nel suo stile libero. Usa il suo background ‘white trash’ e le varie infrazioni che il “Free World” ha messo su di lui. Papa Giovanni Paolo II; come si spaccia come un delinquente ma in realtà è venuto da uno sfondo privilegiato.

Protagonisti: Eminem, Kim Basinger, Mekhi Phifer
Generi: film acclamati dalla critica, pluripremiati film , drammi, drammi biografici, spettacoli teatrali
Direttore: Curtis Hanson

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

Nella guerra di tacche e cornici, Sharp è sbarcato saldamente su Team Notch con il suo imminente Aquos R2 Compact smartphone a doppia tacca. Sì, i tuoi occhi non ti ingannano. Quello è un telefono con due tacche.

Il design è un aggiornamento di Aquos R Compact dello scorso anno, che, con la sua minuscola fotocamera e la cornice sottile per la rilevazione delle impronte digitali nella parte inferiore, non era una bellezza della sfera dello smartphone. Questa volta, Sharp si sta liberando completamente delle cornici e sta mettendo il sensore delle impronte digitali in una posizione di fondo. Però, se ci pensi davvero, Sharp non è mai stato un fan dei castelli – ricorda la bellezza per lo più senza cornice che è stata Aquos Crystal nel 2014?

Sharp smartphone a doppia tacca per tutte le teste di tacca fustigate là fuori

Questo è uno dei primi smartphone dual-notch che abbiamo visto, almeno intenzionalmente. Qualche settimana fa, un bug ha dato ad alcuni utenti di Pixel 3 XL un ulteriore aiuto per le tacche . Ma se sei preoccupato che Sharp possa innescare una tendenza a tre livelli, Google ti sostiene. Esiste un limite rigoroso di due notch per i telefoni Android.

Che tu ami, odi o ti senta completamente a mio agio nel design a doppia tacca, l’R2 Compact sta facendo il pieno di budella impressionanti nella sua minuta cornice. Ha un chip Snapdragon 845 con 4 GB di RAM, un display LCD IGZO 2280-by-1080 da 5,2 pollici e funziona con Android 9 Pie. Ha anche una fotocamera da 22,6 megapixel, una batteria da 2.500 mAh e un peso relativamente leggero di 4,8 once. Il telefono è previsto per il rilascio a gennaio , ma non ci sono ancora dettagli se (o quando) vedremo queste doppie tacche negli Stati Uniti


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

 Da poco Epic Games ha annunciato una partnership con la NFL che porterà una varietà di cosmetici in jersey che i giocatori possono indossare. 

Fortnite e skin in partnership con la NFL

Non è raro vedere una festa di ballo di Fortnite dopo un goal in qualsiasi sport, quindi è stata solo una questione di tempo prima che il gioco di battaglia ufficiale portasse ufficialmente questa connessione in-game.

Secondo Epic, questi abiti possono assomigliare a una delle 32 squadre NFL del roster.

Anche se i giocatori di Fortnite saranno in grado di scegliere il proprio numero. Ci sarà anche una maglia composta della squadra di Fortnite . Tutte le maglie sono disponibili dal 9 novembre nel negozio del gioco, anche se il prezzo è sconosciuto. 

All’inizio di quest’anno, Fortnite ha pubblicato maglie a tema calcistico per celebrare la Coppa del Mondo. Sebbene non fosse in collaborazione con la FIFA. Per quell’evento, i giocatori sono stati in grado di giocare a calcio in speciali campi di gioco. Pertanto è possibile che questa promozione della NFL abbia anche una meccanica in-game per celebrare l’evento.

Dall’annuncio del campionato:

“Questa opportunità unica darà ai giocatori di” Fortnite “la possibilità di acquistare e personalizzare fino a otto abiti che rappresentano le loro squadre NFL preferite. Oltre agli outfit della squadra NFL, ci saranno emote a tema calcistico, strumenti di raccolta, alianti e persino un completo da arbitro, in modo che i giocatori possano portare la loro passione per il calcio in Fortnite. …”Una volta che un giocatore possiede una squadra della NFL, sarà in grado di scegliere una divisa da una delle 32 squadre della lega e personalizzare la maglia con un numero a sua scelta (1-99). Gli outfit della squadra NFL saranno disponibili sia come personaggi maschili che femminili e possono essere personalizzati con una squadra / numero diverso ogni volta che un giocatore utilizza l’outfit in Fortnite.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Il soldato Adora trova una spada magica e la sua identità come eroe leggendario She-Ra. Si unisce alla ribellione, ma il suo migliore amico rimane con l’orda diabolica.

