MIGLIACCIO CAMPANO (DOLCE DI CARNEVALE)

ricette-di-Carnevale

Il migliaccio napoletano è un dolce tipico carnevalesco della tradizione campana, è il re del martedì grasso. L’origine del nome affonda le proprie radici nel passato, quando le massaie preparavano questo dolce con la farina di miglio, un cereale molto umile che, in epoca moderna, è stato sostituito dalla semola di grano duro. Uno degli ingredienti principali del migliaccio è, infatti, il semolino. Come tutti i dolci tipici tradizionali non ha una ricetta originale ma ogni famiglia ha la sua, tramandata per generazioni.

GLI INGREDIENTI
530gr latte
125gr semolino
250gr zucchero
50gr burro
125gr ricotta
3 uova
1/2 scorza di arancia
1cucchiaino limoncello

LE ISTRUZIONI
Riscaldare il latte, prima che raggiunge l’ebollizione aggiungere il semolino a pioggia Mescolate per evitare grumi.
Versare il composto in una bastardella, aggiungere la ricotta, lo zucchero,il burro, le uova, il limoncello e la buccia d’arancia grattugiata, quindi mescolate bene e versate in uno stampo.
Portate il forno a 170°C, una volta arrivato a temperatura, cuocere per 15-20 minuti circa.
Far raffreddare e spolverate con zucchero a velo.
Fonte:http://www.ilgiornaledelcibo.it/ricetta/migliaccio-campano-dolce-di-carnevale/

MIGLIACCIO CAMPANO (DOLCE DI CARNEVALE)ultima modifica: 2017-02-23T22:27:15+01:00da cuocasveglia

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.