Community
 
sapido10
   
 

IN CERCA DI TE

MISCELLANEA

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

 

CORPO DI DONNA

Post n°3 pubblicato il 30 Dicembre 2011 da sapido10
Foto di sapido10

Corpo di donna, bianche colline, cosce bianche, assomigli al mondo nel tuo gesto di abbandono.

Il mio corpo di rude contadino ti scava e fa scaturire il figlio dal fondo della terra.

Fui solo come una galleria.

Da me fuggivano gli uccelli e in me irrompeva la notte con la sua potente invasione.

Per sopravvivere a me stesso ti forgiai come un'arma, come freccia al mio arco, come pietra per la mia fionda.

Ma viene l'ora della vendetta, e ti amo.

Corpo di pelle, di muschio, di latte avido e fermo.

Ah le coppe del seno! Ah gli occhi d'assenza! Ah le rose del pube! Ah la tua voce lenta e triste! Corpo della mia donna, resterò nella tua grazia.

Mia sete, mia ansia senza limite, mio cammino incerto!

Rivoli oscuri dove la sete eterna rimane, e la fatica rimane, e il dolore infinito

 
 
 

SETE DI TE M'INCALZA

Post n°2 pubblicato il 30 Dicembre 2011 da sapido10
Foto di sapido10

Sete di te m'incalza...

Sete di te m'incalza nelle notti affamate.

Tremula mano rossa che si leva fino alla tua vita.

Ebbra di sete, pazza di sete, sete di selva riarsa.

Sete di metallo ardente, sete di radici avide.

Verso dove, nelle sere in cui i tuoi occhi non vadano in viaggio verso i miei occhi, attendendoti allora.

Sei piena di tutte le ombre che mi spiano.

Mi segui come gli astri seguono la notte.

Mia madre mi partorì pieno di domande sottili.

Tu a tutte rispondi.

Sei piena di voci.Ancora bianca che cadi sul mare che attraversiamo.

Solco per il torbido seme del mio nome.Esista una terra mia che non copra la tua orma.

Senza i tuoi occhi erranti, nella notte, verso dove.

Per questo sei la sete e ciò che deve saziarla.

Come poter non amarti se per questo devo amarti.Se questo è il legame come poterlo tagliare, come.

Come, se persino le mie ossa hanno sete delle tue ossa.

Sete di te, sete di te, ghirlanda arroce e dolce.

Sete di te, che nelle notti mi morde come un cane.

Gli occhi hanno sete, perché esistono i tuoi occhi.La bocca ha sete, perché esistono i tuoi baci.

L'anima è accesa di queste braccia che ti amano.

Il corpo, incendio vivo che brucerà il tuo corpo.Di sete.

Sete infinita. Sete che cerca la tua sete.

E in essa si distrugge come l'acqua nel fuoco.

 
 
 

IL TEMPO

Post n°1 pubblicato il 28 Dicembre 2011 da sapido10
Foto di sapido10

C'E' CHI DICE DI AVER PERSO TEMPO (MOMENTANEAMENTE).....E CHI PENSA DI AVERLO GUADAGNATO (STUPIDAMENTE)... LA VERITA' RISIEDE  FORSE SOLO NEL CONFRONTO CON CIO' CHE E' IL  TEMPO, POICHE' COLUI CHE SA DI AVERLO PERSO, LO RINNOVA, MENTRE COLUI CHE IMMAGINA DI AVERLO GUADAGNATO, LO PERDERA' PER SEMPRE. 

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: sapido10
Data di creazione: 27/12/2011
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Hanen1o_splendidosognoariacecunamamma1spagnolosanmar05pippidj0MercedesInPanneNajkascorpionesidonotIndianAngelanimasolerossosapido10blanche_revenantgpaola61santi1955
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom