Ornella Vanoni è ancora in fase 1: «Per me non cambia niente, rimango a casa». E i fan rispondono così

Per Ornella Vanoni in Italia è ancora in fase 1, per sua scelta. «Questa settimana per me non cambia niente, rimango a casa. Vado a fare la spesa, torno a casa e poi cucino», l’artista scrive così in un tweet dove si mostra in due momenti di vita, come una donna italiana semplice. Per lei non esiste il “liberi tutti”, la voglia di fuggire da una quarantena che ci ha scosso ma ci ha mostrati responsabili agli occhi del mondo. La Vanoni ha scelto di proseguire così come è finita la scorsa settimana, fino al 3 maggio. Resta a casa, fa la spesa, torna a casa e cucina.

http___media.cineblog.it_4_4b3_gettyimages-920096256

Quanti di noi, chi senza lavoro, chi in pensione, ha vissuto una quotidianietà di questo tipo? Molti, moltissimi. Ci siamo scoperto chef provetti, abbiamo imparato a fare la spesa online o a rispettare composti la fila. Ora molti di noi sono tornati a lavoro, hanno fatto una corsetta o una passeggiata. Alcuni hanno fatto visiti ai propri congiunti.

Coronavirus, Lady Gaga piange per l’Italia e i parenti: il videomessaggio a Tiziano Ferro

Altri, come la nostra Ornella Vanoni, sceglie la pazienza. Senza fretta, senza la necessità di scappare dalle mura domestice. E lo fa con simpatia, buttando la pasta nell’acqua bollente con il pentolone in testa. O al supermercato col maglioncini arcobaleno a righe. E il suo pubblico, i suoi fan, non possono che apprezzare il suo essere genuina, popolare, umana.

«C’è un motivo particolare per cui indossa una pentola al posto del cappello da chef mentre cucina?», chiede un utente su Twitter. La risposta non gliela dà la Vanoni, ci pensa un altro follower. E non possiamo non essere d’accordo con lui: «Perché è più avanti di me, di te e di tutti quelli che commententano e commenteranno questo tweet».

Ornella Vanoni è ancora in fase 1: «Per me non cambia niente, rimango a casa». E i fan rispondono cosìultima modifica: 2020-05-05T22:33:52+02:00da giorgio662015
Share on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.