George e Amal Clooney donano 500mila dollari per la marcia contro le armi

170209192913-george-amal-clooney-super-tease

George e Amal Clooney si mobilitano contro la lobby delle armi e scendono in campo a fianco dei ragazzi del movimento studentesco che lotta per chiedere a gran voce una stretta sulle armi da fuoco. La coppia ha donato 500mila dollari per la “March For Our Lives”, manifestazione che si terrà il prossimo 24 marzo a Washington dopo la strage a Parkland in Florida, dove lo scorso 14 febbraio un ex studente ha ucciso 17 persone.
La mobilitazione chiede una riforma del sistema che regolamenta il possesso e l’utilizzo di armi da fuoco negli Stati Uniti.
George Clooney in una nota ha fatto sapere: “Amal e io siamo così ispirati dal coraggio di questi giovani ragazzi e ragazze del liceo. La nostra famiglia sarà presente il 24 marzo a fianco di questa generazione incredibile di giovani venuti da tutto il Paese e, in nome dei nostri figli Ella e Alexander, doniamo 500mila dollari per aiutare a finanziare questo evento. Da questo dipende la vita dei nostri figli”.
I Clooney sono stati seguiti dalla regina tv Oprah Winfrey, che ha voluto donare la stessa cifra. “Questi ragazzi mi ricordano i Freedom Riders degli anni Sessanta. Anche loro dissero: ne abbiamo abbastanza, le nostre voci saranno ascoltate”. Anche il regista premio Oscar Steven Spielberg e la moglie Kate Capshaw si sono mobilitati per la causa, dichiarando: “I giovani studenti in Florida e ora attraverso il paese stanno già dimostrando la loro leadership con una fiducia e una maturità che smentisce la loro età”.

George e Amal Clooney donano 500mila dollari per la marcia contro le armiultima modifica: 2018-02-21T17:03:07+01:00da giorgio662015
Share on Tumblr

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.