Derby d'Italia

IL CLASSICO ITALIANO: QUAL’È L’ORIGINE DEL TERMINE “DERBY D’ITALIA”?

L’altro big match della diciottesima giornata di Serie A è Inter-Juventus. Com’è che nasce il termine ‘’Derby d’Italia’’?

 

Dopo aver parlato del derby della Capitale (qui per leggere l’articolo) in programma questa sera, oggi parleremo del Derby d‘Italia che con il totale di 237 incontri ufficiali è la gara più volte disputata nel panorama calcistico italiano.

 

La rivalità fra le due squadre nasce per diversi motivi: le due squadre sono fra le due più sostenute e titolate d’Italia; spesso in duello per le prime posizioni in classifica, sono arrivate a scontrarsi anche per l’assegnazione dello scudetto oltreché in alcune finali quali quelle di Coppa Italia nel 1959 e 1965 e di Supercoppa italiana nel 2005.

In breve, si tratta del ‘’Classico’’ d’Italia.

 

Come nasce il termine ‘’derby d’Italia’’.

 

Il termine viene coniato nel 1967 da Gianni Brera, il più influente giornalista sportivo italiano del XX per indicare il confronto tra due squadre caratterizzate da una rivalità reciproca tipica del classico derby tra due squadre della stessa città; solo poi la partita è stata vista come confronto fra due delle squadre più forti d’Italia possedute da due delle famiglie più importanti dal punto di vista economico i Moratti e gli Agnelli.

 

«”Derby d’Italia” nasce nel 1967. Juventus e Inter sono, in quel momento, le squadre con gli albi d’oro più ricchi. La Juve ha già vinto 13 scudetti, l’Inter 10. Il Milan? È stato fondato prima dell’Inter, ha cominciato a vincere prima della Juventus, ma in bacheca ha due scudetti in meno dell’Inter e uno del Genoa. Brera fa la somma dei titoli (italiani) e, dopo l’ultimo trionfo juventino, conia la nuova espressione.

 

È il 1967. […] In Italia tramonta il mito della Grande Inter. Succede a Mantova, giovedì 1º giugno, ultima di campionato. I nerazzurri […] sono primi con 48 punti, la Juve a 47. La trasferta “virgiliana” sembra tranquilla, la Juve gioca contro la Lazio disperata e quasi in B. Primo tempo Mantova-Inter zero a zero. Ripresa: al quarto minuto clamorosa (e inquietante) papera del portierone Giuliano Sarti. L’Inter perde. La Juve batte la Lazio con gol di Bercellino e Zigoni, sorpassa i nerazzurri e vince il duello (“derby d’Italia” alla distanza) e il 13º scudetto.

 

L’espressione di Brera è quindi coniata in piena lotta Inter-Juve. La Milano lombarda e il vej Piemont […]. Sfida piena di tensioni e di scudetti. Un bravo giornalista, Vladimiro Caminiti, alcuni anni dopo si chiede: perché Inter-Juve è il derby d’Italia? Si risponde: “Le ragioni sono mille e nessuna. La ragione del cuore, prima di tutte, perché si tratta delle società più popolari d’Italia con sostenitori e club ovunque. Anche fuori dalla penisola”».

 

-Germano Bovolenta, 21 novembre 2008
img

IL CLASSICO ITALIANO: QUAL’È L’ORIGINE DEL TERMINE “DERBY D’ITALIA”?ultima modifica: 2021-01-15T09:56:29+01:00da footballqueen

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.