Creato da filomenagt il 31/12/2007

Camelia

un'oasi di lentezza nel caos

 

 

« HELPElogio della lentezza. »

Parlare a vanvèra

Post n°17 pubblicato il 19 Febbraio 2008 da filomenagt
 

Tutti parlano, abbiamo faticosamente acquisito il diritto di esprimerci e giustamente lo usiamo. Che poi si abbia qualcosa da dire,  e faccio mea culpa anticipata, non è scontato.

Che a seconda del ruolo che si ricopre, sia necessario valutare gli effetti di quel che si dice, mi pare intelligente e corretto.

Allora, Fiorello, che ricopre un ruolo da bravo intrattenitore, è ascoltato da milioni persone e lo sa,  non credo che sia così ingenuo da pensare che ciò che dice non abbia peso su chi lo ascolta.

Anzi, probabilmente lo dice proprio per questo.

Ma se quello che si vuole fare è  dire delle cose  politiche, perché non ci  si assume la responsabilità di sporcarsi  le mani con la politica e magari candidarsi o cose così?  A me queste personaggi  in vista che mandano messaggi ambigui  che mi pare vadano sempre e solo dalla stessa parte, mi stanno antipatici. Che ci posso fare?

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/Arzigogolando/trackback.php?msg=4134143

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
anniehall54
anniehall54 il 20/02/08 alle 21:13 via WEB
Ordinary people, di Neil Young...la conosci, Fil? è un pezzo bellissimo. Insomma: gente comune,con i suoi limiti, che diventa paradossalmente soggetto/oggetto di una proposta culturale, ideologica. Possono accedere ad un pulpito (grazie al quarto d'ora di notorietà di warholiana memoria, che certo non si nega a nessuno, isolani più o meno famosi, uomini e donne qualunque, grandi e piccoli fratelli...).In virtù di non so quale talento questo quarto d'ora si dilata, diventano mesi, anni e bla bla...Si possono muovere masse, costituire movimenti, boicottare democrazie. Ma Fiorello non è peggiore dei tanti sfaccendati che dal tubo catodico annullano menti e voti, soprattutto dei giovani...
 
 
filomenagt
filomenagt il 21/02/08 alle 23:18 via WEB
Certe volte mi sento poco/niente democratica. Insomma il fatto che si possa parlare e dare voce al proprio scontento così urbi et orbi dovrei apprezzarlo come una conquista, ma non sempre ci riesco. Mi sembra che la responsabilità di ognuno, nei momenti difficili, sia enorme, e che chi in qualche modo ha il potere di farsi ascoltare da molti, debba tenerne conto. Io credo che come dici giustamente il mezzo stia prevaricando il contenuto, troppo.
 
bil37
bil37 il 20/02/08 alle 21:18 via WEB
Ciao Filo, penso che il discorso di Fiorello vada a confluire in quel clima di "antipolitica" che si sta diffondendo come reazione ad una crisi morale nel nostro Paese. Quello che ha detto Fiorello non è "politica correct", ma rispecchia il pensiero di molti cittadini logorati da una lunga stasi politica che sta facendo affondare l'Italia. Aggiungo che la questione dell'emergenza rifiuti in Campania è uno scandalo di proporzioni "bibliche", che dovrebbe essere risolto prima delle elezioni. Buona serata. Paolo
 
 
filomenagt
filomenagt il 21/02/08 alle 23:24 via WEB
Caro Paolo, sull'emergenza rifiuti non ho parole. Le colpe e le collusioni sono tali che anche solo per pudore, bisognerebbe, da parte nostra, andare a nasconderci. Appurato questo, il dar voce ai cittadini logorati è cosa buona e giusta, io l'ammiro quando a farlo sono quelli che se ne prendono le responsabilità politiche, che ne fanno battaglie di principi e valori. Trovo fastidioso il simil cicaleccio di chi cavalca il malcontento della gente da uno studio radiofonico, a suon di milioni, al caldo dell'audience. Buona notte, Fil.
 
otello2007
otello2007 il 21/02/08 alle 12:43 via WEB
Quante volte vorremmo poter aver il potere di dirle certe cose...ma non abbiamo i mezzi per farlo? Non per codardia...ma solo perchè non ci fila nessuno? Credo sia un bene che si faccia quanto meno ironia o satira sul degrado morale della nostra politica...della nostra civilità! Un abbraccio...Filo!
 
 
filomenagt
filomenagt il 21/02/08 alle 23:28 via WEB
Ma certo, la satira e l'ironia sono sacrosante. Ma a mio parere quelle servono per far riflettere, per solleticare le coscienze...benevenute sempre siano! Mentre l'invito a non votare, a non esprimere il proprio dissenso in modo democratico ma attraverso dei colpi di teatro, mi sembra serva solo a chi li propone per fare audience...forse sbaglio o sono troppo moralista? Ciao Otello.
 
   
otello2007
otello2007 il 22/02/08 alle 09:47 via WEB
No!...Non sbagli neanche tu! Ma la situazione finchè resterà com'è oggi...non si potrà esprimere un dissenso "democratico" attraverso il voto...perchè...andando a votare...si dovrebbe comunque scegliere le stesse persone...lo stesso vecchiume...lo stesso "regime" che ci è sempre stato "imposto"! Voti a destra...e si fanno le leggi ad personam!...Voti a sinistra...ed assisti impotente a personaggi del calibro di Mastella ed alle loro lottizzazioni di media...sanità...università e quant'altro! Quanto dissenso democratico si potrebbe esprimere...votandoli? Buona giornata...Filo!
 
     
filomenagt
filomenagt il 22/02/08 alle 15:17 via WEB
Purtroppo questo è il nodo, come posso darti torto? Allora la dico in un altro modo, che forse somiglia di più alla realtà anche se è più di basso profilo, forse. Essendo cresciuta con la convinzione che si può e si deve essere artefici e consapevoli della propria vita, non mi rassegno all'idea che basti un manipolo, ma neanche un esercito di vecchi corrotti e disonesti a farmi cambiare idea. L'ottimismo della specie "sinistrorsa"? Un'inguaribile presunzione? Insomma a sinistra lo stesso e nonostante loro, per me. Grazie, ciao Otello. Fil
 
orazrome
orazrome il 25/02/08 alle 18:58 via WEB
ho letto con piacere i vostri commenti, grazie per l'intrattenimento,,buona serata,,agratius
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

R.E.M***EVERYBODY HURTS

PINK FLOYD - Another Brick in the Wall

Bruce Springsteen -
Girls In Their Summer Clothes
 

GIGOLÒ

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

ULTIME VISITE AL BLOG

flirtonlinecercandosperandostelladimare79perora75blublainetoro311madelejnegozzi.glbarrel_racer
 

ULTIMI COMMENTI

Torna...torna...e tutto nelle casse del...CAPITALISMO! Buon...
Inviato da: otello2007
il 05/04/2008 alle 11:39
 
Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 16:27
 
Buona Pasqua e un augurio di serene feste :) Paolo
Inviato da: bil37
il 22/03/2008 alle 15:05
 
O:T. ti aspetto su abcl08, il nuovo blog comune ^__^
Inviato da: carlofedele
il 17/03/2008 alle 19:13
 
bella l'idea del rallentare...lavorare con...
Inviato da: vflipper
il 16/03/2008 alle 12:30
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

PASSO

             

        Registra il tuo sito nei motori di ricerca

 

NEW YORKER

FRIDA KAHLO

 

I MIEI FILM

BLADE RUNNER

 

THE BLUES BROTHERS

PALOMBELLA ROSSA

C'ERA UNA VOLTA IL WEST