Community
 
marcoaureli...
   
Creato da: marcoaurelio78 il 01/06/2010
VIAGGIO NEI PENSIERI DELLA MIA ANIMA ...

Ultime visite al Blog

psicologiaforenseGianFrusagliavulnerabile14ale_sotiffany2021scoopvolantiladonnadiDr.Uovunque.cercamiuomo_79crassosmanalessandroisryAngeloSenzaVelibrowniesalcioccolato
 
Citazioni nei Blog Amici: 116
 
 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Messaggi del 05/07/2012

 

Ma quando arriva sera ...?

Post n°629 pubblicato il 05 Luglio 2012 da marcoaurelio78

Cari amici vicini e lontani ,

la mia settimana lavorativa è stata terribile, ma grazie al cielo finisce qui. Ho democraticamente deciso di mandare a quel paese per un giorno tutti quanti, clienti compresi, e me ne vado con il mio Alonsino  in montagna a spiaggiarmi in uno splendido hotel con centro benessere, nel quale metterò le radici .

Giusto per fare la figura prenderò su le scarpe da ginnastica, ma sono abbastanza sicura che resteranno nella valigia .

Ho lasciato nel frigo del bar bibite fresche per tutti, ho già ordinato le brioches per domani mattina e i tramezzini per l'aperitivo. Mi raccomando, qualcuno li metta sotto chiave altrimenti finiscono inesorabilmente nello stomaco di Luca .

Qualcuno si occupi per favore di aprire il bar domani mattina, compresi gli ombrelloni in giardino.

Vi abbraccio tutti quanti, vi auguro un bellissimo fine settimana ...

Smack ...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Pensieri ...

Post n°628 pubblicato il 05 Luglio 2012 da marcoaurelio78

Proprio ieri pensavo che giusto un anno fa in questo periodo, oltre ad essere completamente allucinata dal lavoro come sempre, stavo organizzando il nostro matrimonio.

Organizzando è una parola grossa, nel senso che non è che ci fosse molto da fare. Avevo già incenerito il proprietario del ristorante  e con lui Alonso (che però non c'entrava niente ), il quale prima ha dato conferma per il 9 luglio, io ho bloccato la data in Municipio e poi è saltato fuori a dire che si era sbagliato perché quel giorno c'era già un altro matrimonio (notare che la nostra cena consisteva in noi due soli ... ).

Avevo inoltre già incenerito sul posto l'impiegato del Comune  che, dopo avermi dato conferma della data, mi ha richiamata dicendomi che quel giorno c'era un problema perché gli avevano chiesto la sala dei non meglio identificati partecipanti ad una regata. E' bastata mezza parola mia  perché mi rispondesse "Li chiamo subito e gli dico che la sala non è disponibile".

Alonso aveva già il suo vestito che si era comprato da solo (risparmiandomi un esaurimento nervoso ), mentre io il mio ancora non l'avevo  perché aspettavo l'ispirazione (e i saldi ... ). Mi mancavano poi solo gli orecchini e i fiori. Sapevo il colore ma non avevo idea di cosa usare, ho poi conosciuto una fiorista spettacolare  che mi ha consigliato delle stupende rose gialle.

Avevo già spedito Alonso dal gioielliere a far incidere le fedi, e gli avevo anche raccomandato (giusto perché conosco il soggetto) "Ricordati ... nella mia fede il tuo nome e la data e nella tua il mio." E lui "Ma la mia fede è la miaaaaaa e io ci voglio dentro il mio nome!!!!".  Giuro che sono quasi caduta dalla sedia dal ridere .

A casa facevamo le prove con le mani e Alonso mille volte mi ha raccomandato di prendergli la mano sinistra. Raccomandazione che ovviamente è caduta nel vuoto , visto che ero talmente nel pallone che il giorno fatidico sono andata dietro la schiena a cercargli la destra, mentre il Sindaco se la rideva, e tutti quanti gli invitati pure .

Mi ricordo che ero felice, molto felice. Così come lo sono adesso.

L'altra sera Alonso mi ha chiesto per l'ennesima volta se secondo me in questo anno è cambiato qualcosa rispetto a prima. In effetti no, non è cambiato niente, se non che la nostra unione è ora ufficiale per lo Stato Italiano. Anche se la parola "moglie" suona comunque diversa da quella di "compagna". Ma credo sia solo una questione psicologica e di regole sociali.

Poi il mio tesoro si è anche messo a fare lo spiritoso , visto che si parlava di anniversario: si è tolto la fede e ha guardato dentro la data . Ma tanto me lo ricordo benissimo.

Che lui quel giorno era emozionato almeno tanto quanto me .

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso