Creato da sergiodecampi il 22/10/2010
Di tutto un po
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

sergiodecampimonese1979SFUSOLANDIAaluca5piumarossa70korallo.0sexy_lingerie_009mlr777cile54psicologiaforensela_moretta_2bal_zacalgadimare55chiaracarboni90
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Prestazioni sessuali da non perdere

Post n°45 pubblicato il 04 Febbraio 2012 da sergiodecampi
 

L'uscita di Sara Tommasi riguardo alle prestazioni sessuali giornaliere con il suo uomo non è sfuggita a Luciana Littizzetto, ricordiamo che la Tommasi ha detto che lei fa sesso cinque volte al giorno e che quindi equivalgono a 35 volte alla settimana. Sfiderei chiunque a credere a questi numeri però Sara giura che quello è il numero esatto senza nessuna esagerazione. La littizzetto su questo argomento ci ha ironizzato molto e nella trasmissione di Fabio Fazio "che tempo che fa " ha dato il meglio di se su queste presunte prestazioni: "Ma chi è ‘sto Jo Trivella con cui sta? Ma chi è questo picchio meccanico? Lo vorrei a casa mia questo qua, più che altro per fare i buchi nell’orto e piantare le carote! Guarda che 5 volte al giorno sono tante: vuol dire 1 volta ogni 4 ore, come l’antibiotico. Che poi pensavo: 5 volte, come fa? Le raggruppa o le fa separate? La mattina, sul tram, durante la tisana? "

 


 
 
 

vero o falso?

Post n°44 pubblicato il 16 Maggio 2011 da sergiodecampi

 
 
 

Alieno Morto Ritrovato Nel Bosco

Post n°43 pubblicato il 16 Maggio 2011 da sergiodecampi

 
 
 

BEE GEES -STAYIN' ALIVE

Post n°42 pubblicato il 01 Aprile 2011 da sergiodecampi

 
 
 

Risonanza nelle cavità

Post n°41 pubblicato il 25 Marzo 2011 da sergiodecampi
 
Tag: Fisica

 HyperPhysics - Risonanza nelle cavità

 

Spiegazione qualitativa

Quando dell'aria in eccesso viene forzata attraverso una cavità, la pressione all'interno della stessa aumenta. Una volta che la forza esterna che ha causato la forzatura dell'aria cessa, l'aria a maggior pressione presente all'interno della cavità tenderà a fuoriuscire dallo stesso punto da cui era entrata. Comunque, questo flusso di aria in uscita tenderà a sovracompensare, e la cavità rimarrà ad una pressione leggermente inferiore a quella esterna, provocando un risucchio d'aria. Questo processo si ripete con intensità decrescente della sovracompensazione, fino a smorzarsi.

 

 

Spiegazione quantitativa

Conosciamo alcuni fatti utili circa la risonanza di Helmholtz che derivano da semplici studi empirici. Per risuonatori con collo cilindrico o rettangolare la frequenza di risonanza è proporzionale a:

  • la radice quadrata dell'inverso del volume della cavità;
  • la radice quadrata dell'inverso della lunghezza dello sbocco della cavità;
  • la radice quadrata dell'area dell'apertura della cavità.

Si può quindi derivare facilmente la seguente formula per la frequenza di risonanza:

 f_{H} = frac{v}{2pi}sqrt{frac{A}{VL}}

dove v è la velocità del suono nell'aria o nel mezzo di propagazione, ƒH è la frequenza di risonanza, A è l'area della sezione trasversale del collo, L è la lunghezza del collo, V è il volume della cavità.

 

Applicazioni

La risonanza di Helmholtz trova applicazione nei motori a combustione interna (air-boxpolmone di recupero), nei subwoofer (tramite il sistema bass reflex) e nei pannelli forati usati per interventi di fonoassorbimento in acustica architettonica.

 

 

 
 
 
Successivi »