Creato da: navarromundobrasil il 19/06/2010
Parole in riflessi d'anima

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

BenedettadalcieloJulia_71lacey_munroletizia_arcuriLolieMiupsicologiaforenseElemento.Scostanteil_pabloclock1991marlow17Stolen_wordsGiuseppeLivioL2gioiaamorealphabethaa
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 

Il bambino che ero.. L'uomo che sono

Post n°185 pubblicato il 10 Agosto 2016 da navarromundobrasil
Foto di navarromundobrasil

 Il bambino che ero.. L'uomo che sono

Gaudio tempo nei sogni del domani, vermiglie stagioni come grappoli acerbi si nutriva la terra. L'innocenza dei giorni, l'odore di scuola, il grembiule macchiato dei giochi a colori. Mani di fata le carezze di mamma riaffiorano tenui nei fiordi del cuore, nascondo tra le mani nostalgici ricordi e tra coralli imperlati di un antico rosario, scende la sera una dolce preghiera. Vagheggio la vita che lieta continua, vado incontro al mio destino senza dimenticare il passato cammino. 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Frase

Post n°184 pubblicato il 10 Agosto 2016 da navarromundobrasil
Foto di navarromundobrasil

 E' un continuo bussare alla porta del cuore quando poi le parole sono lastre di gelo fendendo il corpo ferendone la mente. L'anima si fa calice della mia bocca di sale mentre si dipana quel filo interstiziale tra il dolore e il male. Sono incapace di rialzarmi in questo buio che mi solca dentro, che mi scuote lento, disfacendosi della mia pelle nuda come piume al vento. 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Bugie

Post n°183 pubblicato il 10 Agosto 2016 da navarromundobrasil
Foto di navarromundobrasil

 Bugie 

Il vento sferzava
quel viso pallido
di idiomi gentili,
arreso nel suo dilemma
volgeva a nuovi orizzonti,
ormai risaputo
come era consuetudine
di ogni giorno,
varcare le ignote bugie
pur sapendo che
nulla poteva cambiare,
tutto continuava a restare.
Sul filo di rasoio
oscillavano le membra stanche
in un eco di ripercussioni
tali da doverle debellare,
così amare... così vere...
in un tempo
dove tutto non appare
ma scompare. 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Liberta'

Post n°182 pubblicato il 10 Agosto 2016 da navarromundobrasil
Foto di navarromundobrasil

Molti credono che libertà voglia dire licenza di seguire i propri desideri dovunque portino. Invece, finché si è dominati dagli impulsi, finché si è pieni di desideri, attrazioni e repulsioni, non si è affatto liberi, bensì schiavi. La libertà non si ottiene con la capacità di realizzare determinate azioni esteriori; la vera libertà è un modo d'essere interiore. Una volta raggiunta, nessuna situazione al mondo può impedire o limitare la nostra libertà interiore. 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Scriverò a te mamma

Post n°181 pubblicato il 10 Agosto 2016 da navarromundobrasil
Foto di navarromundobrasil

 Scriverò a te mamma 

Scriverò per te Mamma
nel grembo del tempo,
dove si spazio
il profumo degli anni d'argento.
Ti farò dono delle mie gioie
come perle d'amore
e nasconderò le tue doglie
fra le cortecce del cuore.
Voglio guardarti oltre,
oltre quelle siepi stanche
dove possono germogliare
rose di maggio bianche.
Accompagnarti tra le rive dei silenzi
e spezzare quel velo di dolore
che porti fra i denti.
Sorriderai di nuovo come una volta,
terrò sempre aperta la porta
e se mi verrai a cercare...non esitare
accoglimi ancora come petalo di rosa,
resterò tra le tue braccia silenzioso,
uniremo quello stelo antico
che fu diviso e per sempre
diverrò luce del tuo buio cammino.

Dedico questa poesia alla mia mamma 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »