Si sente dire spesso:” Ma si può rafforzare il nostro sistema Immunitario ?

Rafforzare il sistema immunitario: attenzione alle carenze nutrizionali - GiornaleSanità.it
Personalmente dico che è possibile rafforzare le nostre difese immunitarie, purchè addottiamo misure adeguate al fine di mettere in condizioni questo speciale Sistema di intervenìre tempestivamente non appena un agente microbico; sia esso Virus o batterio entra in contatto col nostro organismo; e come è noto, questi agenti sono i “promotori patogeni ” delle nostre infezioni.
A volere tentare un esempio, credo che tutti abbiamo sperimentato di esserci trovati esposti allo starnuto di un nostro amico col quale stavamo scambiando due chiacchere, e dopo qualche giorno, ritrovarci a letto con la febbre per l’influenza. Di contro, abbiamo sperimentato anche che nonostante il nostro quotidiano sia stato con ravvicinati contatti anche con conoscenti, colleghi di lavoro, e pure in famiglia con la malattia virale o farli  entrare, significando che ha trovato le cosiddette “sentinelle” del nostro Sistema immunitario pronti e rapidamente e riacciarlo nelle “fogne “.
Allora, sorge la domanda frequente sul perchè facciamo una malattia. La risposta è semplice: il nostro sistema immunitario non ha quelle “sentinelle” , o se ne ha, sono pochissime e anche inefficienti a fronteggiare un eventuale attacco esterno.
Ma questo sistema Immunitario, perchè è deficitario ? Le cause sono tante, qualcuna delle quali riconducibile al proprio patrimonio genetico o le condizioni di salute precarie per altre patologie.
Vorrei fosse noto che ogni persona, ognuno, quotidianamente vive a contatto con miliardi e miliardi di microrganismi; siano essi Virus o batteri ma che non rimaniamo incuranti perchè non ce ne accorgiamo.
Non si deve escludere che può verificarsi, che la persona stia in condizioni di salute volti a far fronte qualche malattia che sta reclutando “L’Intero esercito ” che compone il sistema immunitario, per cui se un virus o altro entra nell’organismo di questa persona, trova il “Fortino” senza soldati e spazia come vuole, quindi si ammala.
Un’altra domanda è sul come funziona questo Sistema Immunitario?
Lo si può paragonare come un aglomerato di cellule e di molecole, che reagiscono rapidamente quando un agente patogeno entra nel corpo e che  è causa della malattia, ma sono anche agglomerati di cellule anomale come quelle tumorali danneggiate a seguito del’infezione virale.
Il suo funzionamento consiste di un “plotone” di sentinelle del sistema Immunitario Umorale, cioè, da anticorpi, che vigilano su quello che accade e se l’organismo si trova in condizioni di essere aggredito, il sistema immunitario dà l’ordine affinchè produca anticorpi specifici. Oltre a quello Umorale, c’è quello cellulare( sistema immunitario cellulare ) con i Macrofagi, ovverosia, cellule capaci di identificare una eventuale cellula pericolosa, e la Fagocitano( se la ingoiano).
Un aspetto va chiarito,e cioè, che ognuno di noi può avere un sistema Immunirario Umorale più rafforzato mentre qualche altro ha quello cellulare più forte.
Domanda: Ruolo determinante del vaccino ?
Tramite la vaccinazione l’organismo si pone in posizione di esposizione l’organismo al virus patogeno “addormentato”. Ebbene, questa esposizione mette il corpo della persona in una condizione di allerta producendo anticorpi specifici che si attivano in disponibilità qualora ci si trovi attaccati con il reale patogeno.
Una considerazione che merita essere posta in essere è: I Bambini posseggono un sistema Immunitario molto maggiorato il che consente loro di avere sintomi inferiori. Ci si chiede il perchè, e la risposta più accreditata sembra essere che per i nostri bimbi ogni Virus è una novità per cui, hanno una maggiore reattività immunitaria più consistente che consente loro di rispondere in modo più ottimale all’aggressione.
Si sente dire spesso:” Ma si può rafforzare il nostro sistema Immunitario ?ultima modifica: 2021-06-25T15:03:04+02:00da un_uomonormale0

8 pensieri riguardo “Si sente dire spesso:” Ma si può rafforzare il nostro sistema Immunitario ?”

  1. Quella della risposta immunitaria del nostro corpo, è una delle informazioni che mi ha sempre affascinata, immaginandomi questi microscopici eserciti del soccorso, pronti a difenderci dagli attacchi pericolosi di virus e batteri e che, con divise diverse ed armi simili e potenti, vigilano giorno e notte su di noi , pronti all’attacco. E la vaccinazione è come le grandi manovre dei veri soldati che simulano le battaglie per addestrarsi ad affrontarle nella realtà di una guerra. Senza dubbio, al di là di ogni rappresentazione fantastica,si deve ammettere che nulla è sfuggito al nostro Creatore perchè la sua creatura più cara potesse vivere protetta al meglio, nel mondo in cui l’ha posta a vivere. E questa certezza mi ha sempre accompagnata nella vita e son sicura che tu la condivida, gentile amico mio, che come medico degli uomini puoi dirti, a ragione, un “Aiutante di Dio”. Tu potresti sorridere a questo mio commento abbastanza fuori tema e fantastico, ma io risponderei che attraverso il fantastico , non è raro che si giunga alle verità. Buona serata, Dott, con un sorriso.

    1. Maria Teresa, mi hai denudato, spogliato di ogni mio probabile intervento interlocutorio qualora tu me lo avessi consentito, ma ciò che hai detto per iscritto mi disarma e mi affascina. Unica nota un pochino stonata del tuo meraviglioso commento è:” aiutante di Dio “. Ma ci pensi se lo fossi davvero ? Grazie cara, Se tocco questo tuo commento rischio di profanarlo. Un caro abbraccio

    1. Hai ragione Licia cara a fare questa osservazione. Infatti non l’ho introdotto nell’articolo al fine di farmelo chiedere, altrimenti quì nessuna parla e chiede. vanno considerati alcuni fattori che influenzano molto sul sistema Immunologico, e che nell’alimentazione vede il primo dato importante. Davanti a uno stile di vita in cui primeggia la presenza di malnutrizione questo mette il sistema Immunologico nelle condizioni di non funzionare bene. tra salute e malattia a fare la differenza ci sono le tipologie di grassi, di zuccheri, di minerali, di vitamine ecc. che introitiamo quotidianamente. Il primo in assoluto elemento utile al sistema Immunitario è sicuramente la vitamina D, che in barba al nome, non è una vitamina ma un vero e proprio ormone. L’Ormone D entra all’interno delle nostre cellule gestendole nella loro espressione genica, quindi a fare funzionare bene il sistema Immunitario quindi renderlo molto attivo nel contrastare l’aggressione esterna da parte di agenti patogeni. A tale proposito, l’Ormone D è un potente soldato difensivo contro Il Sars-cov-2 facendo si da rendere la malattia covid-19 debolmente letale. A questa fanno seguito quegli elementi nutritivi, come la Vit. C, potente antiossidante, lo Zinco buon difensore delle mucose respiratorie da virus, ivi compreso il sars-cov-2, poi, la vit. A. Questo per quanto riguarda la nutrizione( manca qualcosa ma sarebbe molto lungo ). Quando ci troviamo di fronte a dolci, creme varie, biscotti, Crackers, succhi di frutta, alimenti della ristorazione e fast food che sono fonti di tipologie di zuccheri che indeboliscono il sistema Immunologico, meglio limitarsi. La vaccinazione ?Per fortuna che esiste. Grazie alla vaccinazione, sia essa per contrastare la pletora di patologie infettive anche per l’odierna lotta a questa pandemia, sviluppa il sistema Immunologico proteggendoci dal fare le malattie nonchè protegge il nostro organismo. Ciao Licia, non so davvero se sono stato all’altezza della tua osservazione. Ciao e un salutone

Lascia un commento