Emiliano Sala, l’appello di Messi e la donazione di Mbappé: «Continuate le ricerche»

Le speranze di ritrovare vivo Emiliano Sala sono ormai vane, ma l’appello disperato della sorella dell’attaccante è stato raccolto da molti colleghi, decisamente più famosi dell’italo-argentino che avrebbe dovuto trasferirsi dal Nantes al Cardiff e che invece è sparito nel nulla, a bordo di un velivolo leggero sul Canale della Manica. La famiglia di Emiliano Sala, infatti, vorrebbe almeno un corpo da piangere e per questo la sorella Romina ha chiesto in lacrime: «Potrebbe essere ancora vivo, non lo sappiamo, continuate le ricerche».

L’appello disperato di Romina Sala è giunto dopo la decisione, da parte della polizia inglese, di sospendere le ricerche dell’attaccante e del pilota dell’aereo nel Canale della Manica. Appare alquanto difficile, d’altronde, che Emiliano Sala possa essere ancora vivo, a distanza di parecchi giorni dalla scomparsa del velivolo dai radar. Un mistero che sconvolge tutti, non solo il mondo del calcio. Ora, però, i più grandi calciatori del mondo si stanno mobilitando per l’attaccante argentino, ma di origini italiane.

Il connazionale Lionel Messi, fuoriclasse del Barcellona, ha infatti lanciato un appello sui social, raccogliendo l’invito di Romina Sala. Su Instagram Stories, infatti, ieri Messi aveva scritto: «Finché ci saranno delle possibilità, un filo di speranza, vi chiediamo, per favore, di non smettere di cercare Emiliano. Tutta la mia forza e il mio appoggio ai suoi familiari e amici».

Emiliano Sala, l’appello di Messi e la donazione di Mbappé: «Continuate le ricerche»ultima modifica: 2019-01-27T22:35:52+01:00da giorgio662015
Share on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.