Villaggi Turistici le spiagge adatte ai bambini: Puglia e Sardegna.

villaggi turistici in SardegnaVillaggi Turistici le spiagge adatte ai bambini: Puglia e Sardegna

Villaggiestivi.com è il portale di  viaggi online leader in Italia, è possibile prenotare tutto ciò che ti occorre per le tue prossime vacanze in Sardegna e sul mare Italia. Villaggi Estivi consente di scegliere tra i  migliori villaggi  turistici, selezionati con cura per portarti alla scoperta di baie di sabbia bianca e fine, dove lasciarsi cullare dal sole e dalle trasparenti e cristalline acque cristalline. La Puglia d’estate si riempie di colori e profumo la bellezza è l’immenso, il suo mare,le sue spiagge, i suoi villaggi turistici in puglia adatti alle famiglie e gruppi. Ecco le spiagge adatte ai bambini dove possono giocare e divertirti:

Ecco le spiagge adatte ai bambini in Puglia:

Fasano (Brindisi), Gallipoli (Lecce), Ginosa-Marina di Ginosa (Taranto), Margherita di Savoia (Barletta-Andria-Trabi), Marina di Pescoluse (Lecce), Marina di Lizzano (Taranto), Melendugno (Lecce), Ostuni (Brindisi), Otranto (Lecce), Polignano a Mare – Cala Fetente – Cala Ripagnola – Cala San Giovanni (Bari), Porto Cesareo (Lecce), Rodi Garganico (Foggia), Vieste (Foggia).

La Sardegna ha molto da offrire ai tanti turisti che in estate vanno in vacanza alla scoperta del mare e delle spiagge  e trascorrono nei villaggi turistici in Sardegna vacanze oltre l’immaginazione e molto altro ancora!
Se Siete alla ricerca di una bella vacanza e  viaggiate con la famiglia o con gli amici e avete la necessità di trovare dei villaggi economici in Sardegna, con il portale Villaggi Estivi trovare moltissime offerte vantaggiose e soprattutto tanti Villaggi turistici.

Ecco le spiagge della Sardegna adatte ai bambini:

Alghero (Sassari), Bari Sardo (Ogliastra), Cala Domestica (Carbonia-Iglesias), Capo Coda Cavallo (Olbia), Carloforte-Isola di San Pietro: La Caletta – Punta Nera – Girin – Guidi (Carbonia-Iglesias), Castelsardo-Ampurias (Sassari), Is Aruttas-Mari Ermi (Oristano), La Maddalena-Punta Tegge-Spalmatore (Olbia Tempio), Marina di Orosei-Berchida-Bidderosa (Nuoro), Oristano – Torre Grande (Oristano), Poetto (Cagliari), Quartu Sant’Elena (Cagliari), San Teodoro (Nuoro), Santa Giusta (Oristano), Santa Teresa di Gallura (Olbia Tempio),  Lido di Cea (Ogliastra, Tortolì – Lido di Orrì.

Villaggi in Sardegna dove trascorrere le vacanze.

