Pensieri sereni ^_^

.Per vincere qualsiasi difficoltà della vita esiste un solo asso nella manica: la serenità, la capacità di essere lucidi e di ragionare.

 

REGALO DI FRANCESCO!^^-^^

Fate un salto qui:

http://blog.libero.it/fluidof

GRAZIE FRANCESCO!!!

  

 

NELLE CITTA' DELL'UOMO BIANCO - CAPO SEATTLE

Non c'è tranquillità nelle città dell'uomo bianco.Non si ode il fruscio delle foglie che si aprono in primavera né il frullare delle ali degli insetti... e cos'è la vita se un uomo non può sentire il richiamo del caprimulgo o il gracidare delle rane di notte, attorno allo stagno?...Ciò che accade alla terra, accade ai figli della terra.Se l'uomo sputa sul suolo, sputa su se stesso.Questo sappiamo... non è la terra che appartiene all'uomo ma l'uomo alla terra.Tutte le cose sono unite tra loro come il sangue che lega una famiglia.Ciò che accade alla terra accade ai figli della terra.Non è l'uomo che ha tessuto la ragnatela della vita; lui ne è solo un figlio.Ciò che fa alla ragnatela lo fa a se stesso.

 
Cari Amici,come tutti sappiamo la situazione a Gaza si aggrava di giorno in giorno e moltissime persone necessitano dei beni di prima necessita'.Sempre piu' cittadini di tutto il mondo si stanno organizzando per dare il proprio supporto alla popolazione e ai bambini di Gaza.Anche qui a Sharm il problema e' sentito e si e' aperta una campagna di raccolta indumenti e beni di prima necessita' da inviare nella vicinissima Striscia di Gaza.Se qualcuno di VOI, dei vostri CONOSCENTI o AMICI e' in procinto di partire per Sharm, vi suggerisco di FARE UN PO' DI SPAZIO IN VALIGIA da dedicare a qualche vecchio maglione o indumento che non utilizzate piu'.Per chi lo ricevera' sara' un aiuto importante soprattutto date le temperature invernali.Se avete degli aiuti con voi contattatemi prima della partenza per concordare dove venire a ritirarli nel posto per voi piu' comodo.La mia mail e' paolasole01@libero.itVi posso garantire personalmente che TUTTO verra' recapitato a destinazione.So che puo' apparire piccola cosa, ma, perche' no?Vi ringrazio anticipatamente per il vostro contributo, che desidero essere NON economico, e per la diffusione di questo messaggio.Paola ( livingcircle )
 

Non si progredisce cercando di migliorare ciò che è già stato fatto. Bensì cercando di realizzare ciò che ancora non esiste.

K.Gibran

 

L UOMO DI PACE

Un uomo di pace non è un pacifista . Un uomo di pace è semplicemente un lago di silenzio . Egli  pulsa e irradia un nuovo tipo di energia nel mondo , canta una canzone nuova .  Egli vive in un mondo completamente nuovo .  Il suo stesso modo di vivere è quello della grazia , quello della preghiera , quello della compassione .  In chiunque tocchi , egli crea più energia d amore .  L uomo di pace è creativo .  Egli non è contro la guerra  perchè essere contro qualsiasi cosa è essere in guerra . Egli non è contro la guerra : semplicemente comprende perchè la guerra esiste  , ed è proprio sulla base di questa comprensione che  diventa pieno di pace . Solo quando ci saranno più persone che sono laghi di pace , silenzio ,  comprensione , la guerra scomparirà .

Da  : http://blog.libero.it/savitri/

 

HTTP://EMMEEGI.SPLINDER.COM/

voglio.

è grigio il cielo

ma non lo voglio vedere

voglio sentire il richiamo delle rondini

che sovrasti il frastuono

dei miei pensieri

trascinati nel fiume di altri pensieri

che non mi appartengono

voglio riconoscere il profumo del glicine

tra mille odori di parole

bruciate in bocche socchiuse

all’indifferenza della strada

voglio impregnarmi di amore

nuotare nel suo mare turchese

percepire il sapore entrare nella mia anima

aprire l’orizzonte verso l’infinito

voglio amarmi in ogni mia cellula

è per questo che non voglio vedere

il grigio del cielo

perché non c’è nessun grigio nel mio cielo.

 

TATANKA YOTANKA (TORO SEDUTO)

La primavera è tornata, il sole ha abbracciato la terra.
Presto vedremo i figli del loro amore.
Ogni seme, ogni animale si è svegliato.
Anche noi siamo stati generati da questa grande forza.
Per questo crediamo che anche gli altri uomini
e i nostri fratelli animali abbiano il nostro stesso diritto a vivere su questa terra.

 

Un uomo disse

a una bimba:

"Se mi dici dov è Dio ,

ti dò un arancia."

La bimba rispose:

"Se mi dici

dove NON è Dio ,

te ne dò due."

 

Mostra immagine a dimensione intera

Quando al mattino ti svegli,ringrazia Dio per la luce dell'aurora,per la vita che ti ha dato e la forza che ritrovi nel tuo corpo.Ringrazia Dio anche per il cibo che ti dà e per la gioia di essere in vita.Se non trovi motivo di elevare una preghiera di ringraziamento,allora vuol dire che sei in errore.

 

 

Post N° 63

Post n°63 pubblicato il 30 Dicembre 2008 da zeamays2

Colmiamo la mente con pensieri di Pace.

Dobbiamo "Sentire" la Pace.

Dobbiamo "Essere"la Pace.

E così  sarà davvero Pace

su tutta la Terra.

Buon Anno!

=^_^=

 
 
 

Post N° 62

Post n°62 pubblicato il 03 Dicembre 2008 da zeamays2

Dal libro di Og Mandino

"Il Più Grande Miracolo del Mondo"

"Il Memorandum di Dio"

A : Te

Da : Dio

Prendi consiglio.Io sento il tuo grido.

Attraversa l'oscurità,esso filtra tra le nuvole,si confonde

con la luce delle stelle e trova la via del mio cuore

sulla scia di un raggio di sole.Ho sofferto per il grido

di una lepre soffocata dal laccio di una trappola,di un

passero caduto dal nido materno,di un bambino

che annaspava penosamente in uno stagno e di un

figlio che ha sparso il suo sangue su una croce.

Sappi che io sento anche te.Sii in pace.Sii calmo.

Io porto ristoro al tuo dolore perchè ne conosco

la causa e la cura.Tu piangi per tutti i sogni

dell infanzia svaniti con gli anni.Tu piangi per la

tua autostima corrotta dal fallimento.Tu piangi

per tutto il tuo potenziale barattato in

cambio di sicurezza.Tu piangi per la tua individualità

calpestata dalla massa.Tu piangi per il tuo talento

sciupato da cattivo uso.Tu guardi te stesso con

vergogna e distogli il volto terrorizzato dall immagine

riflessa nello specchio d acqua.Chi è quel fantoccio

che ti guarda di rimando con gli occhi vuoti

del disonore?Chi ha rubato i tuoi beni?

Conosci l'identità del ladro,come la conosco io?

Una volta tu sapevi che le stagioni sarebbero

sfociate negli anni finchè ecco...tu avresti

regnato supremo nel giardino dell'Eden.

Ti ricordi chi seminò in te quei progetti e i

sogni e i semi della speranza?Tu non hai memoria

del momento in cui uscisti dal grembo materno e

io posi la mia mano sulla tua morbida fronte.

E il segreto che sussurrai al tuo piccolo orecchio

quando ti donai la mia benedizione?

Ricordi il nostro segreto?

Non Puoi.

Il passare degli anni ha distrutto la tua

capacità di ricordare perchè,con gli anni,

la tua mente si è riempita di paura e dubbio e

angoscia e rimorso e odio. E dove dimorano questi

mostri non c è più spazio per i ricordi felici.

Non piangere più. Sono con te e questo momento

è la linea di demarcazione della tua vita.

Il passato è morto.Lascia che i morti

seppelliscano i loro morti.In questo giorno, 

tu ritorni dalla morte vivente.In questo giorno,

come fece Gesù alla tomba di Lazzaro,io ti

ordino di uscire e tu uscirai dalla tua caverna

di sventure per iniziare una nuova vita.

Questo è il tuo compleanno,questa è la

tua nuova data di nascita.Ti leverai come una

farfalla dalla crisalide..nè le vespe nè le

mantidi dell umanità ostacoleranno la tua

missione o le tue ricerche delle vere ricchezze

della vita.

Senti la mia mano sul tuo capo.

Segui la mia sapienza.

Lasciami dividere con te ,di nuovo,il segreto

che hai udito

alla tua nascita e che hai dimenticato.

Tu sei il mio miracolo più grande.

Tu sei il più grande miracolo del mondo.

Fai ogni cosa con Amore.

Amore per te stesso.

Amore per gli altri.

Amore per me.

 
 
 

Post N° 61

Post n°61 pubblicato il 28 Novembre 2008 da zeamays2

 Come volevasi dimostrare , ancora una volta ,

 la neve ha colpito !

Ihihihih! Si Si! è troppo gioiosa!

Mi son ritrovata a cantare il girotondo....

Ricordate ? Proprio quello che si

insegna ai bambini...

e... Gulp! è orrendo!!!

Ihihihihih

Per cui d ora in avanti ho deciso di

insegnare ai bimbi che

incontrerò , questo Girotondo :

" Giro girotondo , bellissimo è il mondo ,

magnifica la terra ,

la Pace è qui  in Terra "

Ecco. Questo è risultato

dopo che ho visto

questi video ( 27 per l esattezza )

di Gregg Braden .

Iniziano da qui :

http://it.youtube.com/watch?v=Zfja6yI-EBw

Vi farete un bellissimo

regalo vedendoli !

 
 
 

Post N° 60

Post n°60 pubblicato il 19 Novembre 2008 da zeamays2

 

A nessuno di noi capiterà mai di vedere

tutti gli animali presenti in natura.

A meno di pronunciare i voti , di dedicare

a questo fine la vita intera. A meno di poter

viaggiare in lungo e in largo , da un capo 

all’ altro del mondo .A meno di accettare

di stare a lungo appostati, al caldo e

al gelo, in attesa di un momento che

potrebbe farsi attendere per giorni ,

per mesi,per anni. A meno di vegliare,

notte dopo notte , giacché  molti dei nostri

animali conducono una laboriosa

vita notturna. A molti è capitato di

illuminare con i fari una volpe rossa

 che attraversa rapidamente la strada ,

a moltissimi è capitato di imbattersi

nelle notti d estate , in un riccio

caracollante su gambette troppo esili ,

sproporzionate alla palla spinosa del

corpo , per sfuggire in tempo alle ruote

inconsapevoli delle macchine .

Gli scoiattoli si son forse rallegrati che

il termine Petit Gris , vecchio nome con

cui venivano designati in pellicceria ,

sia scomparso dai dizionari , per

adottare i nomi dei cartoni animati

Cip e Ciop. E vengono a cercarci, a

solleticarci perfino. ora che da terribili

nemici ci siamo trasformati in volenterosi

distributori di noccioline. In certi quartieri

suburbani dell America . Basta tener d occhio

il bidone della spazzatura fuori dalla

porta di casa per sorprendere la visita

metodica dei procioni. Ma ci sono animali

che hanno deciso altezzosamente di tenere

le distanze dagli uomini e dalle città.

Di non diventare pupazzi di peluche

e eroi di fumetti. Proprio perché non ci è

riuscito di umanizzarli né di addomesticarli ,

a loro dobbiamo più ammirazione e rispetto .

Sono loro che rappresentano

meglio la natura irriducibile .

Forse neppure i più avventurosi tra noi

riusciranno mai a vedere le orme lasciate

dal ghiottone sulla neve , o il lampo fulvo di un

gatto selvatico tra le foglie di un leccio.

Ma i più furbi fra noi , quelli che sanno che

la ricchezza della vita è l unico patrimonio

di cui si nutre il benessere degli uomini ,

possono dare il contributo di umanità e

di civiltà perché al gatto selvatico sia

conservato il leccio , al tasso il sorbo e

il faggio, i funghi e i fiori, alla lince

rossa il pino giallo . Perché a ogni creatura

siano conservate tutte le creature con le

quali e delle quali vive .

S.Fusina

   http://www.comune.massello.to.it/index.php?section=/vegetazione/sorbo_degli_uccellatori.html 

 

 
 
 

Post N° 59

Post n°59 pubblicato il 11 Novembre 2008 da zeamays2

POST CORRETTO

Vi invito a vedere questo dvd di Bruce Lipton

"La mente è più forte dei geni"

Mettete in ricerca su Youtube:

Bruce Lipton "Fisica

quantistica e medicina"

Sono 16 video. Vedeteli tutti

mi raccomando!

 

Io ho trovato risposte a mille mie

domande insolute.

e ora ho capito che davvero :

Ciò che abbiamo dentro lo riveliamo fuori.

Ma ancor più ho capito che

i nostri pensieri rivelano fuori ciò

che abbiamo dentro.

Se io penso bene di una persona e le

auguro il bene questo avverrà e

questo bene mi ritornerà indietro

arricchendomi e fortificandomi.

Ma se io ho pensieri cattivi verso le persone,

queste avranno

su di loro la mia cattiveria e

ciò che auguro avverrà...

ma questa cattiveria mi ritornerà

indietro moltiplicata.

Davvero vi invito a vedere questo video e

poi rileggete qui sopra

"L Uomo di Pace" e "Il Perdono"

Amici ....ora  ho consapevolezza davvero

di ciò che è scritto.

Quante cose che non capivo ho capito!

Vi auguro di acquisire per voi

tutta la conoscenza e a tutti voi mando

Amore * Pace * Luce *

 
 
 

Post N° 58

Post n°58 pubblicato il 04 Novembre 2008 da zeamays2

Ho trovato un vecchio libro del 1900 circa....
"Le Avventure di Nonò"
Questa é la prefazione della traduttrice
Giuseppina Moro Landoni
 
Per voi specialmente,giovanotti  operai,
ho tradotto queste pagine.Siete usciti
dalle nostre scuole ove vi abbiamo
educati ad osservare,riflettere,ragionare;
eccovi entrati nel gran campo del lavoro.
Ora tocca a voi studiarla questa società
nella quale vivrete,
lotterete,questa società alla quale
 dovrete dare tutte le vostre energie.
Osservate,studiate tutto ciò che
essa ha di buono e cattivo,
accettando il primo senza
pregiudizi di partito o di religione,
combattendo il secondo con tutte
 le forze della vostra anima,
senza vili,egoistiche transazioni e
senza odi selvaggi più o meno
ipocritamente velati.Vi troverete
di fronte ad ingiustizie feroci,
ed egoismi volgari,brutali,che
vi faranno salire vampate ardenti
di sangue al cervello e
involontariamente leverete
il pugno minaccioso;ebbene allora.....
specialmente allora,dovrete
ricorrere a tutte le forze
del vostro carattere per non sciupare
 in un tempo insano,
selvaggio,e perciò sterile,le più nobili,
feconde energie del vostro cuore,
della vostra mente.No,non sarà
il sasso omicida e la dinamite
ciecamente distruggitrice che
rifaranno la nostra società.
Lo sò,la vecchia quercia
è decrepita,tarlata in ogni canto;
brulicano in essa i vermi della
corruzione,ma voi non potete
demolirla ancora perchè non
 è sorta la nuova pianta
che dovrà sostituirla.
Lavoriamo per la
nuova vita e la vecchia cadrà,
morrà da sè per forza di cose.
Lavoriamo al nuovo germoglio;
voi giovani fecondate il terreno che
 dovrà nutrirlo con le nuove
virtù sociali,solidarietà,fratellanza
 e giustizia,le Luci Sante e benedette
che illuminano le
coscienze e le menti,
fugando
il pregiudizio.
Lasciate la vecchia fumosa bettola,
per la severa biblioteca,
risparmiate i centesimi del litro
di vino in più,del velenoso
bicchierino d acquavite(il triste
spegnitoio dell intelligenza e
accenditore delle criminalità)
per comperare il libro che vi
adornerà la mente rendendovi
atti a discernere con
sicurezza
e serenità.
L istruzione che eleva ogni persona
ha individualità cosciente,
 é la grande,unica,
vera
 rivoluzionaria,
e i nostri avversari ce lo confermano
quando l avversano in ogni modo,
ad ogni occasione.Conquistate la scuola
 e rendetela davvero laica,
moltiplicate in ogni rione di città,
in ogni villaggio le biblioteche,
emancipate la stampa cittadina
 dal danaro che la corrompe e
 sarete alla meta!

 
 
 

Post N° 57

Post n°57 pubblicato il 02 Novembre 2008 da zeamays2

Questo post è il proseguo del post nr 55.
(chi non l avesse fatto... è pregato di leggerlo)
Senza contare che ora dovete leggere due post(nr. 56 e nr. 57)... non ci stava tutto in uno solo
Inviato da stefanovers il 02/11/08 @ 07:49 via WEB
Domanda : di questo pianeta crollerà prima ... l'equilibrio ecologico o l'equilibrio economico? Buona pensata. Stefano
Grazie Stefano per questa domanda!Quasi che mi verrebbe da mettere tipo un risultato di una partita ma invece no. Ho deciso che vi tormenterò ancora coi miei cavilli psicologici.Tanto sò che ciò ragione.ihihihihi!
Ecosistema. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un ecosistema è una porzione di biosfera delimitata naturalmente.Ogni ecosistema è costituito da una comunità (detta anche biocenosi) (componente biotica) e dall'ambiente fisico circostante, il geotopo (che fa parte di una ecoregione), (componente abiotica), con il quale si vengono a creare delle interazioni reciproche in equilibrio dinamico. Un ecosistema viene definito come un sistema aperto, con struttura e funzione caratteristica determinata da:flusso di energia ,circolazione di materia tra componente biotica e abiotica. Nella quasi totalità degli ecosistemi il flusso di energia deriva dalla radiazione solare che, a differenza della materia, non è riciclabile ma, tuttavia, viene continuamente elargita dal sole. Una volta raggiunta la terra, una piccola parte di essa viene catturata ed utilizzata dagli organismi autotrofi fotosintetici per la trasformazione delle molecole inorganiche in sostanza organica.Attraverso le reti alimentari, la materia inorganica viene poi utilizzata come fonte di energia dagli organismi eterotrofi, entrando così in circolo nell'ecosistema. Una tipica catena parte dalle sostanze chimiche inorganiche presenti nel terreno, nell'aria (anidride carbonica), acqua, e le trasforma per mezzo della fotosintesi clorofilliana in sostanze organiche (erba, piante alberi, alghe); i consumatori primari quindi se ne nutrono (erbivori, larve, molluschi) e saranno in seguito il cibo dei consumatori secondari (predatori vari, uccelli, pesci); alla loro morte i decompositori (batteri, funghi) smonteranno le sostanze organiche in elementi e composti inorganici che concimeranno il terreno ed entreranno di nuovo nel ciclo.

 
 
 

Post N° 56

Post n°56 pubblicato il 02 Novembre 2008 da zeamays2

Economia Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Per economia - dal greco οἴκος (oikos), "casa" inteso anche come "beni di famiglia", e νόμος (nomos), "norma" o "legge" - si intende sia l'utilizzo di risorse scarse per soddisfare al meglio bisogni individuali e collettivi contenendo la spesa, sia un sistema di organizzazione delle attività di tale natura poste in essere da un insieme di persone, organizzazioni e istituzioni (sistema economico).Normalmente si considerano i soggetti (detti anche "agenti" o "operatori" economici) attivi nell'ambito di un dato territorio. Si tiene conto, peraltro, anche delle interazioni con altri soggetti attivi fuori del territorio, ovvero con il "resto del mondo".Gli operatori di un'economia svolgono una o più delle seguenti funzioni:produzione di beni e servizi; intermediazione finanziaria; assicurazione; consumo di beni e servizi; accumulazione di ricchezza; redistribuzione del reddito e della ricchezza. Gli operatori economici vengono classificati secondo le funzioni svolte. Si hanno:le famiglie, che consumano beni e servizi prodotti (prodotti nel territorio considerati o importati, a cura di altri operatori, dal "resto del mondo"), ma possono anche produrre e accumulare (imprese individuali, aziende familiari); le società che svolgono attività finalizzate al conseguimento di utili ed all'accumulazione: le società di intermediazione finanziaria (in primo luogo le banche; in Italia vi sono poi le SIM, le SGR, le SICAV ecc.); le società di assicurazione; le società (dalle grandi società per azioni alle piccole società di persone) che producono altri beni e servizi; la pubblica amministrazione, in tutte le sue articolazioni, che contribuisce al consumo (cosiddetti consumi collettivi), produce prevalentemente servizi non destinati alla vendita (istruzione, ordine pubblico, difesa ecc.) e redistribuisce il reddito e la ricchezza tra gli operatori del sistema; altre organizzazioni senza finalità di lucro, che erogano servizi a beneficio delle famiglie (partiti, sindacati dei lavoratori, organizzazioni religiose, associazioni culturali ricreative e sportive, enti di beneficenza ed assistenza).

Ecco la mia risposta Stefano :Quali di queste due "ECO" è più ricca di Energia Positiva? Quali di queste due "ECO" svolge al meglio le sue funzioni da millenni? Chi delle due ha sempre svolto il suo compito senza egoismi per il bene dell umanità?In queste mie domande hai la risposta :Stà vincendo,nonostante tutto il male che stiamo facendo,la Forza dell Energia Positiva.Un semplicissimo esempio:Tutti abbiamo visto almeno una volta una casa che stà cadendo in rovina per l inettitudine di chi pensa solo a litigare per ereditarla. e intanto la casa inizia a cedere.piano piano cadranno i suoi mattoni e verrà invasa dall erba... col tempo ci penserà una pianta a buttarla giù del tutto tornando in possesso del suo territorio.(un esempio che andrebbe persino sviscerato meglio tanto c è da dire). Tutto ciò che l uomo fà per materialità ed egoismo,non in armonia per il bene comune , verrà annullato dall Energia Positiva. Quindi pensiamoci bene:ogni nostro gesto ,ogni nostro pensiero può essere positivo o negativo.é il nostro futuro.Non combattiamo più. Sarà la stessa Energia Positiva ad usarci per ristabilire il giusto equilibrio.

 
 
 

Post N° 55

Post n°55 pubblicato il 29 Ottobre 2008 da zeamays2

Intervista a zeamays2
ciao Zeamays
ciao a te!
Son qui per capire qualcosa del tuo blog.
 Puoi dirmi perchè l hai chiamato così?
Il mio blog si chiama "Pensieri sereni "perchè son fermamente convinta che un pò di serenità
 è assolutamente necessaria per vivere in modo tranquillo e obbiettivo.
Perchè è necessaria la serenità?
é necessaria perchè aiuta ad affrontare meglio i problemi di tutti i giorni e non.
Un esempio?
Ok.Se io son molto arrabbiata quando mi arriva la bolletta dell acqua ,
non sarò in grado di accettare che la colpa è solo mia.
Dirò che son tutti ladri. Che non hanno rispetto per la povera gente ecc ecc....
Se io sono serena , mi darò della scema e magari mi scapperà da ridere.
e saprò come correre ai ripari per la prossima volta.
Perchè mi son resa conto che la colpa è solo mia.Se avessi chiuso il rubinetto
invece di lasciare scorrere inutilmente l acqua non mi ritroverei con una bolletta così.
e oltretutto avrei dimostrato rispetto verso le popolazioni che non ne hanno ecc ecc.
E poi la serenità a che serve?
Serve anche a non farci irretire da tanti falsi idoli che ci circondano.Idoli
che son fatti apposta per solleticare il nostro ego e non di certo per
procurare benessere a noi e a chi ci circonda.
Un esempio?
Ok.In molti sono attratti da queste belle donne e begli uomini di potere
che con il loro apparire ci danno l impressione di essere sereni e felici.
Se loro son lì avranno lottato per esserci . Se hanno agito bene
se lo sono meritato . Ma se ora non rendono partecipi gli altri del loro benessere e
continueranno a chiedere di più e di più per loro stessi non saranno mai felici.
Abbiamo davvero un esempio di serenità da imitare?
Magari uno di questi personaggi per ingraziarsi le folle si dichiarerà
animalista convinto.
Soltanto che.. magari si dimenticherà che la cremina per le rughe o per il corpo che usa ,
proviene da esperimenti sugli animali....Magari si dimenticherà che le sue belle scarpette
sono di pelle di animali....Magari brucerà pellicce in piazza dimenticando che
il suo portatelefonino è ormato con la pelle di qualche animaletto.....magari non penserà
minimamente che bruciando le pellicce delle signore , queste signore il giorno dopo ne
ordineranno altre....Magari al ristorante non disdegnerà di assaggiare il brasato
di cervo o di camoscio....Magari... Magari.... è animalista o ambientalista
solo perchè fà chic esserlo?
E se alcuni di noi si riconoscono in questi personaggi che dobbiamo fare?
Fare finta di nulla e continuare così?
No questo mai.Per diventare sereni e davvero esserlo.... bisogna andare in profondità di noi
stessi.... bisogna avere il coraggio di accantonare tutte le domande inutili. e le guerre inutili.
Bisogna cambiare i nostri pensieri. Bisogna risvegliare il nostro cuore.
Sappi che ,se ciò che chiedi e aspiri per te è buono ,
avrai il desiderio di avere per poterlo condividere con gli altri.
Se davvero hai desiderio di cambiare questo stato di cose negative
che tutti abbiamo contribuito a creare,sappi che nessuno potrà farti del male .
Se vuoi davvero cambiare questo stato di cose , inizia a cambiare te stesso.
chiediti sempre: ciò che faccio ora è buono?
è una cosa che posso condividere con la mia famiglia e con i miei amici?
Inizia dalle cose piccole di tutti i giorni..... tutto il resto verrà da sè .
E arriverà la serenità.
E tu che hai da dare a noi?
Io ho imparato come si trova la serenità e ciò che ho imparato lo dono a voi.
Certo.... mi piacerebbe buttarvela addosso a mucchi.... ma non è così semplice....
dovrete aver davvero voglia voi di essere sereni e avere la voglia di cambiare.
Continueremo l intervista?
Certo che si.... e a me piacerebbe davvero se mi venissero poste delle domande.
Tutti coloro che approderanno qui in questo blog potranno farle.
magari il prossimo post potrebbe contenere le vostre domande e le mie risposte.

 
 
 

Post N° 54

Post n°54 pubblicato il 24 Ottobre 2008 da zeamays2

                            Per Julian

Sia io che te non siamo che foglie
 nell invisibile eterno albero della vita
che è nell universo.
Perchè , come foglie , non c è dato
di vivere che due stagioni affinchè ,
 col ritorno della primavera , 
 possa rinnovarsi in noi
il miracolo della vita ,
per coloro che hanno bisogno
 di vedere una forma fisica , nascere ,
crescere , morire .
Per coloro che ancora devono
apprendere  che ogni cosa è illusione
e che la forma non è che un mezzo
come la nostra automobile , 
di cui il nostro spirito si serve
per giungere a capire che l universo tutto ,
 con la bellezza delle forme
nella loro infinita varietà ,
 non è che Amore immenso in cui
si muovono la libertà , la vita ,
la gioia , la pace .

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: zeamays2
Data di creazione: 12/03/2008
 

OASI DI PACE E SERENITÀ

ULTIME VISITE AL BLOG

mariomancino.mmichiamoluca1pinkerton_1unbeldivedremo0zizzi77lutesandre768raffaellabalzanomaltese84madisoncounty1styv72cavaliereoscuro.maurora.alessiacinziamasarinCLK1999
 

IL BLOG DI GI.M

ULTIMI COMMENTI

un caro saluto
Inviato da: bristollx
il 25/09/2012 alle 18:55
 
buon compleanno e buon 2012
Inviato da: ninograg1
il 28/01/2012 alle 10:26
 
Ciao Zea...Passo per augurarti un Buon Natale e radioso...
Inviato da: LUCE55YOGI
il 23/12/2010 alle 20:46
 
un grazie--vio
Inviato da: violette51
il 20/02/2010 alle 17:08
 
Sublime... che Pace... che Serenità... Bellissimo Un...
Inviato da: alf.cosmos
il 12/02/2010 alle 02:44
 
 

SAUPAQUANT, WAMPANOAG

Ovunque tra il nostro popolo
si pensa che il Creatore
e tutta la Creazione
sono un vasto e santo mistero:
ma questo mistero può parlare ai nostri cuori
se noi siamo preparati e se ascoltiamo

 

ORSO IN PIEDI, LAKOTA (SIOUX)

Non conosco alcuna specie di pianta,
uccello o animale che non si sia estinta
dopo l'arrivo dell'uomo bianco.
L'uomo bianco considera la vita naturale
degli animali come quella del nativo
su questo continente:
come un fastidio.
Non c'è alcun termine
nella nostra lingua con il significato di "fastidio"


 

TATANGA MANI ASSINIBOINE (STONEY)

Sapete che gli alberi parlano?
Essi lo fanno!
Parlano tra di loro
e loro vi parleranno
se solo voi li ascoltate.
Il guaio dei bianchi
è che loro non ascoltano!
E così non hanno mai ascoltato gli indiani
come non ascoltano le altre voci della natura.
Ma vi assicuro,
gli alberi mi hanno insegnato molto:
sul tempo, sugli animali,
sul Grande Spirito.

 

 

IL PERDONO

Ti perdono nemico , perchè solo così io mi libero dal male che tu vorresti lanciarmi addosso e far cadere su di me . No . Io conosco la Legge e non cado nel tranello come tanti illusi . Io sò di essere libero . Non accetto di legarmi a te con vincoli di odio e di vendetta.  Non accetto il male che tu vorresti infliggermi perchè sono libero . Perdonandoti io lo lascio ricadere su di te perchè è generato da te . Se io reagissi rioffendendoti diventerei non più creditore davanti a te ma debitore . Tu mi terresti imprigionato a te finchè io non saldo il debito di fronte alla Legge Divina . Legati pure tu con chi accetta il tuo attacco . Io col perdono me ne sciolgo . Tu nulla puoi su di me che io stesso non voglia . Tutto ciò che tu fai ricadrà su di te ,perchè fatto da te ,e non su di me se non nella misura in cui avrò fatto da me . Ho il dovere di soccorrerti in questo pericolo che corri . Perchè per quanto io soffra e perdoni nulla potrò contro le conseguenze del tuo operato  e tu dovrai inesorabilmente pagare per il tuo errore . Ricorda.... non colpisci me.... stai colpendo te stesso .....Perchè io fratello... ti perdono .

 

Amore davanti a me * Pace davanti a me

Luce davanti a me

Amore dietro di me * Pace dietro di me 
Luce dietro di me.
Amore alla mia sinistra * Pace alla mia sinistra Luce alla mia sinistra.
Amore alla mia destra * Pace alla mia destra 
Luce alla mia destra.
Amore sopra di me * Pace sopra di me 
Luce sopra di me .
Amore sotto di me * Pace sotto di me 
 Luce sotto di me.
Amore dentro me * Pace dentro di me 
Luce dentro di me.
Amore intorno a me * Pace intorno a me 
Luce intorno a me.
Amore a tutti * Pace a tutti 
Luce a tutti.
Amore all'Universo * Pace all'Universo
Luce all'Universo.

 

INDIANO NAVAYO

Quando togliamo qualcosa alla Terra,dobbiamo anche restituirle qualcosa.Noi e la Terra dovremmo essere compagni con uguali diritti.Quello che noi rendiamo alla Terra , può essere una cosa così semplice e allo stesso tempo così difficile come il rispetto