Guardo il sole dalla tua finestra.

E dalla tua poltrona, vuota da troppi giorni.

Un sole che scalda più del termosifone al quale sono attaccata.

Scalda di luce chiara, che diventerà rossa, arancio, fucsia… Dipingendo il cielo della sera.

Oggi ti cerco più di ogni altra cosa.

Oggi vorrei non avere mai deciso di lasciarti andare. Oggi vorrei avere la tua forza. Oggi vorrei buttare via la mia paura. Vorrei poter davvero mantenere fede alle tue promesse.

Io credo che in cuor tuo, tu sappia tutto. E cred possa essere difficile ammettere anche di aver sbagliato.

Ho paura della morte, non solo tua.

Guardo il sole dalla tua finestra.ultima modifica: 2019-02-25T15:26:40+01:00da viaggio_in_passi

Lascia un commento