Community
 
liomax1
   
 
Creato da liomax1 il 17/04/2009
un vecchio che non molla

IL MIO QUINTO LIBRO

copertinauniversità

LIOMAX ... all'università

 ISBN 978-88-591-0002-7

 

Il mio primo libro

Tratto dai post dell'altro mio blog

UNA GRANDE GUERRA (la seconda) VISTA CON GLI OCCHI DI UN BIMBO

copertina2

Codice ISBN 978-88-7680-875-3

 

IL MIO SECONDO LIBRO

TRATTO DAI POST DELL'ALTRO MIO BLOG

"PRIMA E DOPO ... UNA GRANDE GUERRA ..."

 

DArrigoCover

Codice ISBN 978-88-6498-042-3

 

 

IL MIO TERZO LIBRO

Dai post del mio vecchio blog

"LIOMAX E ... LE SCUOLE MEDIE

  • terzo libro copertina
  • Cod ISBN 978-88-6498-367-7
  •  

    IL MIO QUARTO LIBRO

    Dai post è nato il quarto libro:

    PENSIERINI ... ovvero aforismi

    di Liomax

    Pensierini... ovvero aforismi

    ISBN 978-88-6498-159-8

     

    Archivio messaggi

     
     << Settembre 2014 >> 
     
    LuMaMeGiVeSaDo
     
    1 2 3 4 5 6 7
    8 9 10 11 12 13 14
    15 16 17 18 19 20 21
    22 23 24 25 26 27 28
    29 30          
     
     
    Citazioni nei Blog Amici: 64
     

    Tag

     

    FACEBOOK

     
     

    FACEBOOK

     
     

    Area personale

     

    Ultime visite al Blog

    liomax1procino995lascrivanaPersa_nella_ReteCattivaInfluenzaroberth_milanoSky_Eagletutti_nick_del_mondoioeternamenteioluce78_2christie_malryantropoeticovesirenenuvolabianca_1968Lefe.dy
     
     
    RSS (Really simple syndication) Feed Atom
     

    Chi può scrivere sul blog

    Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
    I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
     
    RSS (Really simple syndication) Feed Atom
     

    Ultimi Commenti


     
    nuvolabianca_1968
    nuvolabianca_1968 il 26/08/14 alle 03:37 via WEB
    Auguri di un sereno martedì caro Liomax
    Luca

     
    Lefe.dy
    Lefe.dy il 26/08/14 alle 00:12 via WEB
    Entusiamo...allora io sono stata contagiata fin da piccola, da grande ho capito, purtroppo, che il vero entusiasmo attecchisce su pochi.

     
    Persa_nella_Rete
    Persa_nella_Rete il 13/08/14 alle 16:14 via WEB
    Sempre! interessanti e veri i tuoi Aforismi. :-) Sereno ferragosto, un salutone.

     
    nuvolabianca_1968
    nuvolabianca_1968 il 13/08/14 alle 00:59 via WEB
    Non sempre occorre parlare per farsi capire. Anche i silenzi a volte sono pieni di parole, per chi sa ascoltare con la profondità dell'anima.
    Buona vita Lio
    Luca

     
    legamj
    legamj il 03/08/14 alle 13:21 via WEB
    bellissima quella dell'adulatore...

     
    zanna1999
    zanna1999 il 01/08/14 alle 05:05 via WEB
    Buon giorno,Lio e buon fine settimana :-)

     
    legamj
    legamj il 31/07/14 alle 20:57 via WEB
    Ma sarà giusto quello che vediamo di noi, e quello che vedono gli altri di noi? Ciao carissimo Lio.

     
    daredevil665
    daredevil665 il 31/07/14 alle 15:38 via WEB
    Eppure quel modo di fare gruppo che per certi animali è l’unico e vincente, in quanto consiste nell’esser “uno per tutti e tutti per uno”, per noi sembra non essere preso in considerazione se non per fini distruttivi, oppure solo previo compenso. Infatti siamo tutti separati dal concetto di proprietà e di denaro: ognuno ha il “suo” e per paura di perderlo (perché sa che ognuno ha il suo e sa che non può contare sugli altri) è spinto a competere su ciò che esiste. Così, al limite, non si formano più i gruppi ma i branchi affamati di potere e di denaro, mentre i frustrati formano branchi di rivolta. Ma finita la rivolta, che non risolve il problema alla radice perché spinta in una direzione sbagliata, si ritorna a vivacchiare nel proprio orticello fino alla prossima distruzione.

    Purtroppo abbiamo inventato la nobiltà per vantare diritti sui plebei. Questa è l’intenzione per cui è nata questa parola, poi qualcuno le ha voluto dare l’accezione della “nobiltà d’animo” per recuperare una giustizia morale contro quei nobili che dietro questi titoli nascondevano o giustificavano malvagità.

    Certo che abbiamo lati in vista e lati nascosti sia a noi stessi che agli altri. E capita che gli altri vedano cose di noi di cui non siamo consapevoli, come quelli che riteniamo punti di forza mentre agli occhi di qualcun altro risultano maschere sulle debolezze. Forse è a questo che serve il rapporto, per aprire quel nostro mondo nascosto a noi stessi.

     
    oscar_turati
    oscar_turati il 29/07/14 alle 14:50 via WEB
    Amaramente vera la prima, con la percezione che stanno sempre più aumentando gli zerbini e quindi ... e quindi troppo facile fare i prepotenti. Ahimè ... ... Ciao O.

     
    Persa_nella_Rete
    Persa_nella_Rete il 29/07/14 alle 14:05 via WEB
    Carina! la seconda ^__^ eheh
     
    « Precedenti Successivi »