Stefano Bettarini: “Ultimi scampoli di libertà prima di partire per lʼIsola”

C_2_articolo_3189169_upiImagepp

“Sono gli ultimi scampoli di libertà prima di partire”. Stefano Bettarini, ospite sabato 2 febbraio a “Verissimo”, parla della sua imminente partenza come concorrente per “L’Isola dei Famosi”. A Silvia Toffanin confida: “I miei genitori ormai sono navigati, a proposito della mia partenza per l’Honduras mi hanno detto di godermi l’esperienza e di trarne il massimo, come ho sempre fatto”.

Il Tribunale di Milano il 18 gennaio ha condannato a 9 anni di carcere per tentato omicidio aggravato l’esecutore materiale dell’aggressione avvenuta a luglio nei confronti di Niccolò Bettarini.

Alla Toffanin, che gli chiede come abbia vissuto questa sentenza, l’ex calciatore dichiara: “Sono contento della sentenza per Niccolò, perché ha vissuto questo processo, andando a tutte le udienze e avendo il coraggio di guardare in faccia chi lo ha accoltellato. Il mio cuore è con quelle famiglie che non hanno avuto la stessa sentenza che abbiamo avuto noi, e poi nostro figlio è ancora vivo”.

Stefano Bettarini: “Ultimi scampoli di libertà prima di partire per lʼIsola”ultima modifica: 2019-02-01T17:21:55+01:00da giorgio662015
Share on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.