Le principesse guerriere

Con: Aimee Carrero, AJ Michalka, Marcus Scribner
Generi: Serie, TV per bambini, Programmi TV su fumetti e supereroi, Cartoni TV

She-Ra e le principesse guerriere

Netflix ha pubblicato un primo teaser trailer le principesse guerriere presentato in occasione del panel Dreamworks al New York Comic-Con.

Il trailer svela una nuova e complessa trama per il remake del famoso cartone animato degli anni ’80. Il reboot non ha solo conferito alla principessa del potere un look nuovo di zecca.

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

Wanderlust – Incapaci di ridare vigore alla loro vita sessuale ormai spenta dopo anni di matrimonio, una terapista e il marito decidono di vedere altre persone.

Wanderlust una strana terapia di coppia
Wanderlust – Netflix Original

Wanderlust inizia con Joy, la terapeuta britannica interpretata da Toni Collette, che ritorna in sella, letteralmente e figurativamente. Fuori servizio dopo un incidente che l’ha lasciata con un’anca rotta. Joy si aggrappa a un casco industriale e pedala lentamente lungo la strada, anche se ha ancora difficoltà a camminare.

Più o meno nello stesso periodo, prova a ricominciare un’altra attività, a fare sesso con il marito della sua insegnante, Alan (Steven Mackintosh). Questo non va bene. “Non penso che tu voglia fare sesso con me”, dice, e la reazione silenziosa di Joy non lascia dubbi sul fatto che abbia ragione.

I titoli di testa di Wanderlust – una serie della BBC One-Netflix, creata e scritta dal drammaturgo inglese Nick Payne, includono una definizione del titolo dello show: forte desiderio o impulso verso il vagabondaggio. Gli episodi drammatici di Wanderlust, della durata sei ore, raccontano un esperimento controllato nel concedersi un tale impulso.

Joy e Alan risolvono rapidamente le loro frustrazioni in Wanderlust.

Lui con la sua collega insegnante, Claire (Zawe Ashton). Lei con un poliziotto della sua classe di idroterapia (William Ash di “The Tunnel”), e altrettanto rapidamente si confessano l’un l’altro. Una risolutore di problemi, Joy, propone di continuare a fare sesso con altri mantenendo il loro matrimonio. Alan offre alcune evasioni passive-aggressive, ma è coinvolto anche lui, se non con la stessa determinazione di Joy.

Quando prende il via,Wanderlust,   puoi anticipare che avrà un’interpretazione interessante dell’amore e della fedeltà e non vede l’ora di vederlo arricchito da Collette, che può portare personaggi complicati a la vita apparentemente senza sforzo.

Con: Toni Collette, Steven Mackintosh, Zawe Ashton
Generi: Serie, Serie TV britanniche, Serie TV romantiche, Drammi TV, Commedie TV
Creato da: Nick Payne

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

Il nuovo iPad Pro di Apple potrebbe essere l’ ultimo fantastico tablet , ma sarebbe saggio gestirlo con attenzione. Il tesoro critico di Apple sembra piegarsi abbastanza facilmente sotto la giusta quantità di pressione, che potresti aspettarti ma non è meno viscerale da guardare.

Questa osservazione arriva per gentile concessione di Zack Nelson, lo YouTuber dietro al famoso canale di recensioni di prodotti JerryRigEverything . Il suo ultimo test di durata del nuovo prodotto focalizzato sulla produttività di Apple, che secondo il suo solito processo comporta il tentativo di distruggerlo con oggetti taglienti, forza e fuoco, dimostra che è necessaria una pressione minima per rendere il prodotto sostanzialmente inutile.

Video Crashtest iPad Pro messo alla prova

“Un tablet delle dimensioni di un foglio di carta si piega come un pezzo di carta”, afferma Nelson. “L’iPad Pro è un sottile sacchetto di alluminio privo di struttura che tiene insieme le cose. Come la carta stagnola avvolta intorno al purè di patate. “

Come sottolinea Nelson, la capacità del prodotto di piegarsi abbastanza facilmente potrebbe essere un problema per le persone che portano il tablet nello zaino con altri oggetti grandi o pesanti, i cui rapporti sono già emersi . Come nel caso di iPhone 6 Plus durante il Bendgate del 2016, questo potrebbe anche essere un problema se ci si siede su di esso (il che sembra molto meno probabile vista la dimensione dell’iPad Pro).

