Il nostro Pianeta Terra è malato…dell’Uomo…..

Giornata Mondiale della Terra • PROTECTAweb

I G20 si stanno mobilitando per prendersi cura della salute del nostro Pianeta. Ma lo faranno per amore della madre Terra, oppure perchè sanno che se il pianeta è in pericolo, c’è in pericolo l’Uomo ?

Il nostro Pianeta Terra è malato…dell’Uomo…..ultima modifica: 2021-04-23T12:02:56+02:00da un_uomonormale0

8 pensieri riguardo “Il nostro Pianeta Terra è malato…dell’Uomo…..”

    1. Non c’è di che essere fieri. Indubbiamente tutti oggi prendiamo coscienza del dramma dell’inquinamento e di tutti gli squilibri che abbiamo introdotto nella natura. I potenti, che oggi vogliono intraprendere questa “terapia” in favore del clima, quindi dell’universo intero, mi sembra che costoro, che reggono le sorti del mondo abbiano deciso (tardi ) di mettersi al capezzale del pianeta che vedono in pericolo e faticosamente dovranno mettersi daccordo sul come salvarlo.

    1. Monsignor Ravasi ha centrato il cuore del comandamento in maniera straordinaria. Noi dimentichiamo, o ignoriamo, che il nostro corpo non è autonomo e autosufficiente, ma ha come retroterra l’universo col quale siamo irrimediabilmente solidali. Purtroppo la moltitudine ha posto a servizio di sè il bene comune della natura e ne hanno escluso altri: l’hanno capitalizzata a loro esclusivo vantaggio. Ora avviene della terra quello che avviene dell’uomo. Come noi uomini, che usiamo del nostro corpo in modo egoistico, cercando di ottenerne il maggior piacere possibile, senza legge, nè misura, viene a spezzarsi l’equilibrio della nostra vita, dal momento che da un corpo malato lo spirito si perde. Grazie Carlo di questa citazione di mons.Ravasi. Buona serata

      1. Buon giorno Peppe, condivido quanto scritto e quanto commentato. Aggiungo solo che davvero siamo degli egoisti, soprattutto per l’abilità insensata che abbiamo di accusare sempre gli altri, e ci dimentichiamo che uno per uno siamo degli “inquinatori”, quindi tutti responsabili delle malattie inferte al pianeta e all’universo. Rosina

  1. Simo figli degeneri della nostra Madre Terra e questa abbiamo cercato di sfruttare al massimo per commercializzare le sue più vitali risorse. Abbiamo saccheggiato e inquinato senza tregua e rispetto e la responabilità è di tutti noi umani , sciocchi e incoscienti detrattori, che troppo tardi si accorgono che la potenza del denaro e della imperante tecnologia non basterà a salvare la vita del nostro pianeta se non con la consapevolezza di essere parte, di doverne avere cura , che la sua rovina sarà la nostra comune rovina.

Lascia un commento