Il dopo

La vita ti cambia.

Non sempre sono le nostre scelte a determinare il nostro cammino.

Le cose capitano.

Quando si esce da esperienze provanti è inevitabile non sentirsi più gli stessi.

E’ un pensiero piuttosto comune.

Ma ora che l’ho sperimentato sulla mia pelle ho capito quanto sia vero.

E te ne accorgi dalle piccole cose quotidiane.

Ciò che avevi sempre dato per scontato diventa quasi miracoloso

poterlo fare di nuovo.

Apprezzare un dettaglio, accorgersi di essere ancora in grado

di portare a termine qualcosa.

Imparare ad osservare vedendo davvero ciò che hai davanti.

La normalità spesso ci rende ciechi.

Le batoste non si augurano a nessuno.

Ma la rinascita che ne consegue non ha prezzo.

 

 

rinascita-farfalla

Il dopoultima modifica: 2020-08-29T07:13:47+02:00da surfinia60

7 pensieri riguardo “Il dopo”

  1. Forse quel che ci è accaduto, la ‘batosta’ che abbiamo preso tutti, fermandoci, qualcosa ha prodotto di buono. Convintamente. La fretta ci ha reso ciechi e sordi, torniamo ad apprezzare i dettagli, quei piccoli segni, il mondo emotivo nascosto.

    1. Non lo so mia cara. Non è passato molto da quando ho scritto questo post, ma sento inesorabile il ritorno al ‘prima’, anche se mi sforzo di non correre e saltare a conclusioni affrettate. Grazie del passaggio sempre gradito

  2. Credo di avere un’idea piuttosto precisa sull’argomento…bisogna solo sperare di non cambiare in peggio. OT: io e te abbiamo qualcosa da festeggiare, l’estate sta finendo! 🙂

  3. Come hai ragione cara Amica, la vita “ti cambia” ma siamo anche noi che cambiamo la vita, almeno io cosi ho sperimentato. Mi sono trovata davanti a muri in cui la vita mi ha messo di fronte. Non li ho scalati sarei scivolata non ho tentato di scavalcarmi troppo alti per la mia altezza e forza e cosi ho girato le spalle ai muri e ho cambiato direzione. La vita era cambiata! Un sorriso e buona domenica.

I commenti sono chiusi