Camila Cabello, il ritmo cubano che conquista il mondo

C_2_articolo_3118445_upiImageppE’ amata da Elton John e Barack Obama, e il suo primo singolo “Havana”, dedicato a Cuba, il suo Paese d’origine, l’ha messa all’attenzione del mondo. Ora Camila Cabello consolida il suo status di stella nascente con l’album dallo stesso titolo, che è subito andato al numero uno in classifica negli Stati Uniti. Camila ha definito l’album “la colonna sonora del mio anno passato” e il “mio viaggio personale e appassionato tradotto in note”.
I numeri conquistati da “Havana” (feat. Young Thug), prodotto da Pharrell Williams, sono impressionanti: è stabile da due settimane al #2 dell’airplay radiofonico in Italia, è al numero 2 della classifica FIMI/GfK dei singoli più venduti, conta più di 1 miliardo di views totali su Vevo/YouTube (video ufficiale + lyric video) e più di 600 milioni di stream totali su Spotify dove è al numero 1 della Top 50, è stata certificato doppio platino in Italia e in moltissimi altri Paesi al mondo. Inoltre è presente anche nella playlist dei brani preferiti da Barack Obama nel 2017.
Recentemente Camila, classe 1997, ha ricevuto anche i complimenti da parte di Elton John che ha sostenuto di adorarla e ha definito il suo album durante un’intervista per Beats 1 come “capace di mettere il sorriso”.

Oltre ad aver espresso pubblicamente la sua posizione sul tema immigrazione negli Stati Uniti, Camila ha anche appoggiato su Twitter il movimento #Metoo di denuncia degli abusi da parte delle donne famose e non che dagli Stati Uniti si è diffuso si è diffuso in tutto il mondo.

Camila Cabello, il ritmo cubano che conquista il mondoultima modifica: 2018-01-22T02:28:12+01:00da cristina_a2016

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.