Creato da rav.erika il 28/01/2008

Pensieri & Creazioni

La Bottega di Artemilla - http://artemillacrea.blogspot.com

 

 

« Cartamodello muccosoTutorial pupazzo di neve... »

FITOTERAPIA

Post n°416 pubblicato il 07 Novembre 2011 da rav.erika
 

Menta (Mentha piperita)
La Menta piperita è una pianta erbacea perenne; si riproduce facilmente per via vegetativa tramite gli stoloni, poiché raramente produce semi. La parte interessante dal punto di vista dei principi attivi è la parte aerea, cioè le foglie e le sommità fiorite, che contengono diversi oli essenziali, fra i quali il più noto è il mentolo, che conferiscono a questa pianta il profumo caratteristico, il sapore e soprattutto le proprietà officinali.
La sinergia del fitocomplesso conferisce alla Menta proprietà rilassanti sulla muscolatura liscia, principalmente a livello di stomaco e intestino: infatti è da sempre conosciuta e utilizzata come rimedio per i disturbi dell'apparato gastrointestinale, per le sue proprietà antispasmodiche, carminative, coleretiche, eupeptiche e stomachiche. La Menta ha anche un'azione tonificante e corroborante sul sistema nervoso centrale, che ne fa anche un buon tonico e stimolante contro l'affaticamento fisico.
La Menta piperita è quindi utilizzata in caso di atonia digestiva, specie se è associata ad altre piante dalle proprietà simili, come la Melissa o il Finocchio. E' utile anche per combattere la nausea causata dalla cattiva digestione, specie se dipendente dall'alterata motilità delle vie di escrezione della bile (discinesie biliari), oppure quella causata dalla gravidanza. L'olio essenziale di Menta piperita è utilizzato anche come antinfiammatorio delle vie aeree superiori; infatti è possibile adoperarlo per suffumigi in caso di raffreddore e sinusite, ed essendo anche un buon antisettico bronchiale può risultare utile in caso di tosse.
Applicato localmente sulla pelle, produce una sensazione di freddo, determinando un'azione anestetica che può essere sfruttata in quelle affezioni della pelle che causano prurito o bruciore, sotto forma di talco mentolato, oppure di linimenti o unguenti emollienti.
Le controindicazioni della Menta riguardano la sua capacità di rilassare il cardias (sfintere che separa lo stomaco dall'esofago), per cui la Menta piperita è sconsigliata in caso di ernia iatale, poiché favorisce le eruttazioni; è controindicata anche in presenza di ulcera gastro-duodenale, perché stimola la secrezione gastrica; inoltre la sua azione coleretica ne sconsiglia l'uso in caso di calcoli biliari, che potrebbero essere mobilizzati provocando una colica.
L'uso prolungato può provocare insonnia per l'azione stimolante sul sistema nervoso centrale, per cui è da evitare l'uso come aromatizzante nelle tisane contro l'insonnia.
L'uso di prodotti al mentolo deve essere evitato in età pediatrica, poiché può provocare spasmi della glottide, con blocco del respiro nei casi più gravi.

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
 

TAG

 

FOTO

Per vedere foto più grandi di queste basta cliccare sopra a quella che vi interessa, viene ingrandita e si vede molto meglio!
 

PER CONTATTARMI

Lascia un commento (basta cliccare su commenti) o chiedimi consigli con un messaggio nel blog e io (appena potrò) ti risponderò.  Ciao!!
 

ULTIMI COMMENTI

articolo veramente ben scritto. I miei complimenti da lumaca
Inviato da: diletta.castelli
il 23/10/2016 alle 12:19
 
Che carine che sono! Ma che materiali hai utilizzato?...
Inviato da: Simona
il 17/02/2016 alle 16:02
 
sì,mi trovi anche su fb!!!
Inviato da: rav.erika
il 18/09/2012 alle 22:58
 
provali perchè son davvero buoni!!!
Inviato da: rav.erika
il 20/07/2012 alle 21:45
 
Ma sei anche su Facebook?
Inviato da: Diletta Canuti
il 14/06/2012 alle 12:40
 
 

PREMI

     
 

INFOLINE ENDOMETRIOSI

Associazione Italiana Endometriosi Onlus
www.endoassoc.it

Apre INFOLINE
Il numero verde dell'Associazione Italiana Endometriosi Onlus

Per essere ancora più vicini alle esigenze di tutti coloro che desiderano informazioni sulle nostre attività, sui benefici di essere socie AIE e per chiarire ogni vostro dubbio, l'Associazione Italiana Endometriosi Onlus ha aperto un numero verde gratuito.
Chiamando l' 800 031977 una nostra operatrice sarà a vostra disposizione nei seguenti orari:
lunedì, martedì, venerdì dalle 17.00 alle 20.00.
Sono abilitate le telefonate da rete fissa.


Associazione Italiana Endometriosi Onlus
Casella Postale 114 - 20014 Nerviano (MI)
infoline: 800 031977 lu,ma,ve 17-20 da rete fissa
fax: (+39) 0331-589800
e-mail: info@endoassoc.it
sito: http://www.endoassoc.it

 

COMUNICAZIONI ENDOMETRIOSI

Spendiamo tempo in cose futili, spendiamo soldi in oggetti superflui...vale la pena di spendere un minuto e guardare qui...e due minuti per riflettere.

http://www.endometriosimalattiasociale.it/blog.html

http://www.erikaferraresi.blogspot.com/

http://blog.libero.it/librodade/view.php?nocache=1227533828

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

lelladecoperinziadiletta.castellisugunnamariolina.1947l974giadagiuly9dglsoloononsolofritz1979ddhartyanida97rosa.labellagianna.gianninimaryp7piero.dicampli