La Madonna appare durante la benedizione del Papa a San Pietro? Il video impazza sui social

La Madonna appare durante la benedizione del Papa a San Pietro? Il video impazza sui social. Il bisogno di tenere accesa la speranza spesso può trasformare una nuvola in qualcosa di più grande. E’ accaduto così venerdì 27 marzo quando Papa Francesco ha benedetto Urbi et Orbi i quattro angoli della terra contro la pandemia da coronavirus e concesso l’indulgenza plenaria. Durante la preghiera, secondo alcuni gruppi sui social sarebbe avvenuto un evento straordinaio: un’apparizione celestiale, quella della Vergine Maria.

5137252_1411_apparizione_madonna_papa

Papa Francesco sul sagrato della Basilica di San Pietro, la pioggia, la piazza deserta, la preghiera per invocare la fine della pandemia da coronavirus. Al termine la benedizione “urbi et orbi”, solitamente impartita dal Pontefice a Pasqua e a Natale, per l’indulgenza plenaria. Un momento unico, storico che si arricchisce di mistero o forse sarebbe meglio dire di suggestione.

Dalle chat di whatsapp ai vari social, sul web impazza un video dove si vede una nuvola e una luce che aleggia su San Pietro proprio durante la benedizione del Papa che dice «Perchè avete paura? Non avete fede?». Il video sembra mostrare una luce immobile che man mano sembra prendere una forma molto familiare quella dell’immagine della Vergine Maria. Chiamiamola suggestione, chiamiamolo bisogno di credere in qualcosa più grande di noi, qualunque cosa sia è un messaggio di speranza e di voglia di tornare a vivere e superare questi giorni terribili. Il video che è rimbalzato su tutti isocial, da Facebook a Instagram non ha risparmiato i commenti degli utenti che vanno da quelli entusiasti e increduli.

La Madonna appare durante la benedizione del Papa a San Pietro? Il video impazza sui socialultima modifica: 2020-03-29T21:23:10+02:00da giorgio662015
Share on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.