IN CERCA DI TE

MISCELLANEA

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

 

« SETE DI TE M'INCALZA

CORPO DI DONNA

Post n°3 pubblicato il 30 Dicembre 2011 da sapido10
Foto di sapido10

Corpo di donna, bianche colline, cosce bianche, assomigli al mondo nel tuo gesto di abbandono.

Il mio corpo di rude contadino ti scava e fa scaturire il figlio dal fondo della terra.

Fui solo come una galleria.

Da me fuggivano gli uccelli e in me irrompeva la notte con la sua potente invasione.

Per sopravvivere a me stesso ti forgiai come un'arma, come freccia al mio arco, come pietra per la mia fionda.

Ma viene l'ora della vendetta, e ti amo.

Corpo di pelle, di muschio, di latte avido e fermo.

Ah le coppe del seno! Ah gli occhi d'assenza! Ah le rose del pube! Ah la tua voce lenta e triste! Corpo della mia donna, resterò nella tua grazia.

Mia sete, mia ansia senza limite, mio cammino incerto!

Rivoli oscuri dove la sete eterna rimane, e la fatica rimane, e il dolore infinito

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: sapido10
Data di creazione: 27/12/2011
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

venere_privata.xmarinovincenzo1958pantaleoefrancarospetta_paHanen1o_splendidosognoariacecunamamma1spagnolosanmar05pippidj0MercedesInPanneNajkascorpionesidonotIndianAngelanimasolerosso
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom