Non ci possiamo credere Offriamo il lavoro ma non troviamo personale by I Parrucchieri Italia creativa

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr
BAR_637l4Abbiamo voluto intervistato Erno Rossi  & William Vittori  imprenditori di varie aziende per la loro offerta di lavoro ,
e così sono le  affermazioni degli imprenditori italiani, continuano 
“ C’è un tasso di disoccupazione altissimo ma non riusciamo a trovare personale”, 
precisano. “Perché nessuno vuole andare a lavorare ?
E dopo vari tentativi annunci su vari siti social e non solo ,
non si trovano ragazzi e ragazze che possano aver voglia di lavorare o imparare una professione.
E’ qualcosa di vergognoso ……
i parr
L’annuncio riguarda il salone di bellezza I Parrucchieri Italia creativa , sito ad Roma Via di Torrevecchia,23b
logo quadrato per Facebook con via2 NOR
Descrizione proposta:
I Parrucchieri Italia creativa per ampliare il nostro team siamo alla ricerca di un/una parrucchiere/a con assunzione full-time.
REQUISITI RICHIESTI:
-con un minimo di esperienza
-capacità relazionali, predisposizione al lavoro di gruppo
-disponibilità a lavorare su turni e flessibilità nell’orario di lavoro
-disponibilità all’aggiornamento professionale e a corsi di formazione
-motivazione, educazione, bella presenza
-ottime doti con il cliente
-passione per il lavoro e determinazione nell’offrire il miglior servizio disponibile
BENEFIT:
-formazione professionale
-ambiente moderno e dinamico
-crescita personale e professionale
-contratto full-time
Se interessati potete inviare un CV con foto alla mail iparrucchieriitaliacreativa@gmail.com
o passare in sede per avere un colloquio di lavoro con i titolari.
Per informazioni contattare il numero 0630610359 WatsApp 3273461385
La Redazione mette a vostra completa disposizione completa disposizione l’annuncio di lavoro sopra elencato.!
Non ci possiamo credere Offriamo il lavoro ma non troviamo personale by I Parrucchieri Italia creativaultima modifica: 2021-10-21T16:09:07+02:00da romanewsgossipvip
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento