RIVALI DENTRO E FUORI DAL CAMPO: I DERBY DI MERCATO FRA INTER E MILAN

Inter e Milan, due delle squadre più importanti della storia del calcio italiano. Due squadre che ci regalano derby indimenticabili, come quelli di cui parleremo oggi: i derby di mercato.

Come ben sappiamo, nel corso di questa sessione di mercato, le due milanesi si sono sfidate per aggiudicarsi il pupillo delle rondinelle Tonali, ma nel corso degli anni le due squadre si sono scontrati per altri calciatori. Vediamo, quindi, i derby di mercato fra Inter e Milan.

  1. ZLATAN IBRAHIMOVIC

Estate 2006, Juventus appena retrocessa in Serie B, lo svedese in uscita. Su di lui c’è il Milan che però prima deve affrontare i preliminari di Champions League e senza la sicurezza di passare alla fase a gironi, non può permettersi il colpo. I bianconeri avevano in programma un incontro con entrambe le milanesi, ma l’incontro con il Milan non ci sarà: l’Inter offrirà 24.8 milioni e chiuderà l’affare.

  1. DAVID SUAZO 

Estate 2007, è l’attaccante del Cagliari il centro del derby. Il giocatore honduregno ha già un accordo con i nerazzurri, 14.5 milioni di clausola per il cartellino. L’Inter non voleva spendere questa cifra, a differenza del Milan che si accorda con Cellino (ai tempi presidente del Cagliari). Viene annunciato l’accordo che poi, di fronte alla volontà del giocatore di andare all’Inter, viene ritirato e l’attaccante, per una cifra inferiore a 14.5 milioni, passa alla Beneamata.

20200908_105321

  1. GIACOMO BONAVENTURA 

Estate 2014, è l’ultimo giorno di calciomercato e il centrocampista da Bergamo si sta dirigendo a Milano per le visite mediche con l’Inter. Le visite non vengono superate e a quel punto Galliani convince Bonaventura a firmare con i rossoneri.

20200908_103940

  1. GEOFFREY KONDOGBIA

Campo a Montecarlo, estate 2015. I rossoneri credevano di avere in pugno il giocatore dopo una cena con la dirigenza del Monaco e l’entourage di Kondogbia, dove vengono gettate le basi dell’accordo.

Successivamente arriva il blitz nerazzurro che con un’offerta più elevata (per club e giocatore) convince il franco-centrafricano ad accettare l’Inter.

20200908_104002

  1. STEFANO SENSI

Estate 2019, i rossoneri mettono nel mirino il giovane classe 1995 già dalla primavera e sembrano molto decisi ad acquistarlo, ma con l’arrivo di Conte alla panchina nerazzurra l’Inter si fionda sul centrocampista e supera la concorrenza.

20200908_104049

  1. SANDRO TONALI 

L’Inter è la prima a muoversi per il giocatore, superando le concorrenze italiane ed estere ma Marotta non fa il l’assalto decisivo così il Milan può inserirsi facilmente sfruttando la voglia del giocatore di conoscere il suo futuro e il tifo: di fatti Tonali è un tifoso milanista sin da bambino.

L’acquisto non è stato ancora ufficializzato, ma già conosciamo le cifre: Tonali sarà rossonero per 10 milioni di prestito più 15 di riscatto più altri 10 milioni di bonus.

20200908_103918

RIVALI DENTRO E FUORI DAL CAMPO: I DERBY DI MERCATO FRA INTER E MILANultima modifica: 2020-09-08T11:01:33+02:00da footballqueen

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.