villaggi in SARDEGNAMeta di villeggiatura tra le più gettonate della Sardegna, la costa nord occidentale condensa il meglio delle due anime isolane. A partire dalla sua punta di diamante, Stintino con le sue meravigliose spiagge di sabbia fine e dorata. Tra Stintino e il promontorio di Capo Falcone, la spiaggia della Pelosa con il suo caratteristico isolotto dominato dalla torre di guardia catalano- aragonese è, insieme alla vicina Pelosetta, una delle baie più belle d’Italia. Se, la sabbia bianca e soffice, i fondali bassi e il mare cristallino non sono più un segreto per pochi, vale sempre la pena di sfidare la sveglia e concedersi una solitaria nuotata mattutina. Per sentire il vero silenzio, però bisogna navigare verso l’isola Piana, il minuscolo e disabitato spartiacque che separa Capo Falcone dall’Asinara, oppure stendere l’asciugamano sulla meno affollata spiaggia delle Saline, il lungo lido protetto dagli stagni di Pilo e Casaraccio dove un tempo sorgeva un impianto di estrazione del sale. La spiaggia di Platamora la più amata dai sassaresi, Marina di Sorso e lu Bagnu, splendida location dell’Ostello Golfo dell’Asinara, e le rosse scogliere di trachite che sovrastano intime insenature, introducono alla bellezza mozzafiato di Castelsardo. Mare e spiagge che non hanno niente da invidiare ai fratellini maldiviani o alle sorelline caraibiche. Capo Teulada, la Sulcitana, la mitica statale 195, sfiorando una costa che è uno scenografico susseguirsi di arenili candidi e cale rocciose, isolette coperte dalla macchia mediterranea e falesie che strapiombano nel mare. In vacanza nei Villaggi in Sardegna nave gratis, le spiagge di Nora e quella di Cala Verde, una lunga distesa di sabbia finissima con alle spalle il verde cupo della pineta e del mare cristallino con i bassi fondali ideali per tutti i bambini che amano giocare in acqua. Ci sono le spiagge di Chia, quasi 6 chilometri di arenili, incorniciati di stagni. La serie di spiagge comincia con il porticciolo, riconoscibile per la sua forma tondeggiante, lo seguono la Colonia, la spiaggia del morto, la Campana, su Giudeu e infine Cala Cipolla. Si parla di territori magnifici, ricchi di tradizioni, storia, cultura e cucina tipica, che il turista avrà ancora più piacere di visitare grazie alla possibilità di usufruire delle tante offerte  che il portale turistico  Villaggi Estivi mette a disposizione a tutti coloro che vogliono trascorrere le vacanze in relax e divertimento nei villaggi turistici oltre 100, per agevolare tutti nello scegliere il villaggio più adatto alle proprie esigenze. Inoltre per la tranquillità dei clienti polizza assicurativa e annullamento gratis senza spese aggiuntive, tessere club gratis e i bambini non pagano. Partire e godersi una vacanza nel mare Italia con Villaggi Estivi il risparmio è alla portata di tutti.

Sardegna: il mare e le spiagge più belle per le vacanze

 

Villaggi in Sardegna.

marina-rey-beach-resort-sabbia-dorata-mare-sole-famiglie-all inclusive-sardegna

È il maestrale il compagno di viaggio lungo la costa occidentale della Sardegna, lontana dal glamour. Una costa ancora selvaggia, di una bellezza un po’ ruvida, che nasconde alcune delle spiagge più belle, tutte diverse una dall’altra. Da Is Arutas, con chicchi di quarzo bianco simili al riso, a Piscinas, con le alte dune e il suo isolamento tra le rovine minerarie. Alcuni di questi luoghi circondati da vigneti, spiagge dall’acqua cristallina e da tramonti più belli. Tra una spiaggia e l’altra si scopre quella Sardegna che con il mare ha sempre avuto più dimestichezza. Bosa, il cui centro è un intreccio di vicoli e scalinate da scoprire a piedi, e le case color pastello che si sgranano ai piedi del castello Malaspina, dove la popolazione si rifugiava all’arrivo dei pirati. La strada costiera invece, scende verso S’ Archittu, il grande arco scavato dalle acque. Costeggia Is Arenas, bordata dalle dune e coperta da una pineta che nasconde campeggi e un campo da golf, poi entra nell’area protetta del Sinis: da un lato gli stagni da l’altro le spiagge di Maimoni, Is Arutas e Mari Ermi con colori tropicali.

È la nuova tendenza dell’estate: mangiare Pieds Dans L’ eau sui tratti di costa più belli della Sardegna ammirando il panorama. Il periplo goloso parte dalla spiaggia di Cala Sinzias, nel sud-est della Sardegna poco sotto Costa Rei ove sorge il villaggio Marina Rey Beach ideale per famiglie, coppie ed amici che vogliono vivere le vacanze all’insegna del relax e divertimento. È una piccola insenatura solitaria con un incredibile effetto cromatico grazie al fondale della baia, fatto di enormi lastroni rocciosi. Intorno, solitarie colline ricoperte di odorosa macchia mediterranea. Proseguendo verso sud, altrettanto suggestive le dune ammantate di ginepri. Ecco la caletta attrezzata di Punta Molentis, spiaggia a numero chiuso. Altre spiagge favolose della Sardegna, Li Cossi e Cala Sarraina che si aprono ai piedi delle bastionate di granito rosa che caratterizzano la costa Costa Paradiso. Prima di arrivare a Capo Testa e Santa Teresa di Gallura, la costa si addolcisce all’altezza di Vignola a Mare, posta al centro di una morbida baia colonizzata all’inizio 900 dai ponzesi. A ovest di Isola Rossa si incontrano invece la spiaggia di Badesi che con i suoi 8 km è la più lunga dell’isola, la romantica Castel Sardo arroccata ai piedi della Rocca del XI secolo e, subito dopo, la spiaggetta di Lu Bagnu. Luoghi perfetti per completare in relax giornate a tutta adrenalina. La bell’isola baciata dal mare, con le sue bellissime spiagge incontaminate e i suoi tanti Villaggi in Sardegna posto ideale per trascorrere le vacanze con la famiglia, gli amici, con tantissime offerte low-cost e all ‘inclusive per agevolare tutti coloro che vogliono vivere una vacanza da sogno.

Villaggi in Sardegna sul mare pacchetti all inclusive.

Villaggi Turistici in Sardegna.

villaggi in SARDEGNA

Cagliari “la bianca”. È così che la vedono i viaggiatori in arrivo: un tempo solo dal mare, oggi sempre più numerosi anche dal cielo grazie al rafforzamento dei voli low cost provenienti da tutta Europa.  Punto di partenza è la passeggiata panoramica di viale Buon cammino, voluta all’inizio dell’Ottocento sui bastioni cittadini dai Savoia durante gli anni del soggiorno della corte in città. Camminando lungo il viale alberato si ammira tutt’intorno una città candida, che si espone a ovest verso Pula, il massiccio di monte Arcosu, la laguna di Santa Gilla e il poco distante anfiteatro romano, e a est verso Villasimius, il massiccio dei Sette Fratelli, la lunga spiaggia cittadina del Poetto, il Parco Naturale di Molentargius e lo storico quartiere di Villanova. Un panorama mozzafiato. Da qui ci si affaccia verso la vera prima città, Santa Igia, rasa al suolo dai Pisani nel 1258, quando conquistarono castel di Castro, l’attuale quartiere di Castello, dando nuova origine alla città. Qui in seguito gli Aragonesi, come mi ha detto Carlo A. Melis Costa, con cui ho scritto il romanzo storico Il Corregidor, istituirono avamposti militari affinché nessuno potesse entrare o uscire dalla città, per difenderla dalla peste nera. Fu forse questo episodio a segnare l’inizio di quella storica controversia che voleva il capoluogo arroccato su se stesso, lontano dal resto della Sardegna. Eppure, Cagliari è estremamente accogliente per tutti i turisti, soprattutto in estate con i villaggi turistici in Sardegna  trasformano l’isola in un’oasi di vacanze sul mare. Piacevole sosta prima dell’irrinunciabile tappa alla spiaggia del Poetto, che da qui è facilmente raggiungibile per una passeggiata sulla sabbia o un pranzo con vista sul golfo degli Angeli. La Sardegna, Cagliari in estate diventa la metà di tanti turisti che, con le proprie famiglie ed amici trascorrono nei villaggi turistici le proprie vacanze, dove l’isola offre tanti vantaggi tra cui i bambini gratis, nave gratis, tanti pacchetti all’inclusive per incentivare il turismo e far divertire tutti coloro che vogliono trascorrere le vacanze in relax presso la bella Sardegna

 

 

Villaggi direttamente sul mare Sardegna

Villaggi direttamente sul mare Sardegna.

villaggi in Sardegna all'inclusive

Cala Moresca, a sud dell’abitato di Golfo Aranci, un angolo di paradiso con sabbia bianca e una cornice di macchia mediterranea; il vento porta l’aroma inconfondibile di Sardegna selvaggia, fatto di lentischio e asfodeli, mirto, olivastri e ginepri.  moresca al tramonto, spesso quando una volpe rossa e un cinghiale scendono dalla collina a dividersi fraternamente il cibo che un gruppo di volontari porta alla colonia felina locale. Cala moresca e la vicina Cala Greca sono i due antichi approdi di Capo Figari, che apre a nord il golfo olbiese, con 850 ettari di macchia mediterranea. La zona è anche un paradiso per i sub, con diversi diving center e vari relitti di navi che attendono sui fondali. La Sardegna, bel mare e spiagge, offre una varietà immensa di scenari e paesaggi. I colori forti di un’isola multiforme riempiono lo sguardo di chi si trova in questa parte di mondo. Le chiare rocce del monte Corrasi di Oliena, nella Barbagia di Ollolai, si impongono allo sguardo del viaggiatore che, arrivando, percepisce la forza della natura e, inoltrandosi in quel territorio tra le strade sterrate, ne scoprirà i suoi segreti: sorgenti, grotte, canyon e una vegetazione fitta e profumata, ma anche le tradizioni pastorali più antiche. Quel viaggiatore sarà poi sorpreso nello scoprire, a pochi chilometri dietro la montagna verso Est, il Golfo di Orosei, uno dei mari più incantevoli e di un turchese intenso, ricchezza di un’isola unica e paradiso del Mediterraneo. la sorgente di Su Gologone. Le fonti carsiche presenti in questo luogo sono le più grandi e famose della Sardegna. Nella parete rocciosa, da una profonda fenditura naturale, sgorga l’acqua oligominerale cristallina e fresca che forma un vero torrente che attraversa un bosco di eucalipti e sfocia direttamente nel fiume Cedrino. La gola è spesso meta di speleologi che scendono ogni volta più in profondità. La discesa più famosa è quella del francese Olivier Isler, che ha raggiunto la profondità di oltre 100 metri, senza però toccare il fondo. Lasciata la sorgente, ci dirigiamo verso la Valle di Lanaittu, ai piedi del monte Tiscali, che è probabilmente l’antico letto del fiume Flumineddu, che ora scorre più a Est.


Partendo da Cala Gonone, cominciamo ad ammirare le numerose calette del Golfo di Orosei accessibili solo via mare o con diverse ore di cammino lungo sentieri spesso impervi e di difficile accesso a chi non è un esperto di trekking. Tra le altre, si possono visitare Cala Luna, Cala Sisine, Cala Biriola, le Piscine di Venere, Cala dei Gabbiani, Cala Goloritzé e Cala Mariolu. Il nome di quest’ultima deriva alla foca monaca, chiamata dai pescatori “mariolu” (ladra), in quanto rubava i pesci dalle reti. La spiaggia è formata da minuscoli sassolini lisci di marmo bianco ed è sovrastata da una scogliera calcarea ricoperta dalla macchia mediterranea. Il colore dell’acqua è di un azzurro difficile da descrivere e i riflessi del sole creano bellissimi giochi di luce. Alcune rocce calcaree affioranti dal mare, la trasparenza dell’acqua e il fondale roccioso rendono questa cala un paradiso per le immersioni. Il sole batte solo la mattina e nel primo pomeriggio, mentre durante il resto della giornata la spiaggia è in ombra proprio a causa delle rocce che sovrastano l’insenatura. Rientriamo a Dorgali percorrendo la suggestiva strada panoramica. Dall’Altopiano di Golgo, imboccando una strada sterrata per 15 chilometri, arriviamo alla Spiaggia di Cala Sisine. Cala Sisine si apre tra le spettacolari falesie della Serra Ovara, alte oltre 500 metri e a picco sul mare.


Il fondale è costituito da sabbia bianca di grossi chicchi calcarei e sassi arrotondati dal mare. Le acque sono di un verde-turchese brillante per via dei giochi di luce creati dal sole riflesso sul fondale. Dalla spiaggia si può accedere alla Grotta de Su Meraculu, ovvero la Grotta del Miracolo. Ed effettivamente quello che si mostra gli occhi del visitatore è un vero e proprio miracolo della natura. La stanza centrale della grotta è grande circa 100 metri, tra grosse colonne, stalattiti e stalagmiti. All’interno si trova anche una sorgente d’acqua dolce. La Sardegna ha dei paesaggi meravigliosi, sublimi, unici, circondata da tanti villaggi direttamente sul mare Sardegna, per tutte le famiglie, coppie e gruppi che amano trascorrere le vacanze all’ insegna del relax , con un occhio di riguardo alle offerte last-minute oppure ai pacchetti all’ inclusive che  il portale turistico villaggiestivi.com oggi giorno propone offerte vantaggiose per tutti coloro che amano trascorrere le vacanze nei villaggi direttamente sul mare Sardegna.


Vacanze in Italia: villaggi economici Sardegna.

Villaggi economici Sardegna

.villaggi-economici-sardegna

Spiagge bianche, rocce scolpite dal vento che precipitano nel blu, pomeriggi di dolce far niente sulla spiaggia, ore di solleone: tutto sembra creato per generare la vacanza perfetta. Uno spettacolo di incomparabile bellezza che va in scena ogni estate. E non delude mai. Destinazione ideale per la villeggiatura in famiglia, grazie a un’accoglienza misurata e festosa, l’isola è perfetta anche per una vacanza active, con escursioni a piedi e in bici, trekking a cavallo sulle spiagge e lungo i sentieri, o per trascorrere giornate di relax in uno degli scenari più suggestivi d’Italia.     

Tanti villaggi turistici, tante località, Villaggiestivi.com, ha scelto e trovato tante soluzioni per tutti, per una Sardegna davvero su misura per le famiglie, coppie e gruppi. Alcuni villaggi   su misura per le famiglie con bambini come il CALA GONONE BEACH, in Sardegna, immerso nel verde e macchia mediterranea, direttamente su mare, spiagge di sabbia fine attrezzate con ombrelloni e lettini, offre pensione completa, per i bambini mini club e giochi sulla spiaggia. La struttura ha ricevuto diversi riconoscimenti per la speciale accoglienza verso bambini e famiglie. A Stintino in Sardegna, LE TONNARE VILLAGE, un quattro stelle, bandiera blu, ideale per le famiglie e coppie, la struttura è posizionata sul mare, la spiaggia di sabbia dorata, ideale per i bambini è presente un parco giochi e piscina tra sabbia e ginepri, dove divertirsi tra relax e sorrisi. Uno scenario unico, che salvaguarda l’aspetto selvaggio della Sardegna e allo stesso tempo offre soluzioni di comfort per le famiglie che vivono le vacanze con grande felicità e voglia di vita.

Spiagge lunghe, calette circondate dalla natura, Sant’Antioco, nel Sulcis Iglesiente, è un’isola solitaria dove mare e laguna si mescolano dando vita a un ecosistema speciale: mirto, ginepro, dune di sabbia, saline popolate da aironi. Unita alla Sardegna da un istmo di terra e da un ponte, attira gli amanti di atmosfere marinare semplici. Due i borghi dell’isola, Sant’Antioco, con un lungomare fitto di turisti, con case basse, strade strette e piazze quadrate di impronta sabauda. Le spiagge si raggiungono con facilità e si scelgono in base ai venti. Quando tira il maestrale, Coaquaddus, Turri e Maladroxia e Cala Lunga sono perfette; se soffia lo scirocco è meglio optare per le cale sotto torre, Le Saline e Spiaggia Grande, con sabbia impalpabile e acqua celeste. Alcuni tratti si raggiungono solo in barca, a piedi o in mountain bike, come il Nido dei passeri, coppia di faraglioni che emergono dall’acqua. Terra dalla lunghe spiagge, Sant’Antioco è l’isola degli amanti del mare, la spiaggia con sabbia finissima di Capo Sparti vento, a Domus de Maria. Passeggiata sul sentiero costiero con vista sul faraglione Pan di Zucchero, a Iglesias.

La Sardegna villaggi economici sul mare.

La Sardegna una regione che offre tanto, il connubio mare e villaggi, rendono l’isola la più famosa al mondo, grazie ai suoi villaggi economici Sardegna, adatto a tutti, alle famiglie che cercano la bella vacanza al miglior prezzo, e i bambini che cercano il divertimento in spiaggia con i mini-club e i giochi in riva al mare. Inoltre sono tantissime le offerte con pacchetti all’inclusive adatti a tutti, in più il portale villaggiestivi.com tratta il pacchetto nave gratis andata e ritorno sempre in aiuto a tutti i turisti che amano trascorrere le vacanze in relax e divertimento.

 

Sardegna Last Minute pacchetti all’ Inclusive.

Last Minute Sardegna all’inclusive.

VILLAGGI-IN-SARDEGNA-LAST-MINUTE-ALL INCLUSIVE-PER COPPIE-E-FAMIGLIE

 

La Sardegna, Costa Smeralda e più precisamente tra Golfo Aranci e Porto Rotondo. Sole e relax assoluto tra le spiagge paradisiache della Costa Smeralda e del Golfo di Orosei. Per l’alloggio nei villaggi turistici con formula last minute Sardegna all’inclusive con nave gratis andata e ritorno. La Sardegna, è talmente ricca di spiagge meravigliose che anche due settimane non sono sufficienti per visitarle tutte… è una meravigliosa isola.

La Rena Bianca,  si trova proprio ai piedi del caratteristico paese di Santa Teresa Gallura, acqua limpidissima, sabbia bianca e soffice, con la parte attrezzata che si trova al centro e la possibilità di usufruire della spiaggia libera ai lati. Sulla parte destra si erge la Torre di Longosardo, alla quale si può salire per ammirare gli splendidi panorami sull’arenile e sulla Corsica, oltre che per scattare le immancabili foto, è un vero e proprio paradiso. Il promontorio di Capo Testa, dove il granito di Gallura crea un paesaggio suggestivo nella Valle della Luna. Per raggiungere il promontorio si passa dalla spiaggia di Capo Testa, che ha la particolarità di avere il mare sempre calmo da uno due lati, in quanto è situata proprio sull’istmo.


Il Mare nella Zona di Arzachena.

Tra le più famose, c’è la Spiaggia del Principe, e anche diversi villaggi turistici tra cui il Blu Morisco&Baia e il Blu Laconia, villaggi a 4 stelle, che ogni anno trascorrono le vacanze estive in questi meravigliosi villaggi con le proprie famiglie ed amici con le offerte last minute Sardegna all’inclusive. Molto caratteristica anche la vicina San Pantaleo. Sempre in zona Porto Cervo, seguendo le indicazioni per Capriccioli, si arriva a una rotonda dove, sulla sinistra, si trova il parcheggio (a pagamento) della Spiaggia di Capriccioli. Quest’ultima, non molto grande, è divisa in due ed è un luogo stupendo, simile per certi versi alla Spiaggia del Principe. In alta stagione bisognerà fare per forza i conti con le dimensioni ridotte e il conseguente affollamento, ma ciò non toglie che, complici la sabbia bianca, l’acqua trasparente e il meraviglioso colore dei graniti, non faticherete a immaginarvi alle Seychelles. Dalla spiaggia di Capriccioli è possibile raggiungere anche a piedi, esattamente dall’altra parte del parcheggio, l’altrettanto bella spiaggia La Celvia, di sabbia meno fine ma con acqua altrettanto limpida. Imperdibili entrambe. Conosciuta anche come Long Beach, Liscia Ruja è la spiaggia più grande della zona di Arzachena. Servita da un ampio parcheggio situato su strada sterrata a senso unico, è un lungo arenile che offre la possibilità di prendere posto nei lidi organizzati o di usufruire della spiaggia libera. Camminando un po’ e posizionandosi in fondo, si può godere di minore affollamento. Anche qui, acqua meravigliosa e relax garantito.


Last Minute Sardegna all’inclusive.

Servita da un comodo parcheggio la spiaggia Ira, a Porto Rotondo, è molto organizzata, ideale per le famiglie con i bambini, anche grazie al fondale che degrada dolcemente. Nella zona del Golfo Aranci, il villaggio Baia Aranzon Beach, un quattro stelle ideale per le famiglie, offre una pensione completa, all’interno è presente una piscina, per i bambini mini-club, ed è un villaggio che garantisce ottimi prezzi con le tante offerte last minute oppure pacchetti all’inclusive. La spiaggia, raggiungibile a piedi oppure grazie al piccolo trenino verde a due vagoni che in alta stagione fa la spola tra Golfo Aranci ed Olbia, è un vero e proprio paradiso, il profumo del mare, delle spiagge e della Sardegna del resto. Tra Golfo Aranci e Olbia, c’è la Spiaggia Bianca, anch’essa meno blasonata rispetto ad altre della Costa Smeralda, ma bella come le vicine Cala Sassari e Sos Aranzos: è un’ottima soluzione per trascorrere un’intera giornata al mare.


Sardegna all’inclusive villaggi sul mare.

La Sardegna grazie al turismo attivo offre la possibilità ai turistici di trascorrere le vacanze con le offerte last minute Sardegna all’inclusive,  con nave gratis, e una volta arrivati sull’isola ci sono numerose compagnie che offrono escursioni giornaliere nel meraviglioso Golfo di Orosei. Si parte da La Caletta, frazione di Siniscola, a Sud di San Teodoro. Si può fare una sosta e un bel bagno nella splendida Cala Luna, navigazione costeggiando le bellissime Cala Sisine e Cala Biriola, fino a giungere a Cala Mariolu. Ecco qui occorre spendere qualche parola… la Sardegna è tutta meravigliosa, le spiagge più belle, e non solo quelle a Nord-Est elencate sopra… La Pelosa, Tuerredda, Villasimius… tutto il Golfo di Orosei è stupendo con le rocce a picco sul mare e le numerose grotte dove un tempo trovava rifugio la foca monaca. La Cala Mariolu e anche di quei posti da cui non vorresti più andare via, un luogo dalla bellezza incredibile, un trionfo di bianco e azzurro da togliere il fiato. Qui i pesci vengono a riva a mangiare, per la gioia e lo stupore dei bambini, e l’acqua è talmente trasparente che sembra di essere in un’immensa piscina. Un luogo che porteremo sempre nei nostri cuori. Un concentrato di Sardegna con pochi eguali. In definitiva la Sardegna, la Costa Smeralda e il Golfo di Orosei sono da visitare assolutamente.