Claudia Galanti: «Ho vissuto una vita irreale, era tutto finto. Mi salvano i miei figli»

“Ho capito di aver vissuto una vita irreale. Si ricorda quando mostravo sui social aerei, elicotteri privati, barche, soldi, viaggi? Era tutto finto. Io lo sapevo. Ma ballavo e mi piaceva ballare in quella vita”, Claudia Galanti parla della sua sfarzosa vita passata e di quella attuale, dove l’importante sono i suoi figli: “Di vero ci sono stati tre figli e un grande amore, e a chi mi critica, sorrido. I figli sono vita. Ciò che mostriamo, a volte, sono gli errori che facciamo. Ma i figli salvano tutto”.

3O1A6777-1-e1554895534366-1000x600

Dopo il mutamento delle sue condizioni economiche in molti sono scomparsi: “Ero un bancomat per molti – ha spiegato in un’intervista a “Chi” – troppi di quelli che mi stavano accanto. Dentro di me lo sapevo, ma volevo ‘non vedere’. Poi, dopo la morte di Indila e l’arresto di Arnaud, sono spariti tutti. Nessuno che abbia chiamato per dirmi: “Claudia, hai bisogno?”. Anzi, ancora oggi qualcuno, convinto che io possa regalare qualcosa, mi chiama e mi dice: “Claudia, ho bisogno”. Li mando a quel paese”.

Vive in Francia, dove si dedica alla cucina: “Io sopravvivo. Grazie a Liam e Tal e grazie alla cucina. Per il resto in Francia rimango popolare, ma perché sono la donna del più grande criminale di tutti i tempi, veda lei se le pare una bella situazione?”.

Claudia Galanti: «Ho vissuto una vita irreale, era tutto finto. Mi salvano i miei figli»ultima modifica: 2019-04-10T21:37:16+02:00da giorgio662015
Submit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.