Creato da fioridiback il 31/01/2009

Essence of woman

la mia essenza

 

 

Pavarotti Zucchero Miserere

Post n°5 pubblicato il 24 Febbraio 2009 da fioridiback

 
 
 

solo per ascoltare, solo per chi sente o prova emozioni

Post n°4 pubblicato il 18 Febbraio 2009 da fioridiback

 
 
 

Post N° 3

Post n°3 pubblicato il 05 Febbraio 2009 da fioridiback
Foto di fioridiback

Pietre magiche posate da una mano divina
aprono gli orizzonti.
Ognuna di esse indica una direzione, un simbolo un sentimento.
Una s'innalza verso il cielo a implorare la grazia divina, l'altra si allarga come
ad abbracciare il mondo, ed ancora una,  piatta, mi indica la stella del nord.
Sono dunque io un navigante?
Non ho ancoa trovato il mio luogo?
Pietre, dalle millenarie nebbie ingrigite, scavate delle piogge e
dallo sferzare del vento del nord, sono dunque io giunta alla mia dimora?
E' qui che i mie avi rivolgevano le loro preghiere al cielo e con canti grevi
ringraziavano la provvidenza?
Ripercorro i loro passi;  riesco a sentire il belare delle greggi e  il muggire degli armenti; vedo i cani che li accerchiano, sembrano contarli, si deve  rientrare, è giunto l'imbrunire.
Ed io son lì, con loro sono giunta.
Le pietre sacre mi hanno indicato il cammino e mi hanno ricondotta qui dove la mia vita fu voluta.
 

 
 
 

Confidenze

Post n°2 pubblicato il 04 Febbraio 2009 da fioridiback
Foto di fioridiback

 

LETTERA AD UN'AMICA

 

Non chiedermi come stò.

Ci sono.

Non ha importanza il come ma il perchè.

Stò cercando ancora fra mille pensieri la spiegazione del mio esistere, del mio confrontarmi con altre realtà, ma il fatto stesso che le domande si accavallano ha un significato.

La razionalità che è sempre stata la mia guida spesso si scontra con realtà sommerse.

Nell'oceano dei sentimenti riaffiora sempre, quello che un tempo lontano lessi :"L'amore non dà altro che se stesso, e solo di sè prende. L'amore non possiede nè vuol farsi possedere; perchè all'amore amore solo basta". (Gibran) ed a questo punto il castello della razionalità si sfalda.

Il dillema eterno riaffiora: cuore o ragione?

Non sò risponderti amica mia.

Preferisco tuffarmi nelle note eterne di una melodia senza tempo che anche tu, qua con me puoi ascoltare.

 

 
 
 

Io ego e il petalo

Post n°1 pubblicato il 03 Febbraio 2009 da fioridiback

Mi sono accorta in questo istante, e pensare che sono quasi le tre del mattino, che sul petalo del fiore ci sono io. Non mi sono accorta di esserci stata trasportata, di stare in bilico fra terra e cielo, di assaporare la fragranza esotica che mi perviene, eppure sono li... Che ci faccio su quel  fiore? L'immagine di me appare surrealistica. Osservando l'immagine sembra quasi che il mio sia uno stato di quiete, ma non c'è stata tempesta affinchè io potessi poi ritrovarmi a cercare pace: io ed ego camminano assieme,Freud sarebbe contento di questo ma non avrebbe appigli per analizzarmi, ma sarebbe contento Breton che, con questa mia immagine darebbe un esempio grafico della sua concezione di surrealismo. E' proprio vero che le elucubrazioni non andrebbero fatte alle 3 del mattino, meglio pensare ad una bella cioccolata con la panna ed un pizzico di cannella...andiamo.

 
 
 

SOLE E

M e

         L      o       D

 i            A

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

frederaickluca1911unamamma1TiredOldBoyantogi1TUOUGOgattoselavaticopaolo.comenciniuomomilano1blackhawcharmandotestiLo.Scrittorezetadgl16anto881988fioridiback
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom