Creato da cribar2 il 13/09/2007
libri fantasy e favole
 

 

Post N° 178

Post n°178 pubblicato il 10 Novembre 2011 da cribar2
Foto di cribar2

 
 
 

Diego

Post n°177 pubblicato il 10 Novembre 2011 da cribar2
 
Foto di cribar2

 

 

 

 

Un manto di foglie morte copre la terra

con i caldi colori dell' autunno.

Cadono una ad una,

lentamente, 

accompagnate dalla lieve brezza.

Sono i giorni che scorrono,

quelli passati.

Poi quando il bianco coprirà il terra

ci scorderemo di esse,

del colore che ci hanno donato.

Ma non se ne scorderà l' albero,

 a primavera darà loro nuova vita, nuova linfa,

fino all' autunno successivo.

E quello dopo ancora, in un ciclo continuo.

Interminabile.

Come il tuo amore per me 

e il mio per te.

 

 

 
 
 

la luna

Post n°176 pubblicato il 07 Novembre 2011 da cribar2
 
Foto di cribar2

 

 

 

 

 

Figlio mio 

vorrei regalarti la luna,

vorrei regalarti una vita libera dall' ipocrisia,

vorrei regalarti la libertà di essere puro, ed ingenuo,

senza pagarne lo scotto.

Figlio mio vorrei regalarti un sogno,

vorrei regalarti la fiducia non tradita 

e le parole sincere.

E oltre all' empatia ti donerei il discernimento

per evitare che lacrime righino il tuo viso.

Si, figlio mio

vorrei regalarti la luna,

e anche le stelle.

 
 
 

illusioni

Post n°175 pubblicato il 06 Novembre 2011 da cribar2
 
Foto di cribar2

 

 

 

 

Ci si illude spesso,

Ci si illude ogni qualvolta la felicità sembra a portata di mano...

come quando guardando un tramonto

ci sembra di poter toccare il sole

accarezzandolo...

ma toccare la felicità è come cercare di accarezzare un tramonto.

Un illusione...che puoi solo sfiorare. 

 
 
 

sogno

Post n°174 pubblicato il 06 Novembre 2011 da cribar2
 
Foto di cribar2

Tieni stretti tuoi sogni,

nessuno può realizzarli se non tu che li hai partoriti

e ricorda...

nessuno può realizzarli per te.

 
 
 

in vetta

Post n°173 pubblicato il 06 Novembre 2011 da cribar2
 
Foto di cribar2

 

 

 

 

 

Guarda sempre avanti,

conta solo su te stesso 

e se cadi rialzati, sempre. 

Perchè alla fine del viaggio della vita,

quando avrai raggiunto la vetta e dovrai passare oltre,

ti accorgerai che per quante persone abbiano camminato al tuo fianco

in realtà sei sempre stato solo.

 
 
 

Post N° 172

Post n°172 pubblicato il 07 Ottobre 2011 da cribar2
Foto di cribar2

buona sera a tutti...

 
 
 

nome fatato

Post n°167 pubblicato il 21 Ottobre 2008 da cribar2

guardate

cosa ho trovato su

http://www.myfairies.net/bosco/

il mio nome da fata

Regina Argentea

che ben si sposa con l'aspetto della madre(nella realtà io e nel libro la regina delle fate) della mia regina Eridia

e il mio nome elfico

Pianeta Scherzoso

che è perfetto per il mio carattere esuberante!

Andate a vedere anche il vostro nome!

 
 
 

la pillola del giorno

Post n°159 pubblicato il 02 Aprile 2008 da cribar2
 

amore
unico e indescrivibile sentimento
che ti fa sentire vivo,
unica ragione di felicità

 
 
 

la pillola del giorno

Post n°158 pubblicato il 25 Marzo 2008 da cribar2
 

le stelle illuminano la notte
il sole illumina il giorno
tu illumini il mio cuore

 
 
 

LA PILLOLA DEL GIORNO

Post n°154 pubblicato il 03 Marzo 2008 da cribar2
 

PER TE COSTRUIREI UN CASTELLO TRA LE NUVOLE
PER TE RACCHIUDEREI LE STELLE IN UNA SFERA DI CRISTALLO
PER TE RACCOGLIEREI LE GOCCE DI RUGIADA CHE BAGNANO LE CIME DEI MONTI
PER TE ATTRAVERSEREI IL CIELO SU DI UN ARCOBALENO
PER TE FAREI DIVENIRE POSSIBILE L'IMPOSSIBILE
E UN SOGNO LO TRASFORMEREI IN REALTA'

 
 
 

la pillola del giorno

Post n°151 pubblicato il 25 Febbraio 2008 da cribar2
 

nel silenzio della notte penso a te
e sorrido nel buio

 
 
 

LA PILLOLA DEL GIORNO

Post n°150 pubblicato il 22 Febbraio 2008 da cribar2
 

STELLE CHE BRILLANO NELLA NOTTE
ONDE CHE LAMBISCONO LA SPIAGGIA
VENTO CHE SOFFIA TRA I RAMI DEI PINI
OASI DI PALME NEL DESERTO...
LA DOLCEZZA DEL TUO SGUARDO CHE MI PARLA D'AMORE

 
 
 

la pillolan del giorno

Post n°149 pubblicato il 19 Febbraio 2008 da cribar2
 

come sussurri d'amore
sono per me i tuoi baci

 
 
 

la pillola del giorno

Post n°148 pubblicato il 18 Febbraio 2008 da cribar2
 

ho guardato l'alba spuntare tra i monti
e il tramonto dipingere il cielo senza nubi
ho guardato i fiori sbocciare tra i rami di pesco
e lerba verde bagnata dalla rugiada
ho guardato attorno me
e ovunque ho visto la magia dell'amore

 
 
 

NE HO RICEVUTA UN' ALTRA EVVIVA!

Post n°147 pubblicato il 16 Febbraio 2008 da cribar2

Recensione di Monica Braghini

 Un bel libro, scritto con un linguaggio adatto ai bambini, che grazie alle illustrazioni contenute, saranno invogliati a leggerlo anche da soli. Le storie sono delicate e trasmettono speranza, solidarietà, coraggio, senza contenere violenza. Consigliato a tutti i bambini.

Monica

 
 
 

ho ricevuto una bellissima recensione

Post n°146 pubblicato il 16 Febbraio 2008 da cribar2
 

Recensione di Teresa Hagendorfer

Un libro adatto ad età diverse e sicuramente un'ottima occasione per leggere con i bambini o per avvicinarli ad un mondo così importante. Simpatico ed intrigante, con un po' di avventura e di narrazione "pulita". mi è piaciuto.

 
 
 

BUON S. VALENTINO

Post n°142 pubblicato il 14 Febbraio 2008 da cribar2

scruto l'orizzonte
e il mio sguardo si perde nell'infinito
vedo gabbiani bianchi rincorrersi nell'azzurro del cielo
e il mio pensiero vola a te
poi volgo lo sguardo verso di te
e il mio cuore sussurra parole d'amore

 
 
 

la pillola del giorno

Post n°141 pubblicato il 13 Febbraio 2008 da cribar2
 

sfiorai la tua guancia con un bacio lieve

e fu subito amore

sfiorai le tue labbra

e diventasti mio

 
 
 

la pillola del giorno

Post n°140 pubblicato il 11 Febbraio 2008 da cribar2
 

i tuoi occhi colore del mare

mi ricordano spazi liberi

le tue labbra morbide

mi riportano alla mente senzazioni languide

il battito del cuore

mi sussurra il tuo amore

 
 
 
Successivi »
 

GATTI

 

recensione...Eridia

Recensione di “La principessa Eridia” di Cristina Barcella:

 

Il libro si presenta subito accattivante a cominciare dalla copertina. Ho apprezzato molto le illustrazioni interne. Il linguaggio è adatto ai bambini, le favole sono molto carine e ben strutturate.

Ottimo da usare come libro da leggere prima della  buonanotte. Decisamente un buon libro.                  Mia figlia me l’ha subito sequestrato…..

Forse sarebbe stato meglio inserire qualche altra favola, visto che si legge molto velocemente

 

la principessa Eridia

Carlo Anzini

Ottima favola, che può benissimo essere da base per una fiction, o per un cartoon.

Il testo è piccolo nel formato, ma agevole nella lettura, con personaggi che si intrecciano tra magia e mito.

Non ultimo il fatto che i buoni sentimenti a detta l'autrice vincono sempre e appagano in toto.

Una visione del reale trasportato con semplicità e delicatezza nel mondo onirico delle favole, che lasciano al lettore lo spazio per dare chiavi di lettura tutte sue e alla fine un sapore di dispiacere per essere arrivati in fondo ai racconti così in fretta. 

 

commento

Qui di seguito il commento della nostra cara Bluebutterfly8

Ciao!
Allora ho letto la storia della principessa eridia... Penso sia l'ideale per fare le prime conoscenze con il mondo fantasy... davvero complimenti!
 

recensione...Eridia

Recensione di Roberto BianchiLe fiabe dell'autrice cristina barcella sono carine e dolci, narrate con ricchezza di scene e di colori. L'autrice regala al lettore racconti molto sobri ma nel contempo attraenti nell'eterna lotta tra il bene e il male.Roberto Bianchi

 

recensione...Eridia

Recensione di Martina Moretti
Un libro adatto ai lettori più piccoli, che si legge con entusiasmo e facilità; divertente, istruttivo e ben scritto.
Complimenti all'autrice, soprattutto per la fantasia!

 

recensione...Eridia

Recensione di Silva GanzittiCinque dolci piccole storie, lievi, lineari e semplici, ben concepite per adattarsi alle esigenze delle prime letture, o per essere consegnate da mamme e papà ai sogni dei loro bambini. Particolarmente bella “ La Sirena e il Pescatore”, dove la figlia minore del Re del Mare con grande saggezza e discernimento vede l’amore vero oltre l’apparenza, e scopre nella natura incontaminata la ricca promessa di un ciclo vitale generoso e rinnovabile. Molto originale il pretesto per l’incipit in alcuni dei brevi racconti,ovvero l’etimologia del toponomastico, la cui fondatezza non è rilevante, almeno non quanto la curiosità che stuzzicano in chi legge, tanto da spingere questo lettore ad indugiare nei luoghi citati, anche con l’idea di una bella gita fuori porta.Silva Ganzitti

 

recensione... Eridia

da Brescia oggi, Sabato 30 Giugno 2007
 
IDRO. Nuovo libro della mamma-scrittrice
La storia di Idra il «mostro-buono»

 Spettri, interessi economici, mostri veri e immaginari, paure e aspettative, dal lago d'Idro emerge di tutto, ma qualcuno ha trovato anche l'ispirazione per una fiaba.
Cristina Barcella gestisce una gelateria a Idro, è una giovane donna e mamma entusiasta che ha impegnato il suo tempo libero per scrivere cinque fiabe per bambini pubblicate da «Autori emergenti riuniti». Il libro si intitola «La principessa Eridia e il drago a sette teste». Una rivisitazione romantica della leggenda che vuole l'Idra un mostro cattivo e molto temuto. Per la mitologia greca l'Idra è un mostro a forma di serpente con molte teste, nato da Tifone ed Echidna, infine ucciso da Eracle durante la seconda delle sue fatiche, aiutato dal nipote Iolao che bruciava le ferite inferte dall'eroe per non far ricrescere le teste. Eracle riuscì a tagliare tutte le teste compresa quella immortale
Nella favola di Cristina invece, la principessa Eridia si sacrifica a diventare un orrendo mostro a sette teste per proteggere il suo adorato paese, ma rimane una figura positiva che dal profondo del lago continua a proteggere il suo popolo.
La raccolta di fiabe pubblicate da Cristina Barcella comprende anche altre quattro storie ispirate sempre a creature d'acqua come la sirena, il pescatore, la papera e altri personaggi curiosi.
In un momento di grande confusione per le sorti del lago d'Idro farebbe davvero comodo un «buon mostro» che se ne esce fuori dalle profondi acque e risolve tutto con un colpo di coda; non sarà così facile, ma mentre si aspetta per vedere come va a finire, qualcuno potrebbe leggere la fiaba a lieto fine ai propri figli.

m

 

recensione ...Eridia

Recensione di Paola De Pizzol  Con questa raccolta di favole, l’autrice conduce delicatamente il lettore in regni di fantasia, popolati da belle e sagge principesse e da draghi che sanno farsi amare e rispettare dagli uomini.  Scritto in forma semplice e scorrevole, il libro aiuta i lettori più  piccoli a capire che la vera bellezza è quella che vive nel nostro cuore e che la ricchezza dell’animo è ben più importante di quella che deriva dagli averi e dalle cose materiali. Per questo suo rilevante contenuto pedagogico, il libro deve essere letto sia dai bambini, che ne apprezzeranno i valori morali, sia dagli adulti che, come spesso accade, dimenticano in fretta il piacere di lasciarsi cullare dalle ali della fantasia e dalla semplicità delle piccole cose quotidiane. Ottimo.

 

recensione...Eridia

Recensione di Francesco MoggiaIl volume è una classica raccolta di favole, ben adatte a lettori “in erba”, ma che i grandi possono leggere ed anche raccontare ai propri figli, per farli addormentare. Le favole raccolte sembrano proiettare il lettore in una dimensione antica e fiabesca fatta di leggende e storie perdute.  La prima favola, legata alla storia Lago d’Idro, che dà il titolo all’intera raccolta, ha il tono e l’andamento tipico delle vecchie ed antiche favole che i nonni raccontavano ai propri nipoti, e tratta dell’eterna lotta fra Bene e Male, impersonati da una bellissima principessa ed un oscuro mago. Particolarmente efficace l’ultima domanda contenuta nella storia, che si rivolge ai lettori e con cui l’autrice invita a guardare il lago con occhi puri (Ma il tuo cuore è abbastanza puro da permettere ai tuoi occhi di vedere la Regina Eridia…?). Nella seconda favola (Il Drago ed il Dinosauro), ho apprezzato l’originalità dell’idea di base della storia (i due “mostri” che vanno ad abitare un castello maledetto), che magari l’autrice potrebbe sviluppare di più per farne un racconto unico ed a sé. Godibile anche La Sirena ed il Pescatore, favola dal sapore un poco disneyano, ma con un bel messaggio finale, così come la brevissima storiellina delle formichine, adatta da leggere ai piccolissimi. Chiude la raccolta Il Piccolo Principe e la papera di nome Felicità, classica favola dei tempi antichi che piacerà a chi ama gli animali.  I temi trattati sono quelli della Natura, del Bene, del Male, dell’Amore, dell’Amicizia.  I racconti, semplici e scritti in maniera adeguata, sono tutti molto leggibili e la fantasia dell’autrice si dimostra fervida. Insomma, se siete alla ricerca di storie divertenti per i vostri figli, da leggere o far leggere, questo libro non vi deluderà.   Francesco Moggia
Autore e giornalist
a

 

 

 

 

FACEBOOK

 
 

cuccioli

 

LA PRINCIPESSA ERIDIA...

                                         

LO TROVI SU WWW.ILGIRALIBRO.COM

SU WWW.IBS.IT

 

Area personale

 

Contatta l'autore

Nickname: cribar2
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 48
Prov: BS
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultimi commenti

ciao ginevra...una volta all anno rientro nel blog...
Inviato da: cribar2
il 08/10/2013 alle 11:51
 
ti auguro una felice sera baci Ginevra......
Inviato da: ginevra1154
il 24/09/2013 alle 19:40
 
Che la pace e la gioia di questa festa siano con te per...
Inviato da: dolceamore.maria
il 24/12/2012 alle 10:35
 
buona serata e una splendita domenica un abbraccio...
Inviato da: ginevra1154
il 15/09/2012 alle 21:29
 
ciao
Inviato da: puzzle bubble
il 06/05/2012 alle 14:36
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 10
 

Ultime visite al Blog

bal_zacpsicologiaforensezana.francescacribar2ginevra1154rudy61_1Fenice_A_ngelastrong_passionsimoncina73WIDE_REDflavia.colussidolceamore.mariaeloisa1952eliodocunamamma1
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom