Risultati e classifica

 









 










 

 

 

 

 

Articoli Più letti

 





CAMPIONI 2007-2008

 



curva 5 grana

GAETA PATRIA NOSTRA


 

 

 

 

 

 

 

 

 


GAETA...D...VERTICE

 


"UBI MAIOR MINOR CESSAT"

Foto:Tmo Gaeta



Grinta,coraggio e ardore...dei tifosi!!
immagine



 

 

 

VIDEO

Italia germania 4-3 Messico 70

Roma-Juve 1-4

Henry vs Ronaldinho vs C Ronaldo

Tributo a Michel Platini

I gol di Pelè

I gol di Marco Van Basten


Maradona VS Ronaldinho

Juve -River-1996

Juve- Ajax 1996:campioni
d'europa


Campioni del mondo

Il più grande di sempre

Il Divin Codino

Magic box..l'originale

i Gemelli del gol

 

FOTO

Gaeta: La perla del Tirreno

immagine

 

 

immagine

immagine

 

 

 

 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

I miei Blog Amici

Ci vedono nel mondo

Creato da: difdom il 26/01/2007
Il blog del tifo Gaetano e non solo.....

 

 
« A VILLACIDRO TEST VERITA'....IL TRIANGOLARE DI CAPODA... »

PER NULLA RIDIMENSIONATI!!

Post n°418 pubblicato il 21 Dicembre 2008 da difdom
 
Foto di difdom

VILLACIDRO RIMANE TABU' MA IL GAETA ESCE DAL CAMPO A TESTA ALTA.MICIDIALE UNO-DUE DEI PADRONI DI CASA NELLA PRIMA FRAZIONE DI GIOCO POI IL GRAN GOL DI SANTUCCI ED UN SUPERBO SECONDO TEMPO NON BASTANO AI BIANCOROSSI PER RADDRIZZARE LA GARA.VILLACIDRESE SI CONFERMA SQUADRA DI RANGO.RITORNANO 6 I PUNTI DALLA VETTA MA NULLA E' PERDUTO.BUON NATALE!


 

DA Latina Oggi 

 Dopo un primo tempo anonimo, i tirrenici accorciano con Santucci ma sprecano l’impossibile
Gaeta, sconfitta che brucia
La formazione biancorossa perde 2-1 al «Comunale» di Villacidro

VILLACIDRESE - GAETA 2-1

Villacidrese: Floris, Bregliano, Gerardi, Palazzo, Pinna, Sanna F., Cordeddu (37’ s.t. Pittau), Cammarosano, Mancosu (42’ s.t. Figos), Steri,  Trotti (1’ s.t. Soddu). A disp.: Nioi, Pili, Sanneris, Sanna A.. All.: Mereu.

Gaeta: Baiocco, Esposito M., Colantuono, Vitale (1’ s.t. Cordaro), Serino, Cavaliere, Macari (20’ s.t. De Simone), Di Pietro (1’ s.t. Manco), Santucci, Capuccilli, De Palma. A disp.: Robustelli, Esposito G., Longo, Fiorillo. All.: Boccolini.

Arbitro: Minelli di Varese. Assistenti: Amato e Alfano di Castellamare di Stabia (NA).

Marcatori: 27’ Trotti (V), 39’ Cammarosano (V) e 9’ s.t. Santucci (G).

Note: Ammoniti Gerardi e Mancosu (V), Vitale, Macari e Serino (G). Al 40’ espulsione diretta per Cammarosano per offese all’assitente e al 45’ s.t. espulso Esposito M. per aver risposto al pubblico di casa.

Dopo un filotto impressionante di risultati utili consecutivi, il Gaeta Calcio del presidente Damiano Magliozzi si ferma nella penultima giornata d’andata del campionato di serie D. I biancorossi escono sconfitti dal match contro la Villacidrese per 2-1 e perdono così anche la seconda posizione in classifica. Una sconfitta che brucia ma che certamente non deve demoralizzare una squadra che finora era riuscita a sbalordire un po’ su tutti i campi di questo campionato.

 

LA CRONACA Al «Comunale» di Villacidro cominciano meglio i padroni di casa. Al 3’ disimpegno difficile di Serino, ne approfitta Mancosu che prova il tiro sul primo palo ma è bravo Baiocco a deviare la sfera in calcio d’angolo. Al 7’ ancora biancoblu avanti con la botta dalla distanza di Cordeddu che termina di poco a lato. Si sveglia il Gaeta due minuti più tardi con De Palma che serve Santucci in area, colpo di testa che sfiora il palo della porta difesa da Floris. Al 13’ grande occasione per i biancorossi con il capitano Nilo Santucci lanciato a rete ancora da De Palma, il bomber si presenta tutto solo davanti a Floris ma il suo tentativo di pallonetto viene bloccato senza problemi dallo stesso estremo sardo.

Dagli spalti si assiste ad un calcio di altissimo livello e la partita rimane sempre molto combattuta fino al 27’ quando la Villacidrese passa in vantaggio con Trotti che anticipa sul tempo Esposito e infila la porta gaetana sul preciso assist dello scatenato Mancosu (1-0). Il Gaeta non ci sta assolutamente e risponde qualche minuto più tardi sempre con De Palma che offre a Capuccilli l’assist del pari ma il tiro dell’ex fantasista dell’F. C. Latina viene deviato provvidenzialmente da un difensore sardo. Al 39’ arriva la doccia fredda per i tifosi gaetani. Gerardi serve Mancosu in area che mette a sedere Serino poi prova la conclusione deviata sfortunatamente da Cavaliere termina in  fondo al sacco per il momentaneo 2-0. Subito dopo il raddoppio sardo, la squadra di Mereu rimane in dieci per l’espulsione di Cammarosano ma nel finale di tempo il Gaeta è in evidente difficoltà e al 43’ rischia di capitolare per la terza volta se non fosse per il solito Mancosu che a tu per tu con Baiocco non trova lo specchio della porta. Il primo tempo termina 2-0 in favore dei padroni di casa.

Negli spogliatoio mister Boccolini  riorganizza tatticamente il suo Gaeta che al 9’ riesce subito ad accorciare le distanze. Questa volta la rete è di  pregevole fattura e porta la firma di Nilo Santucci che in area di rigore, con una splendida rovesciata, sigla il gol dell’1 a 2. Da questo momento in poi gli ospiti prendono d’assedio la porta isolana. Al 20’ Cordaro pesca Macari in area di rigore ma la girata del giovane centrocampista finisce di poco sopra  Capuccilli dal limite ma il suo tentativo

viene bloccato da Floris. Dieci minuti più tardi ancora Cordaro, ottimo il suo esordio, va via sulla fascia, cross al centro per De Palma, colpo di testa magistrale che termina di poco alla destra della porta difesa da Floris. Nel finale il Gaeta le prova davvero tutte ma la roccaforte sarda tiene anche nei 5’ di recupero. Risultato finale: Villacidrese batte Gaeta 2-1.

Il diesse: Nulla è compromesso, il campionato è lungo

Morrone: «E’ un peccato,non meritavamo di perdere»

AL termine della gara persa in terra sarda, c’è un pò di rammarico in casa Gaeta per ciò che poteva essere e che invece non è stato. A parlare questa volta è il direttore sportivo dei biancorossi, Alfonso Morrone, che dichiara: «E’ un peccato. Abbiamo fallito un occasione importante con Santucci dopo pochi minuti e loro con due normali incursioni sono riusciti a portarsi sul 2-0. E’ stato un primo tempo strano. Nella ripresa poi il mister ha cambiato modulo ed è stato tutto un altro Gaeta,padrone del campo. Siamo riusciti a dimezzare lo svantaggio e sinceramente potevamo fare qualcosa di più». Con questa sconfitta il Gaeta scivola al settimo posto in classifica ma secondo il diesse Morrone, nulla è compromesso: «Non è successo nulla. Anche se siamo al settimo posto la classifica è corta. Ora abbiamo Guidonia e Cynthia in casa e faremo il possibile per portare ottenere una doppia vittoria - conclude il dirigente gaetano - Siamo un pò rammaricati perchè il pareggio era il risultato più giusto ma il calcio è anche questo e noi possiamo solo andare avanti per la nostra strada. In fondo basta leggere la classifica per capire che campionato sarà. Ogni domenica ci sono scontri diretti, il campionato è lungo e mancano ancora tante partite e il nostro obiettivo minimo dei playoff è lì a portata di mano».

Dal corriere dello sport

CRONACA
Villacidro. Ultima uscita con vittoria per la Villacidrese in questo 2008 esaltante e ricco di soddisfazioni, concluso con una gara sofferta ma vincente ai danni del Gaeta che viene superato in classifica e relegato in terza posizione alle spalle della capolista Tavolara e della stessa compagine biancoceleste. La Villacidrese parte in attacco, determinata e volenterosa nel voler sfruttare al meglio il fattore campo contro la parigrado laziale, e si rende subito pericolosa al 3’ con Mancosu che impegna Baiocco in una respinta a mano aperta con un destro forte e preciso da posizione defilata sulla destra. La risposta ospite è affidata ad uno stacco fuori traiettoria di Santucci su assist di Esposito da destra al 7’. Il miglior momento della Villacidrese è a metà del primo tempo che vede il susseguirsi di occasioni al 20’ con Steri al termine di un ubriacante dribbling, al 22’ con Pinna di testa ed al 26’ con Trotti che sfiora la palla invitante spedita in area da Sanna. Le tre occasioni mancate sono il preambolo al vantaggio casalingo che arriva al 28’: Mancosu lavora un ottimo pallone sulla destra, salta Colantuono in dribbling e serve a Trotti una palla a mezza altezza che il giovane attaccante della Villacidrese manda in rete in ottima coordinazione con un destro al volo. La foga agonistica della Villacidrese porta al raddoppio al 39’ con Mancosu, servito da Cordeddu, che all’altezza del dischetto controlla il pallone con sinistro e calcia a rete un imparabile rasoterra di destro che sorprende Baiocco. La fame di vittoria dei sardi si scontra con e grinta del Gaeta che tenta una reazione rabbiosa. La ripresa vede le due compagini più nervose e contratte, con il Gaeta che sfrutta la superiorità numerica pressando la Villacidrese sin dalle primissime battute. La formazione di Boccolini trova così il gol all’8’ della ripresa grazie ad una spettacolare rovesciata di Santucci bravo ad addomesticare il pallone con il petto in area biancoceleste ed a sorprendere Floris per il 2 a 1 che rimette in bilico risultato e classifica. Gli ingressi di Cordaro in attacco e dell’ex Andrea Manco regalano nuova linfa alla manovra del Gaeta che preme con determinazione tenendo in continua apprensione la linea difensiva sarda. Palazzo e Pinna fanno gli straordinari e riescono comunque ad imbavagliare le folate offensive ospiti, mentre Steri e compagni si affidano alle ripartenze veloci in contropiede. Alla fine il risultato resta immutato e la Villacidrese riceve l’applauso del suo pubblico per un ritrovato feeling che sarà utilissimo nel girone di ritorno per la rincorsa al sogno promozione.   


 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog

Gli angeli biancorossi

 


PER SEMPRE UNO DI NOI




 

 

 

 

 

Ultimi commenti

magnifico questo articolo. Ti seguiro spesso. Ciao da kepago
Inviato da: generazioneottanta
il 15/07/2016 alle 13:01
 
4 anni di fallimenti!andatavene a casa auuuuuuuuhhhhh
Inviato da: Booze Island
il 09/11/2015 alle 22:14
 
BB9 Season Bigg Boss 9 Bigg Boss 9 Contestants Bigg Boss...
Inviato da: Bigg Boss 9
il 15/09/2015 alle 11:35
 
Posso assicurarti che le figure di cacca continueranno...
Inviato da: Salv Carnev
il 21/09/2014 alle 12:55
 
Il Gaeta è salvo ma il girone di ritorno è stato...
Inviato da: Tony
il 21/05/2014 alle 17:17
 
 






SCHIAVI DI GAETA


 

  





 Gaeta-tavolara 2009

 



 

 

VIDEO

Foto-Film stagione 2010-2011

Foto-Film stagione 2009-2010

Ciao Raffaele

 

 





Gabriele Vive

 

 

 

 

 

 

QUI BATTONO CUORI BIANCOROSSI

GAETA 2008-2009




UBRIACO...DI BIANCO...ROSSO


RICINIELLO....CHE SPETTACOLO!!

Foto G.Armenio TMO

SIAMO BELLISSIMI


BANDIERA BIANCOROSSA

 

 

FOTO DAI CAMPI

 







 TIFOSI GAETANI A FORMIA
2007 FOTO:leonardodangelo.com

SIAM FATTI COSI'
immagine

ULTRAS NEL DERBY
immagine


ULTRAS
immagine



SPETTACOLO Al "Riciniello"
immagine


 

 

 

STADIO RICINIELLO....Il TEMPIO DEL GAETA CALCIO

Lo stadio comunale Antonio Riciniello, intitolato alla memoria del grande calciatore Gaetano e bandiera  storica della Pol .Gaeta  .”Grande terzino,splendido giocatore,sempre corretto ed umano,scomparso quando era ancora sul campo. Fu la bandiera del Gaeta e ne è  ora il simbolo. La città lo ricorda tramandando il suo nome come un mito nello stadio a lui intitolato. Dal Gaeta giunse a giocare in serie B,tornando quindi ad indossare la maglia biancorossa come atleta e come allenatore” Fonte:articolo a firma di Pasquale Vaudo E Foto del grande Antonio Riciniello dall’archivio personale di Erasmo Lombardi.

Lo stadio comunale Riciniello si trova in via marina di Serapo(di fronte la famosa spiaggia di Serapo).
Arrivarci è semplicissimo
In auto
Da Roma
-Percorrere la strada statale 148 Pontina. Superata la cittadina Terracina prendere la strada statale flacca 213 per raggiungere Gaeta. Arrivati in città seguire le indicazioni stadio.-Autostrada del sole A1 Roma-Napoli,uscire a Cassino,proseguire con la SS 7 in direzione Minturno-Formia-Gaeta. Arrivati  a Gaeta seguire le indicazioni stadio
Da Napoli
-Prendere la S.S. 7 Appia ,prendere lo svincolo per Minturno-Formia-Gaeta, proseguire e  superare Formia. Arrivati in città seguire le indicazioni stadio.
In treno
Linea Roma-Napoli,scendere alla stazione di Formia e prendere l’autobus per Gaeta. 

 

 

Foto dai campi



MANI IN ALTO...


IL TRIPUDIO DEL RICINIELLO

immagine

Ultras in curva 5 grana

I FAVOLOSI GAETANI
AL "PERRONE"2006
immagine

 Il Riciniello non basta più

 

 

Video Gaeta

Il Foto film della stagione 2008-2009

nilo 9 Santucci

Semplicemente Gaetani..Liberi!!


Il FOTO-FILM STAGIONE
07-08

Tributo al Grande Magic Box

4 Maggio 2008 inDimenticabile!


La Bolgia del Riciniello

 

 

"Nulla di grande è mai stato fatto senza passione e nulla di grande potrà mai essere compiuto"

Hegel

 

Contatta l'autore

Nickname: difdom
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 39
Prov: LT
 

Noi siamo il Gaeta in the world
Locations of visitors to this page

 

Note legali


L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono in parte fatte dall’autore del blog, parte concesse da amici,tifosi o fotografi con relativa citazione della fonte o tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del blog  (difdom@libero.it) che provvederà alla loro pronta rimozione. 

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

Ultime visite al Blog

strozzagiacomodavidino890intervivendosuper.angelcicifraurci.lemilytorn82sandrovellatifoso77ARI862generazioneottantafinta79p.valente35aramarco85gianpiero.spinosa
 

Blog counters

 

 

Corriere dello sport

Caricamento...
 

Corriere della sera

Caricamento...