Nelson ha testato il display da 11 pollici, il più piccolo dei modelli Apple Pro di Apple. Ed è lecito supporre che se l’11 pollici si piega in questo modo, la versione da 12.9 pollici lo fa decisamente. Secondo Nelson, “l’iPad Pro non ha alcuna di quelle cose di integrità strutturale”.

Se la distruzione dei prodotti pornografici è la tua marmellata, anche il resto del video è piuttosto interessante, soprattutto se hai il prurito di vedere il coraggio dell’iPad Pro o della Matita di Apple.

Il punto d’appoggio qui è che probabilmente dovresti essere consapevole del modo in cui tratti un tablet che ti può far girare quasi un grand o più , a seconda dell’archiviazione e delle dimensioni del display. Per lo meno, mettici un caso. E sicuramente non provare a piegarlo.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Clash of Clans – Unisciti a milioni di giocatori in tutto il mondo mentre costruisci il tuo villaggio, costruisci un clan e gareggia nell’epico Clan Wars!

Clash of Clans Unisciti a milioni di giocatori in tutto il mondo mentre costruisci il tuo villaggio, costruisci un clan e gareggia nell'epico Clan Wars!
Clash of Clans – App Store

Nuove caratteristiche di Clash of Clans:

● Esegui l’upgrade al nuovissimo Municipio 12 per far combattere il tuo Municipio!
● Usa il potere delle Macchine d’Assedio per superare le difese più dure
● Collabora con il tuo clan in Clan Games per guadagnare preziosi oggetti magici

Caratteristiche classiche di Clash of Clans:

● Unisciti a un Clan di altri giocatori o inizia da solo e invita gli amici in Clash of Clans.
● Combatti in Clan Wars come una squadra contro altri giocatori in tutto il mondo di Clash of Clans.
● Difendi il tuo villaggio con una moltitudine di cannoni, bombe, trappole, mortai e muri.
● Lotta contro il Re dei Goblin in una campagna attraverso il regno.
● Pianifica strategie di battaglia uniche con innumerevoli combinazioni di incantesimi, truppe ed eroi!
● Sfide amichevoli, Guerre amichevoli ed eventi speciali.
● Allena truppe uniche con livelli multipli di aggiornamenti.
● Viaggio nella Base del Costruttore e scoprire nuovi edifici e personaggi in un mondo misterioso.

Clash of Clans è free to pay, tuttavia alcuni oggetti di gioco possono anche essere acquistati con denaro reale. Se non desideri utilizzare questa funzione di Clash of Clans, disattiva gli acquisti in-app nelle impostazioni del tuo dispositivo. 

Per progredire in Clash of Clans devi migliorare il livello di ogni edificio e potenziare il tuo esercito in modo da poter difendere la tua base e attaccare facilmente altre basi.
Quando sconfiggi altri giocatori, raccogli risorse che ti permettono di migliorare le cose: le caserme, ad esempio. Le vittorie ti conquistano anche i trofei e il numero di trofei che hai determinato determina il livello in cui ti trovi. Clan Wars è una delle migliori caratteristiche, ti unisci a un clan e puoi aiutarci a vicenda con rinforzi e combattere con altri Clan per le risorse.

Ma all’inizio non hai davvero i numeri delle truppe o la forza per partecipare correttamente a Clash of Clans, quindi nelle parti iniziali del gioco il tuo obiettivo principale dovrebbe essere ottenere tutto aggiornato. Attenzione, tuttavia, l’aggiornamento richiede tempo.

In Clash of Clans ci sono varie risorse che sono necessarie per giocare e progredire:

  • Gemme: molto prezioso (costa denaro reale da acquistare) e può essere utilizzato per accelerare i tempi di attesa su edifici e unità, comprarti più costruttori e aumentare le risorse.
  • Oro: utilizzato principalmente per potenziare edifici importanti come il municipio. Ti costa anche l’oro quando cerchi altri giocatori per ottenere risorse.
  • Elisir: risorsa principale per l’addestramento e l’aggiornamento degli incantesimi delle truppe.
  • Elixir scuro: usato per addestrare e potenziare le truppe DE che vengono sbloccate più avanti nel gioco.
  • Neofiti, ascolta UP!
  • Ci sono un paio di cose che dovresti sapere se sei nuovo in Clash of Clans. La prima è che non dovresti mai sprecare le tue gemme perché sono costose da acquistare e molto difficili da accumulare.

Barbari baffuti, maghi che armati di fuoco e altre truppe uniche ti stanno aspettando! Entra nel mondo di Clash!


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Mudbound Mississippi. Due famiglie, una nera e una bianca, affrontano la dura realtà tra pregiudizi, agricoltura e amicizie, in un mondo diviso durante la Seconda guerra mondiale.

https://www.youtube.com/watch?v=xucHiOAa8Rs

Mudbound | Official Trailer [HD] | Netflix

Mudbound è unfilm drammatico del periodo americano del 2017diretto da Dee Rees e scritto da Rees e Virgil Williams, basato sul romanzo omonimo di Hillary Jordan

Sono protagonisti Carey Mulligan , Garrett Hedlund , Jason Clarke , Jason Mitchell e Mary J. Blige . Il film ritrae dueveterani della seconda guerra mondiale , uno bianco e uno nero, che tornano nel Mississippi ruraleciascuno per affrontare il razzismo e il PTSD a modo suo. Il film è stato presentato al Sundance Film Festival 2017il 21 gennaio 2017, [4] ed è stato rilasciato su Netflix e in versione limitata il 17 novembre 2017.

Con: Carey Mulligan, Jason Clarke, Mary J. Blige
Generi: Film premiati, Dramma, Drammi storici, Drammi tratti da libri, Drammi a sfondo sociale, Film indipendenti, Drammi indipendenti
Regia di: Dee Rees

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

The Punisher 2 – Un ex marine, determinato a punire i criminali responsabili della morte della propria famiglia, si ritrova coinvolto in un complotto militare.

The Punisher 2 Stagione 2 finalmente su Netflix!
Netflix Original – The Punisher 2

Cosa succederà nella stagione di The Punisher 2 ?

Il castello continuerà, con la stagione di The Punischer 2  a reprimere i criminali nel suo modo di vigilare. Alla luce di ciò che sappiamo, possiamo anche aspettarci che per The Punisher 2 lui combatta di nuovo con Russo,che una volta faceva parte della sua unità militare. Russo potrebbe anche essere conosciuto con il suo altro nome nei fumetti – Jigsaw – riferendosi alla sua faccia distrutta per mano di Castle.

Tuttavia, in The Punischer 2 farà un passo indietro per un nuovo criminale.

Dato ciò che Netflix ha pubblicato sui personaggi, puoi essere quasi certo che Anderson ed Eliza Schultz fungeranno da antagonisti per Castle in The Punisher 2 .

Da parte sua, lo showrunner Steve Lightfoot ha sempre avuto in mente un piano. “Ho sempre saputo quale fosse il viaggio della prima stagione, il che significava che sapevo quale sarebbe stata la seconda stagione”, per The Punisher 2, ha detto a Collider .

Delle aspettative dei fan, ha aggiunto, “È sempre difficile perché ottieni una tale variazione. Alcune persone lo adorano, alcune persone lo odiano, alcune persone sono nel mezzo. The Punisher 2 permetterà di esprimere al meglio le caratteristiche del personaggio.

La prima stagione ,The Punisher 2, si era sviluppata sulla base di ciò che si era visto in Daredevil 2, riuscendo così a catapultarci, senza mezze misure, nel vivo della storia, con un’indomabile Frank Castle che già conoscevamo. Caratteristico di questa serie The Punischer 2 è la continua azione, tra scazzottate e sparatorie, avvalorate dalle ormai indubbie capacità recitative di Jon Bernthal, in grado di rendere onore al complesso anti-eroe della Marvel.

Perché Frank tutto è, tranne che un personaggio dalla psicologia semplice. Ricco di sfumature e di un passato complicato, si porta sempre al limite, agisce tra il legale e l’illegale. Con The Punisher 2 cerca di mantenere fede a una morale, delle volte vacillante, alla quale si aggrappa per non perdere sé stesso. 

Con: Jon Bernthal, Ebon Moss-Bachrach, Ben Barnes
Generi: Serie, Programmi TV premiati, Serie TV tratte da fumetti, Serie TV crime, Serie TV americane, Azione e avventura TV
Creato da: Steve Lightfoot

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

E giusto in tempo per il Black Friday per la Radeon RX 590: ricevi fino a $ 180 nei giochi gratuitamente acquistando le schede grafiche AMD selezionate.

Giovedì AMD ha annunciato una nuova versione della sua scheda grafica Radeon RX. La società afferma che Radeon RX 590 offre una velocità di clock più elevata rispetto all’RX 580 e fino al 20% in più di “performance-per-dollar” rispetto ad altre carte.

Come la vecchia RX 580, la nuova GPU è basata sull’architettura Next Core di quarta generazione di AMD, ma utilizza un processo di 12 nanometri più piccolo. La Radeon RX 590 costa $ 279 (£ 215 e AU $ 385) ed è ora disponibile presso i rivenditori tra cui Asus, PowerColor, Sapphire e XFX.

Sfruttando l’ hype del Black Friday , AMD ha anche annunciato che introdurrà due o tre giochi imminenti con l’acquisto di una GPU Radeon RX 590 o PC RX-powered. A seconda della versione acquistata, avrai diritto al download gratuito di Resident Evil 2 (in arrivo a gennaio 2019), Devil May Cry 5 e Tom Clancy’s The Division 2 (entrambi in arrivo a marzo 2019).


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Intel ha annunciato la prossima famiglia di processori Xeon che prevede di spedire nella prima metà del prossimo anno.

Intel ha annunciato la prossima famiglia di processori Xeon che prevede di spedire nella prima metà del prossimo anno.

Le nuove parti rappresentano un aggiornamento sostanziale rispetto agli attuali chip Xeon, con un massimo di 48 core e 12 canali di memoria DDR4 per socket, supportando fino a due socket.Questi processori saranno probabilmente i processori di Cascade Lake di fascia alta.

Intel li definisce “Cascade Lake Advanced Performance“, con un livello di prestazioni più elevato rispetto a Xeon Scalable Processors (SP) sotto di loro.

Gli attuali chip Xeon SP usano un dado monolitico, con un massimo di 28 core e 56 thread.

Cascade Lake AP sarà invece un processore multi-chip con più stampi contenuti in un unico pacchetto. AMD utilizza un approccio simile per i suoi prodotti comparabili; i processori Epyc utilizzano quattro stampi in ogni confezione, con ciascun dado con 8 core.

Il passaggio a un design multi-chip è probabilmente guidato dalla necessità: man mano che gli stampi diventano sempre più grandi diventa sempre più probabile che contengano un difetto. L’utilizzo di diversi stampi più piccoli aiuta a evitare questi difetti. Poiché il processo di produzione a 10nm di Intel non è ancora sufficiente per la produzione di massa, i nuovi Xeon continueranno a utilizzare una versione del processo a 14 nm dell’azienda. Intel non ha ancora rivelato quale sarà la topologia all’interno di ciascun pacchetto, quindi l’esatta distribuzione di tali core e canali di memoria tra chip è ancora sconosciuta. L’enorme numero di canali di memoria richiederà un enorme socket, attualmente ritenuto un connettore a 5903 pin.

Intel, in particolare, sta elencando solo un numero di core per questi processori, invece della solita combinazione core count / count count. Non è chiaro se questo significhi che i nuovi processori non abbiano affatto hyperthreading o che la società preferisca enfatizzare i core fisici ed evitare alcuni dei problemi di sicurezza che l’hyperthreading può presentare in determinati scenari di utilizzo. Il silicio Cascade Lake conterrà le correzioni hardware per la maggior parte delle varianti degli attacchi Spectre e Meltdown.

Nel complesso, la società sta sostenendo un miglioramento delle prestazioni del 20 percento rispetto agli attuali Xeon SP e del 240 percento rispetto ad Epyc di AMD. I nuovi processori includeranno una serie di nuove istruzioni AVX512 progettate per migliorare le prestazioni dell’esecuzione di reti neurali; Intel ritiene che ciò migliorerà le prestazioni degli algoritmi di corrispondenza delle immagini fino a 17 volte più velocemente rispetto all’attuale famiglia Xeon SP. La piccola stampa per i confronti delle prestazioni rileva che l’hyperthreading / il multithreading simultaneo è disabilitato su entrambi i sistemi Xeon SP ed Epyc.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Il metodo Kominsky – L’allenatore di recitazione Sandy Kominsky e il migliore amico Norman Newlander si tengono a ridere mentre navigano su e giù per invecchiare.

Il metodo Kominsky | Trailer ufficiale [HD] | Netflix

Il Kominsky Method è una imminenteserie televisiva di web commedia americanacreata da Chuck Lorre che sarà presentata in anteprima il 16 novembre 2018 su Netflix.

Segue “Sandy Kominsky, un attore che anni fa ha avuto una breve avventura con successo ed ora è un venerato maestro di recitazione di Hollywood”.

Con: Michael Douglas, Alan Arkin
Generi: Serie, Serie TV americane, Drammi TV, Commedie TV

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

Warrior – Ambientato nel mondo dei combattimenti di arti marziali miste, questo film crudo segue due fratelli in lotta, entrambi con gli occhi puntati sullo stesso premio.

Warrior - Ambientato nel mondo dei combattimenti di arti marziali miste, questo film crudo segue due fratelli in lotta, entrambi con gli occhi puntati sullo stesso premio.
Warrior – Netflix

Nick Nolte nel film di Gavin O’Connor, Warrior è un Capitano Achab in giro per la città, alla ricerca del suo compito da portare a termine. Che possa farlo vivere gli ultimi anni da vecchio e stanco, ma sereno. Ascolta l’audiolibro del capolavoro di Melville e cerca di ricostruire un rapporto con i suoi due figli, due vittime del suo passato di alcolista che picchiava la moglie, nel frattempo morta. Due figli che lo hanno dimenticato, o almeno vorrebbero tanto farlo, pieni di ferite. In Warrior i due cercano di distanziarsi da lui il più possibile.

Due fratelli, due scelte diverse:  Warrior

Uno è il favorito del padre che l’allenava come lottatore da giovane e da grande promessa è finito per scappare di casa. Con la madre, accudendola nei suoi ultimi mesi di vita, riappare dopo essere stato coi marine in Iraq. L’altro si è creato una famiglia e per inseguire il sogno di una vita migliore per le figlie. Ha finito per comprarsi una villetta che ora non riesce più a pagare.

Entrambi ex prodigi della lotta greco romana, i fratelli Conlon si ritrovano tra i migliori 16 del pianeta, coinvolti nel torneo che per ognuno dei due può essere la salvezza dal baratro.
O’Connor in passato ha dimostrato di saperne di film sullo sport (Miracle) e di film sulle questioni familiari (Pride and glory), ora in Warrior riassume queste due tematiche, in uno sforzo di scrittura e messa in scena non indifferente. Specialmente nelle scene di lotta. Le più difficili da restituire nella complessità d’azione e coinvolgimento personale. Warrior rappresenta il padre di tutti i film di pugilato, l’inarrivabile Il sentiero della gloria.

Ambientato nel mondo dei combattimenti di arti marziali miste, Warrior  segue due fratelli in lotta, entrambi con gli occhi puntati sullo stesso premio.

Con: Joel Edgerton, Tom Hardy, Nick Nolte
Generi: Arti marziali, Dramma, Drammi sportivi
Regia di: Gavin O’Connor

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

In Le follie dell’Imperatore Kuzco, imperatore inca viziato ed egocentrico, è deciso a regalarsi per il compleanno un nuovo parco acquatico costruito sulla cima di una collina, senza preoccuparsi del fatto che distruggerà tutta la civiltà dei contadini nel farlo.


Quindi, decide di convocare al suo cospetto Pacha, il capo del villaggio. Questi si mostra in disaccordo con la decisione di Kuzco, dato che la sua casa verrà distrutta, lo caccia dal palazzo.

Arriva su Netflix il Film Le follie dell’Imperatore

Frattanto Yzma, la perfida consigliera di corte appena licenziata da Kuzco per l’abitudine di sostituirsi all’imperatore nelle udienze avvelenandolo.

Ma, a causa dell’ingenuità del suo braccio destro Kronk, per uno scambio di fiale l’imperatore beve accidentalmente la pozione sbagliata e viene trasformato in un lama.

Per ovviare all’errore Kronk deve colpire Kuzco e fargli perdere i sensi, prima di portarlo fuori città per ucciderlo definitivamente…

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

Con l’ iPhone XR contenente lo stesso chip A12 Bionic dell’iPhone XS , ci aspettavamo che offrisse prestazioni identiche e questo è stato confermato. Macworld ha riportato i risultati trovati dai benchmark iPhone XR.

L’iPhone XR offre gli stessi miglioramenti prestazionali rispetto all’iPhone X dello scorso anno come i suoi fratelli più costosi.

L’iPhone XR è perfettamente in linea con XS e XS Max, facilmente entro un margine di errore di un paio di punti percentuali. Questo rende il 13 percento più veloce nelle prestazioni single-core rispetto a quello di mille dollari dello scorso anno. Con circa il 10 percento più veloce nelle prestazioni multi-core.

Nel benchmark Compute basato su GPU (che utilizza l’API Metal), le prestazioni sono circa il 40% più veloci.

In effetti, in uno dei benchmark XR dell’iPhone – un test della GPU – l’iPhone XR è uscito in cima, probabilmente a causa del minor numero di pixel da spingere.

L’iPhone XR ha un punteggio migliore nel test GPU rispetto a XS o XS Max .

Ciò è probabilmente dovuto alla minore risoluzione del display dell’iPhone XR. I test grafici qui vengono visualizzati sullo schermo e non a una risoluzione fissa o off-screen. La GPU di A12 Bionic offrirà frame rate più veloci su XR perché deve rendere circa l’85 percento in più di pixel sull’XS e il 125 percento in più su XS Max.

Prestazioni identiche confermate per iPhone XR ed iPhone XS
Il confronto davvero interessante, tuttavia, è con l'iPhone 7 Plus

Il confronto davvero interessante, tuttavia, è con l’iPhone 7 Plus.

Hanno quasi le stesse dimensioni delle batterie – la batteria dell’iPhone 7 Plus è 2900mAh – ed entrambi hanno schermi LCD con un’area totale simile. Il display dell’iPhone XR ha un’area totale di circa 90 centimetri quadrati, l’iPhone 7 Plus di circa 83 centimetri quadrati, circa il 7 percento più piccolo. Tuttavia, l‘iPhone XR, con il suo display leggermente più grande e la stessa batteria, è durato circa un’ora e 45 minuti in più in questo test.

Si tratta di un miglioramento del 45 percento circa della durata della batteria con un display leggermente più grande e una capacità della batteria simile. Che miglioramento impressionante in soli due anni!

È improbabile che i benchmark di iPhone XR siano il fattore decisivo per molti acquirenti – questo sarà il nuovo linguaggio di design a un prezzo significativamente inferiore rispetto ai modelli di punta – ma è certamente positivo sapere che la pratica corrisponde alla teoria quando si tratta di prestazioni.

I test sulla velocità delle app hanno mostrato che l’iPhone XR era alla pari con il Note 9. di Samsung.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Bodyguard – Dopo aver contribuito a sventare un attacco terroristico, un veterano di guerra deve proteggere un’esponente politica, promotrice del conflitto che ha combattuto.

In Gran Bretagna,  17 milioni di persone hanno visto l'episodio finale di Bodyguard  a settembre, ma una seconda serie non è stata ancora confermata dal Beeb.
Bodyguard – Original Netflix

Il thriller politico in sei parti Bodyguard racconta la storia di David Budd (Richard Madden).

Un eroico ma volatile veterano di guerra che ora lavora come Specialist Protection Officer per il Metropolitan Police Service di Londra. Quando viene incaricato di proteggere l’ambizioso ministro degli Interni Julia Montague (Keeley Hawes), Budd si trova diviso tra il suo dovere e le sue convinzioni. Responsabile della sua sicurezza, potrebbe diventare la sua più grande minaccia?

Il primo episodio di Bodyguard lancia gli spettatori in uno stallo provocatorio, con l’ex militare Budd e un potenziale attentatore suicida.
Da lì la tensione si alza , mentre la serie spinge le relazioni personali a un punto di rottura in un contesto di crescenti minacce terroristiche .
In Gran Bretagna, 17 milioni di persone hanno visto l’episodio finale di Bodyguard a settembre, ma una seconda serie non è stata ancora confermata dal Beeb.

Richard ha detto di incontrarsi con il creatore dello show, Jed Mercurio, nelle prossime settimane per discutere di alcune idee – aggiungendo che potrebbe finire come la serie di antologie American Horror Story.

Bodyguard Il primo episodio lancia gli spettatori in uno stallo provocatorio, con l'ex militare Budd e un potenziale attentatore suicida.
Bodyguard – Original Netflix

Almeno sembra che Mercurio stia già iniziando a lavorare su una possibile stagione 2, indipendentemente da quanto sia impegnato Richard Madden.

“Stiamo solo iniziando quella conversazione con la BBC”, ha detto al British Morning Show This Morning di settembre. “Sappiamo che le persone là fuori sono amorevoli e che ci sarebbe un appetito per la stagione 2, ma dovremo solo aspettare e vedere“.

Quelle “conversazioni” della BBC sono apparentemente andate bene, come Mercurio ha anche detto al programma di notizie notturne Newsnight , “Siamo molto grati per il sostegno che abbiamo avuto dalla BBC durante tutto il processo di creazione di Bodyguard. Quindi sono ottimista sul fatto che saremo in grado di andare avanti con la BBC se c’è una seconda serie “.
Mercurio sembra così fiducioso sulla possibilità del secondo anno di Bodyguard , ha persino twittato una battuta sulla presentatrice britannica Susanna Reid di Good Morning Britain che appare nella “serie” 2 Bodyguard.

Con: Richard Madden, Keeley Hawes, Gina McKee
Generi: Serie, Serie TV crime, Serie TV britanniche, Drammi TV, Drammi TV di genere crime, Gialli e misteri TV
Creato da: Jed Mercurio

Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

Outlaw King – Nella Scozia del XIV secolo, Robert Bruce guida una fiera rivolta per sottrarre il paese al dominio inglese e conquistare la corona.

Scopri la vera storia di Robert the Bruce, o Roberto I di Scozia, che nel corso di un anno straordinario passa da nobile sconfitto a re riluttante e poi a eroe fuorilegge.

Costretto in una Scozia medievale a combattere per salvare la sua famiglia, la sua gente e il suo paese dall’occupazione inglese, Robert si accaparra la corona scozzese e conduce un gruppo mal assortito di uomini contro il più forte esercito al mondo, capitanato dal feroce re Edoardo I e dal suo imprevedibile figlio, il principe di Galles.

Con: Chris Pine, Aaron Taylor-Johnson, Florence Pugh
Generi: Azione e avventura, Azione e avventura militare, Avventura, Dramma, Drammi storici, Drammi basati su storie vere, Drammi politici
Regia di: David Mackenzie


Guarda subito su Netflix

Logo PlayBlog.it

Apple ha lanciato lunedì due nuove band Hermès  per Apple Watch, cercando di attirare il lato fashion della fanbase dei wearable.

Apple ha lanciato lunedì due nuove band Hermes per Apple Watch, cercando di attirare il lato fashion della fanbase dei wearable.

Apple Watch Hermès – 44mm Amber/Capucine/Rose Azalée Swift Leather Single Tour

Una combinazione di colori “Amber / Capucine / Rose Azalee” è ora disponibile per il Double Tour in pelle Swift e il Single Tour in pelle Swift .

Le bande Hermès sono più colorate  con una tonalità diversa su ogni sezione.

Le bande Amber / Capucine / Rose Azalée sono simili alle altre tre bande di colori introdotte da Apple insieme ai nuovi modelli Hermès di Apple Watch Series 4 a settembre, ma in rosso, giallo e rosa.

La linea Hermès  è l’unico livello di Watch rimanente di Apple rivolto ai ricchi acquirenti. Quando l’Apple Watch è stato lanciato per la prima volta nel 2015, la società ha venduto versioni Gold Edition che costavano tra $ 10.000 e $ 17.000. I modelli Edition sono passati alla ceramica per le serie 2 e 3 e sono semplicemente scomparsi con la serie 4 di questo autunno.

Le due nuove band Hermes per Apple Watch
Apple Watch Hermès – 40mm Amber/Capucine/Rose Azalée Swift Leather Double Tour

Le bande sono attualmente disponibili solo dal sito Web di Apple, ma dovrebbero apparire nei negozi al dettaglio nel prossimo futuro.

Il cinturino Double Tour in ambra / Capucine / Rose Azalée Swift in pelle Apple, al prezzo di $ 489. Progettato per funzionare con tutti i modelli Apple Watch da 38 e 40 mm .

La band Amber / Capucine / Rose Azalée Swift Leather Single Tour, al prezzo di $ 339 , è compatibile con tutti i 42 e 44mm Apple Watch Modelli.

Entrambe le nuove bande possono essere acquistate presso l’Apple Store online e dovrebbero essere presto disponibili in punti vendita. I tour singoli e i tour doppi di Hermès in colorways supplementari sono disponibili anche agli stessi punti di prezzo.


Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook