Community
 
ass.aion
   
 
 

LA PAGINA FACEBOOK DEL TORNEO DELLA MENSA

CLICCATE SUL TASTO PER ACCEDERE ALLA PAGINA FACEBOOK DEL TORNEO DELLA MENSA

 

Scrivici:

giacomobertelli@gmail.com

info.aion@gmail.com


 

Ultime visite al Blog

sguardoalsolemau.8vlzphanaellasamuviolaritacibnico.miliniandoniofacaldoemiliano_1982ciop_85bruciafrancescobarde63ducciocorsiquinoa1977andrea7770
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
Creato da: ass.aion il 02/04/2008
Associazione di promozione sociale

 

 

BAR ROSSI E KING HORSE COME RULLI COMPRESSORI. VITTORIE AGILI CONTRO FIANO E BARTALINI SALE E PEPE

Post n°864 pubblicato il 28 Maggio 2014 da ass.aion

12-4 e 8-1. Risultati pesanti, a seconda dello sguardo. Vince il Bar di Rossi di Corsi su un volenteroso Fiano ma inferiore rispetto alla corazzata bianco - blu, vincono gli uomini di Gobba che approfittano soprattutto all'inizio di una disposizione tattica da rivedere per i giocatori di mister Bartalini.


In spolvero subito Kamberi per il Bar del Rossi, mentre l'innesto Pompeo si è rivelata l'arma in più, l'unico acquisto di questa squadra che adesso può contare su un pennellone in grado di calamitare i palloni alti e poi fare da sponda.

Quel tipo di giocatore che a mister Corsi mancava. Il Fiano al suo primo esordio alla Mensa paga forse la 'prima' alla Mensa, ma non di tutti i suoi giocatori, come gli evergreen Corti, Palmieri e Nicastro, tutti di scuola ITS.

BAR ROSSI - FIANO 12 - 4

Tutto facile anche per il Gobba che liquida la pratica Bartalini già nel primo tempo. Non è bastato il ritorno dopo 2 anni di assenza del piede caldo Peter Gironi. Una squadra non assestata a dovere nel primo tempo ha compromesso la partita dove un collaudato King Horse porta a casa i primi punti.



KING HORSE - BARTALINI SALE E PEPE 8 - 1

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

I campioni in carica fanno paura, scoppiettante pareggio nel secondo match fra il Barbekiu di Buselli e gli uomini dei Deri

Post n°863 pubblicato il 27 Maggio 2014 da ass.aion

E' scattato regolarmente oggi, lunedì 26 maggio, la 35esima del Torneo Carioca di Certaldo. Sugli scudi i campioni in carica dell'Olympia Certaldo - Caffè Solferino che grazie a un Caponi già in forma strepitosa, a un Dainelli sempre letale sotto misura, un Gulli versione stella cometa e un Purpura in grande spolvero, piega la volenterosa compagine del Prisma, guidata da Noci e Melucci.

Prova incolore per i figc nero - verdi, Nigi e Volpini, apparsi sotto tono. Dopo un primo tempo conclusosi sul 3-3 si scatenano gli uomini di mister De Lucia che passeggiano sul campo.

FINALE

OLYMPIA CERTALDO - CAFFE' SOLFERINO vs - PRISMA 9 - 3


Altrettanto scoppiettante e vibrante è stato il match fra Grazie dei Fiori - Piaceri della Carne contro l'Elettricista MB Barbekiu, chiuso per 3-3: Caporali, Sarr, Kamberi non bastano per la tripletta del principino Mori che con una punizione fulmina Burresi.


Dopo il vantaggio di Caporali e l'immediato pareggio, si va sul 3-1 e a quel punto il capitano del Certaldo Calcio sale in cattedra e spiana la strada ai suoi compagni di squadra. Da segnalare il ritorno in panchina di mister Simoncini e il saluto di Mario Pagano, giunto al campo per salutare quelli che dovevano essere i suoi compagni di squadra.

FINALE

GRAZIE DEI FIORI - PIACERI DELLA CARNE vs - ELETTRICISTA MB BARBEKIU 3-3

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

FINALMENTE SI PARTE: IL PROGRAMMA E ALCUNE NOVITA'. IL CARIOCA E' ALLA 35ESIMA EDIZIONE

Post n°862 pubblicato il 25 Maggio 2014 da ass.aion

E' il 26 maggio, è il giorno dell'avvio del Torneo Carioca di Certaldo Banca di Cambiano. 35 anni, traguardo da incorniciare. Tante difficoltà, tanti problemi ma le 200 persone partecipanti all'apericena di beneficenza rappresentano la migliore risposta a chi in questi mesi ha creduto fortemente in questo progetto. RICORDIAMO CHE A PARTIRE DALLE 8.20 RADIO DEEJAY si sintonizzerà con il Torneo Carioca per parlare di questa esperienza del Carioca.

Serata da incornciare quella di venerdì 23 maggio dove tutte le squadre si sono divertite, hanno ironizzato e scaldato l'atmosfera. Casa Benelli, struttura affiliata al Meyer, potrà sapere ben presto quale sarà la cifra raccolta e che gireremo, per dare un saluto a quei bambini che quotidianamente lottano per sopravvivere, in mezzo a dolori e sofferenze. Parole toccanti anche da parte del sindaco uscente Andrea Campinoti che in prima persona è toccato da questa difficile avventura della vita. Un caloroso saluto da Giacomo Bertelli, l'associazione Aion e tutti i partecipanti al Torneo Carioca.

Gli striscioni campeggiano già in bella vista, è stata montata una nuova rete per i evitare che i palloni possano superare (teoricamente) il barrino, mentre il terreno di gioco sta assumendo gradualmente la sua classica fisionomia.

IL TORNEO

LE PARTITE DI LUNEDI' 26 MAGGIO (QUI IL PRIMO CALENDARIO)

Ore 20.30 Caffe' Solferino Olympia Certaldo - Prisma

Ore 21.30 Elettricista MB - Piaceri della Carne Grazie dei Fiori

Raccattapalle: Barrino Sanifarmac


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ADESSO SI FA SUL SERIO, ECCO I GIRONI E LE PRIME DATE: IL CARIOCA PARTE IL 26 DI MAGGIO

Post n°861 pubblicato il 14 Maggio 2014 da ass.aion

Dopo aver dato il via alla campagna mediatica di informazione del Torneo Carioca è tempo di procedere, con i sorteggi. 3 GIRONI, VEDIAMOLI DA VICINO.


GIRONE A

  1. OLYMPIA CERTALDO - CAFFE' SOLFERINO
  2. ELETTRICISTA MB
  3. IL BARRINO SANIFARMAC
  4. PIACERI DELLA CARNE GRAZIE DEI FIORI
  5. PRISMA

GIRONE B

  1. BAR ROSSI
  2. FOTO BARTALINI SALE E PEPE
  3. ETRURIA RIVER BADIA
  4. KING HORSE
  5. FIANO

GIRONE C

  1. CAFFE' NANDINO
  2. BOCA JUNIORS
  3. PIZZERIA 4 STAGIONI INDACO
  4. ALEX FOR MEN GELATERIA FUORI BINARIO

 

Prima giornata

Lunedì 26 maggio

Ore 20.30 Caffe' Solferino Olympia Certaldo - Prisma

Ore 21.30 Elettricista MB - Piaceri della Carne Grazie dei Fiori

Raccattapalle: Barrino Sanifarmac


Martedì 26 maggio

Bar Rossi - Fiano ore 20.30

Foto Bartalini Sale e Pepe - King Horse ore 21.30

Raccattapalle: Etruria River Badia



Mercoledì 27 maggio

Caffè Nandino - Alex For Men Gelateria Fuori Binario ore 20.30

Boca Juniors - Pizzeria 4 Stagioni Indaco ore 21.30

Raccattapalle: Caffè Solferino Olympia Certaldo

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

14 SQUADRE AL TORNEO CARIOCA: ECCO COME SI PROCEDERA' PER LA FASE A GIRONI

Post n°860 pubblicato il 10 Maggio 2014 da ass.aion

Mancano ormai poche ore ai sorteggi che si terranno MARTEDI' 13 maggio alle 21.30 al Barrino di via Carlo Marx. La notizia, come abbiamo già anticipato su Facebook, riguarda il numero delle squadre: 14, non più 15. Il Panificio Pampaloni - Siamo alla Frutta, dopo una decisione sofferta, ha deciso di non presentarsi alla competizione, complice una rosa ristretta di giocatori.... e i prezzi pregiati sono già stati subissati di richieste. E' il caso di Maurizio Nigi, neo acquisto del Prisma di Noci, squadra che deve ancora consegnare i documenti.

Ripetiamo il concetto: senza documenti e certificati medici il TORNEO non partirà, così come il 13 maggio sarà OBBLIGATORIO ufficializzare il numero dei partecipanti all'apericena del 23 maggio al Barrino. Vi ricordo che il nostro contributo servirà a regalare un sorriso a chi nella vita ha avuto un altro 'dono', oltre che premiare lo sforzo di sponsor e di tutti coloro che si sono impegnati per l'esito favorevole di questo torneo, quindi massima partecipazione.

Intanto ecco l'idea per il torneo

3 gironi: 2 da 5 squadre, 1 da 4.

Nei gironi da 5 passano 4 squadre alla seconda fase. Nel girone da 4 passano 3 squadre alla fase finale.

Le quinte dei due gironi e la quarta fanno un girone da 3 e ne passa 1 per completare il tabellone.

Poi nuova fase a gironi: 4 gironi da 3 e ne passa 2.

Quarti, semifinale, finale

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

TEMPO DI SCADENZE... MA ANCHE DI COMINCIARE A FARE SUL SERIO

Post n°859 pubblicato il 05 Maggio 2014 da ass.aion

Oggi, martedì 6 maggio, al Barrino di Certaldo, a partire dalle 21.30 la Polisportiva Certaldo è pronta ad accogliere le squadre per la consegna delle liste, corredata dai certificati medici e dalla quota dell'iscrizione, 250 euro + 50 di cauzione.

Intanto chiunque non abbia ancora ritirato quella del 2013 può farlo senza problemi, in quanto la busta è sigillata nella sede della Polisportiva.

Nei prossimi giorni inoltre il paese di Certaldo sulle affissioni vedrà comparire un manifesto, non uno qualunque, quello del Torneo Carioca!

Il colpo di scena in questa 35esima edizione del Torneo Carioca è il ritorno del Fiano che, rispettando il regolamento, ha deciso di presentare la sua squadra.

Sarà un torneo quindi a 15 squadre, con 3 gironi da 5 squadre ciascuno.

Il libro del Torneo Carioca sarà a disposizione delle squadra il 23 maggio all'apericena di beneficenza al costo di 8 euro.

Ricordo a tutti che la beneficenza interesserà Casa Benelli di Firenze, struttura affiliata al Meyer di Firenze che ospita i bambini in dimissione protetta.

E' il caso della piccola Letizia, bambina di 7 anni morta lo scorsa 30 marzo, che viveva in Valdelsa.

INDICAZIONI E SCADENZE

6 MAGGIO (martedì): CERTIFICATI MEDICI, LISTE SQUADRE ED ISCRIZIONE DA CONSEGNARE AL BARRINO ALLE 21.30. Senza questi documenti il 26 maggio il torneo non partirà mai, quindi accellerare le pratiche per la consegna della modulistica.

13 MAGGIO (martedì): Sorteggi del torneo carioca alle 21.30 al Barrino di via Carlo Marx e consegna dei soldi per l'apericena che si terrà il 23 maggio al campo al costo di 8 euro a persona.

Ad ogni squadra che consegnerà i soldi per l'apericena sarà consegnato un biglietto con il quale potrà così servirsi.

Ogni squadra potrà portare amici e conoscenti, ma dovrà comunicarlo (con tanto di soldi) il 12 maggio.

23 MAGGIO (venerdì): Per 8 euro ci sarà una apericena di presentazione delle squadre del Torneo al campo di via Carlo Marx.

 

Per le prenotazioni che non riguardano le squadre c'è tempo fino al 18 maggio. Telefonare al 3935736302 per tutte le informazioni

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

TUTTI A CENA IL 23 MAGGIO PER IL TORNEO CARIOCA E LETIZIA: CALCIO E BENEFICENZA A CERTALDO

Post n°858 pubblicato il 13 Aprile 2014 da ass.aion

IL TORNEO CARIOCA ALL'INSEGNA DELLA BENEFICENZA PER LETIZIA

Un tatuaggio, un nome impresso indelebilmente sulla pelle. E’ quello di Letizia, la piccola di 7 anni che domenica 30 marzo per una malattia incurabile, la encefalopatia distonica epilettica se ne è andata. La madre Tiziana Marradi, certaldese, da novembre 2013, aveva portato la piccola casa Benelli, un centro per la dimissione protetta dei bambini affetti da gravi malattie a Firenze. Sarà proprio casa Benelli il destinatario di una parte degli utili che arriveranno dal giornalino del Torneo Carioca e dalla cena che possiamo annunciare intanto, è stata fissata per venerdì 23 maggio al parcheggio del campo in via Carlo Marx (nei prossimi giorni tutti i dettagli). La cena di venerdì 23 maggio servirà così a dare una possibilità e una speranza a chi nella vita soffre tremendamente ogni giorno. Noi possiamo regalare un sorriso, semplicemente con una cena. Alla stessa cena ci sarà Tiziana Marradi che abbiamo incontrato personalmente, illustrato i progetti in campo e invitata a passare una serata con noi. Lei ci sarà, e voi? Una occasione unica per stare tutti insieme e allo stesso tempo fare una opera di bene, qualcuno potrebbe dire una goccia in mezzo al mare. Ma il segno indelebile, quello resterà. Per sempre. E chissà che a salutarci non passi anche il certaldese per eccellenza, Luciano Spalletti.

 

La storia della piccola Letizia comincia sin dalla nascita con le sofferenze che l’hanno accompagnata fino alla morte. La sofferenza di Letizia non è stata silenziosa: la madre, che vive a Poggibonsi in un condominio  al terzo piano, si è da sempre battuta per avere un ascensore in grado di poter aiutare la figlia ad evitare ulteriori sforzi e sofferenze per entrare  in casa. Ma dopo anni di proteste, battaglie e l’arrivo della Iena Mauro Casciari il 3 giugno 2013, l’ascensore non è stato realizzato: “Le istituzioni non hanno mai risolto questo problema”,  spiega la madre Tiziana Marradi, la quale, nonostante il terribile dramma vissuto in queste ore, ha trovato la forza e il coraggio di parlare a gonews.it. Non ci sono cure per l’encefalopatia distonica, ma la madre ringrazia “gli operatori sanitari di Casa Benelli che hanno assistito la piccola con grande attenzione”. Tiziana Marradi ha lottato per la vita e i diritti di sua figlia senza il marito, il quale se ne è andato di casa quando Letizia aveva 2 anni. Erano 86 i gradini che puntualmente Tiziana doveva salire con la figlia prima di poter aprire il portone di casa. La Valdelsa si era mossa nel 2011: buona parte dei fondi raccolti dalla onlus Riccardo Neri e Alessio Ferramosca vennero devoluti a sostegno della causa di Letizia con 15mila euro. Tiziana Marradi a maggio 2009 scrisse all’associazione romana ‘Ali di Scorta’, che si occupa della lotta alle malformazioni e ai tumori cerebrali infantili: “Sono la mamma di Letizia che ha 2 anni ed è affetta da encefalopatia distonico-epilettica – scrisse all’epoca – accompagnata inoltre dall’alterazione dei nuclei della base, da uno scarso accrescimento e da microcefalia. Per parlare con un linguaggio comune Letizia non cammina, non parla ed ha spasmi continui che le procurano gravi sofferenze. Purtroppo il babbo di Letizia non è riuscito ad accettare  una bambina con queste difficoltà e ha preferito andarsene, lasciandoci sole. Letizia soffre molto, ha contrazioni continue e nessun ospedale e nessun medico ci sa aiutare con dei farmaci che la facciano stare un po’ meglio. Ha inoltre bisogno di assistenza continua e di educatori specializzati che si occupino della sua riabilitazione. Per favore aiutateci, guidateci e consigliateci in questo lungo cammino”.

Giacomo Bertelli

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

IL PACCHETTO MEDICO PER IL TORNEO CARIOCA, ECCO COME E DOVE RIVOLGERSI A PREZZI CALMIERATI

Post n°857 pubblicato il 07 Aprile 2014 da ass.aion

Come abbiamo già accennato più volte quest'anno il ruolo degli sponsor giocherà un ruolo centrale per la 35esima edizione del Torneo Carioca di Certaldo. Nella ultima riunione avevamo già diffuso e consegnato personalmente le brochures con i 3 pacchetti che la Sanifarmac di Certaldo in via delle Marche 4, offre alle squadre del Torneo. Prezzi che, a seconda del pacchetto che si vuole scegliere, comprende (in omaggio la borsa medica), tutto quello che occorre per curarsi al meglio sul campo per piedi sottili e fini come quello di via Carlo Marx.

Ci sono 3 offerte, cliccando su ciascuna si aprirà una nuova finestra, dove si potranno vedere i dettagli.

SMALL

MEDIO

LARGE

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LO SVINCOLATO BRUCIA FRANCESCO CAMBIA CASACCA: SUPER COLPO PER MISTER ANDREA LATINI

Post n°856 pubblicato il 07 Aprile 2014 da ass.aion

Secondo alcuni la ciliegina, per altri invece è scattata la rivincita

Sciolto ogni dubbio: Francesco Brucia è il secondo Figc alla corte di Andrea Latini

Lo Special One di Badia a Cerreto sfida il blog Aion su Whatsapp. Ecco il risultato

Ci aveva provato nelle scorse settimane a depistare la piazza, paventando addirittura dimissioni a sorpresa, in caso di non passaggio del turno, se non fosse arrivata la ciliegina. Ora che la squadra di mister Andrea Latini, lo Special One di Badia a Cerreto, comincia a prendere forma, la piazza si interroga, sarà il secondo Figc il colpo a sorpresa tanto decantato. Noi intanto sveliamo subito nome e cognome. Si tratta di Francesco Brucia, uno dei volti silurato da mister Cavallo del Boca - Diana. Non ha convinto con la casacca fosforescente la società che ha deciso di non rinnovare il titolo del cartellino, così come a suo fratello, Nick Piede Caldo, alias Niccolò Brucia. Ha bruciato tutti sul tempo si potrebbe dire mister Latini acquistando a tempo di record l'enfant prodige di Certaldo alto, chiamato a riscattarsi. Il nome della squadra biancorossa è tutto da valutare, in quanto non ci sono ancora nomi e indicazioni da parte degli sponsor. L'ossatura dela squadra resta quella di partenza, con la sorpresa in porta firmata Michele Marinaccio, padre e figlio quindi insieme anche alla Mensa dopo l'esperienza di calcio a 11.

Latini aveva lanciato una pesante sfida al blog Aion, noi l'abbiamo raccolta. E abbiamo messo la palla nuovamente la palla al centro.....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Si parte il 22 maggio, 250 euro l'iscrizione. Liste con certificati medici entro il 5 maggio. Ecco tutte le novitÓ

Post n°855 pubblicato il 01 Aprile 2014 da ass.aion

Riunione molto partecipata quella di ieri, lunedì 31 marzo, per la 35esima edizione del Toreno Carioca. Analizziamo punto per punto quanto accaduto. La prima notizia è che il prezzo del torneo scende: già ufficiale il taglio di 50 euro.

NUMERO SQUADRE

Saranno 14 quelle già ufficiali a contendersi il titolo, ma potrebbero essere anche 15. Ecco la rosa

1) BOCA

2) BAR ROSSI

3) BARNINI TEAM (attendiamo il nome)

4) RIVER (ex Mati e Gozzi)

5) PANIFICIO PAMPALONI - SIAMO ALLA FRUTTA

6) IL BARRINO SANIFARMAC

7) PIACERI DELLA CARNE - GRAZIE DEI FIORI

8) PRISMA

9) ALEX FOR MEN

10) BARBEKIU

11) KING HORSE BORGOBASSO

12) TABACCHERIA GELLI

13) CAFFE' NANDINO

14) SALE E PEPE

In forse

15) FIANO

COSTO DI ISCRIZIONE DEL TORNEO

250 euro + 50 euro di cauzione. Il prezzo del torneo scende così di 50 euro, dopo tutti i passaggi burrascosi che ci sono stati nel corso degli anni. L'impegno messo in campo per realizzare il giornalino e striscioni sta già portando i suoi frutti ma questo non deve far desistere dal cercar ancora altri soggetti interessati ad aiutare il torneo.


SCADENZE

Il limite massimo per l'iscrizione e la consegna delle liste delle squadre è il 5 maggio 2014. Serviranno i certificati medici e per chi ne fosse sprovvisto si richiede quanto prima la comunicazione squadra per squadra all'organizzazione del numero dei giocatori che ne necessitano per poter così fissare gli appuntamenti a un prezzo calmierato con il dottor Petroni.

Costi e scadenze del Torneo Carioca di Certaldo 2014

AVVIO DEL TORNEO E CENA DI PRESENTAZIONE

Il 22-23 maggio sono le date prescelte per poter dare avvio al torneo, mentre la cena sarà fatta la settimana precedente nel parcheggio di via Carlo Marx davanti al campo, dove invece si terrà la presentazione con alcune sorprese che sono in corso di opera. Per quanto riguarda la cena, prezzi e tutto ciò che vi ruota attorno vi saranno comunicazioni nei prossimi giorni.

SANIFARMAC

L'azienda al dettaglio di vendita e prodotti sanitari ha presentato i propri pacchetti alle squadre per poter avere il materiale, dal ghiaccio alla borsa, a prezzi calmierati. Si trova in via delle Marche 4 a Certaldo, lungo la 429. Prezzi ovviamente speciali per le squadre del Torneo Carioca. Nei prossimi giorni pubblicheremo i listini e i prezzi di ogni pacchetto.

TORNEO FEMMINILE ALLA MENSA

Quest'anno ci sarà anche una grande sorpresa a fianco del torneo carioca di Certaldo come il carioca al femminile. Dalle 6 alle 8 squadre, questo il numero in ballo che alternerà così la manifestazione maschile.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
 

Statistiche

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom