Temptation, Patrick Baldassari contro Valeria Marini: «Superato il confine tra realtà dei sentimenti e tv»

attends a photocall for 'Venezia Pop By Antonello Sarno' during the 72nd Venice Film Festival on September 9, 2015 in Venice, Italy.
attends a photocall for ‘Venezia Pop By Antonello Sarno’ during the 72nd Venice Film Festival on September 9, 2015 in Venice, Italy.

Hanno partecipato insieme a Temptation Island Vip, programma seguito da Leggo.it, ma la storia fra Patrick Baldassari e Valeria Marini non ha retto alle prove del reality condotto da Simona Ventura. Patrick, nonostante non abbia approvato il comportamento dell’ex, non sembra covare rancori: “Ci siamo scambiati qualche messaggio … Ci conosciamo in modo approfondito da tanti anni. E una donna intelligente e anche sensibile, a modo suo. Le vorrò sempre bene. E non metto in dubbio che anche lei provi cose belle nei miei confronti”.

Una riconciliazione però sembra impossibile (“Il problema – Ha spiegato in un’intervista a “Vero” – è che ho visto che ha superato il confine tra la realtà dei sentimenti e il percorso televisivo. Ha esagerato. C’è stata una mescolanza di fattori e ci sono stati alcuni eccessi da parte sua”), anche per via del suo comportamento: “Non è stato rispettoso nei miei confronti. Poteva comunque vivere lo stesso l’esperienza televisiva, ma con più eleganza e riguardi verso di me”.

L’avvicinamento di Valeria al tentatore Ivan è stato anche causato dal suo comportamento antecedente al programma: “In estate ci siamo, visti poco, soprattutto a causa dei miei impegni di lavoro sulla riviera romagnola. Probabilmente lei era “carica” a livello emotivo anche per questo, magari aveva un po’ di rabbia in corpo. Ma mi spiace che mi abbia messo in una situazione difficile. Dopo Temptation Valeria avrebbe dovuto chiamarmi e dire: “Ho esagerato, me ne sono resa conto, ti chiedo scusa”.

Temptation, Patrick Baldassari contro Valeria Marini: «Superato il confine tra realtà dei sentimenti e tv»ultima modifica: 2018-11-12T20:27:04+01:00da cristina_a2016

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.