Creato da AngyDiable il 17/07/2008

La Brava Ragazza...

...si è stancata

 

 

Rabbia o Pace?

Post n°97 pubblicato il 02 Gennaio 2010 da AngyDiable
 
Foto di AngyDiable

...come si può provare rabbia pura,di quella che ti senti il fuoco ribollire sotto la pelle
e subito dopo invece ritrovare una strana sensazione di quiete?

...forse perchè penso a come si comportano certe persone con me che ritenevo fino a pochi giorni fa  sincere,altre che se potessi le cancellerei dai miei ricordi come non fossero mai esistite solo per non infuriarmi a vedere a loro fortuna di ora dopo avermi fatta quasi impazzire

...forse perchè mi quieto pensando a ciò che farò da ora in poi,più decisa e stufa di render conto ai bisogni degli altri

Ma se il karma esiste,se il buon proposito cristiano di non fare agli altri ciò che non sia fatto a te,com'è che io che mi son sempre comportata bene son sempre stata fregata?E non solo,più l'altro si è comportato in modo ignobile e più ora ha tutte le gioie!
Perchè alla fine sono sempre io quella che è sempre presente per gli altri,ma che se nessuno ha bisogno se ne stà a casa da sola e nessuno le risponde?

Cosa dovrei fare?Essere perfida e approfittatrice?

All'amica che mi chiama solo quando il suo ex non la vuole vedere,all'altra che non si muove di casa e non chiama mai se non quando ha bisogno,ai miei fottuti ex che mi han letteralmente mandato in pezzi la vita ed ora loro son felici e sposati:basta.

Ci si può rifare totalmente una vita sociale senza trovare altri pazzi?

 
 
 

Piovra d'anima

Post n°96 pubblicato il 07 Settembre 2009 da AngyDiable


Ancora una volta l'ha fatto,ancora una volta le ho creduto.
Sono solo un alibi,dovevo capirlo tempo fa...
Altro cambiamento,ma come attuarlo?
E' un'amica,non un vestito passato di moda.
Una persona che si comporta così però non è un'amica
solo l'ennesimo parassita...


 
 
 

Stanchezza

Post n°95 pubblicato il 04 Settembre 2009 da AngyDiable
 


Sarà il cambio di vita
sarà la stagione
sarà sarà sarà

al mattino sono già esausta
mi trascino lungo le ore
anelando solo il mio letto

 
 
 

Quanto è difficile

Post n°94 pubblicato il 02 Settembre 2009 da AngyDiable
 

cado spesso nelle vecchie abitudini,
forse perchè ho voluto iniziare dalle piccole cose
e così non mi accorgo neppure alle volte di quello che faccio
automatismi

voglio mutare pelle
tornare me stessa
essere me stessa
come non mi è mai stato concesso

oggi è un altro giorno
oggi sarà un altro passo

sono contenta,buona giornata!





 
 
 

It's a new day

Post n°93 pubblicato il 31 Agosto 2009 da AngyDiable
 
Foto di AngyDiable

 

Oggi è un nuovo giorno di un nuovo inizio,forse finalmente l'ultimo.

Piccoli cambiamenti,niente di stravolgente,per arrivare alla fine di un lungo percorso
spogliandomi di ciò che non mi appartiene,lasciandolo cadere a terra,
vestita solo di me stessa in questo cammino soltario.

Ho avuto "il segno" che aspettavo,anzi,più di uno,è ora di andare.

 
 
 

Here...again

Post n°92 pubblicato il 29 Agosto 2009 da AngyDiable
 
Foto di AngyDiable

di nuovo qui
di nuovo a sputare veleno
sui falsi
sugli spergiuri
sugli approfittatori
su questo corpo che non mi risponde

su di me

solo io sono la mia causa
il mio dolore e il mio successo

vago
sola

nessuno che si accorge
del mio bisogno d'aiuto

stanca,nauseata
da lei che finge,o no,
comunque esausta
voglio poter odiarla

voglio essere ciò che voglio
ma ho bisogno di aiuto
lo ammetto:finalmente

più sconfitta che vittoria

si,sono sconfitta
da me stessa

chiusa in un bunker
voglio uscire
ma mi manca il coraggio:ho bisogno di qualcuno che mi aiuti

da sola non ce la faccio più

...

quando fuori devi essere angelo
e dentro bruci

quando vorresti solo stare a casa da sola
ma no,non sarebbe normale

quando avresti bisogno di qualcuno con cui parlare veramente
ma nessuno ha orecchie
solo voce
e tu non ce la fai più ad ascoltare le voci del mondo

quando ti affatichi
e poi ti rendi conti che non stai andando da nessuna parte

perchè in realtà non sai dove andare

...

 
 
 

17 febbraio:festa del gatto!

Post n°89 pubblicato il 17 Febbraio 2009 da AngyDiable
 

   Si celebra la festa del gatto


                                                Oggi è la festa del gatto!!!

La scelta del giorno per celebrare i felini è oculata. Il numero 17 è legato alla superstizione e alla magia e se lo si scrive in numeri romani, XVII, e lo si anagramma si ottine "vixi", cioè "ho vissuto", che per un animale che si ritiene abbia sette vite è la connotazione migliore. Febbraio, secondo l'astrologia, è il mese di Uranio, pianeta dominante per gli spiriti liberi e indipendenti, del genio e della sregolatezza.


E allora,miei cari amici felini,gattare e semplici amanti dei gatti: auguri!!!





 


 
 
 

Andata e ritorno

Post n°88 pubblicato il 06 Febbraio 2009 da AngyDiable

Le disavventure con i veterinari...


Diciamo che non è uno dei miei periodi più fortunati.
Una gattina, che solitamente vive fuori e viene solo a mangiare, l'altra settimana è venuta a cercarmi e mi è saltata in braccio per farsi coccolare.
Povera stella,stava malissimo!Continuava a sbavare in un modo inverosimile,aveva persino tutte le zampe davanti bagnate.


Temendo un avvelenamento la porto dal veterinario:"Ma no!La gatta è anziana,13 anni,è solo un pezzetto di dente che le dà fastidio,lo togliamo (pinze e niente anestesia) ed è come nuova!"


Il giorno dopo continuava con questa scialorrea (lo sbavamento apocalittico),la porto dall' altro veterinario:"Ma no!Non è avvelenata" La visitano in due e non concludono niente,mi mandano a casa e il giorno dopo dovrò fargli sapere se ha smesso.


Il giorno dopo la riporto,me la fanno lasciare lì per 4 giorni,le fanno esami del sangue,radiografie,il test per la Felv (nonostante gli avessi già detto che 90-100 era positiva)ed è positiva,nel frattempo la gattina smette di mangiare e bere perchè non riesced a muovere la mandibola bene e a deglutire.


L'avevano ricoverata venerdì,lunedì ritorno per l'ennesima volta per sapere se hanno trovato la causa:no!Nel frattempo la gatta è diventata quasi cieca,ma ho dovuto farlo notare io che le pupille erano fisse...


"Non sappiamo cos'ha,sicuramente è un danno neurologico oltretutto ha la leucemia (=felv),ti consiglio di sopprimerla."


Nel frattempo che succedeva tutto questo,ho distrutto la macchina (sto bene,sono qui che rompo le scatole!).


Lunedì mi consiglia di sopprimerla,martedì mattina ho l'esame,penso:"La porto a casa per questa sera e poi domani dopo l'esame vedrò"


All'università incontro una mia amica che aiuta ogni tanto una veterinaria sua amica,che mi dice:"Hai speso 200 euro per sentirti dire che non sanno cos'ha,perchè non provi a portarla da questa mia amica?Poi vedrai tu che fare"


E così la porto.Per fortuna!Sono passati due giorni,la gatta mangia da sola senza problemi e da un occhio sta tornado a vedere (c'è di nuovo il riflesso pupillare)


Questa veterinaria,oltre ad essere meno fatalista,l'ha visitata nuovamente ed ha visto subito che c'è un'emorragia dietro all'occhio destro .In base agli altri sintomi ha detto che può essere:o un avvelenamento ma da cibo avariato,non da veleno,o che molto semplicemente ha preso una bella botta sulla testa!Le ha fatto pure l'agopuntura!Mai sentito di veterinari che praticassero l'agopuntura,ma d'altre parte sono dell'idea che,sia per noi che per gli animali,se c'è qualcosa che possa farci stare meglio bisogna provare.


Ma si può?Ho speso 200 euro per niente e dovevo pure sopprimere la mia gattina, pagando nuovamente.


L'esame...


L'esame alla fine lo darò il 19,perchè eravamo tanti e ci ha distribuiti lungo il mese,inoltre sarò l'ultima perchè la mia iscrizione non era valida e non l'avevano inizialmente accettata,ma un po' supplicando ed un po' imprecando alla fine l'hanno accettata.


La macchina...


prima di un mese non se ne parla di riaverla...se va tutto bene...


La mia vita...


A parte un mezzo esaurimento dovuto all'università,gli animilli che i veterinari non sanno curare (ma non li colpevolizzo,già è difficile curare un uomo che può parlare e dire come si sente,figuriamoci con gli animali che non parlano!),alla macchina,al lavoro,ma dovuto soprattutto a tutto il nervoso che mi ha fatto accumulare l'ex...tutto bene!
Giuro che prima o poi vado da lui e gli dico quanto è stato st***zo!"Mi uccido mi uccido" e poi adesso è lì che se la spassa a destra e a manca con tutte quelle che gli capitano,mi avesse lasciato in pace!No,è una di quelle persone che godono quando possono far star male gli altri.  Calma,calma,ormai per fortuna è uscito dalla mia vita,questo è l'importante.


 


Questa è l'andata,speriamo in un ritorno meno difficoltoso!


 
 
 

Che pazienza...

Post n°87 pubblicato il 28 Gennaio 2009 da AngyDiable

Ok,all'università ho risolto:era un problema di software loro,per fortuna.


In compenso è uscito fuori che si sono persi due miei esami...ma risolveranno anche quello,e sarà anche meglio!


Quesito: quando vi dicono "I problemi della vita sono altri"
non vi vien voglia di insultare la persona che avete davanti?


Giuro,non so se è perchè è un periodo in cui sono particolarmente nervosa,ma oggi mi ha fatto saltare i nervi!


Questa persona mi chiede come mai questa mattina non ho lavorato (e già lì,i fatti tuoi no?),gli spiego la storia dell'università e degli esami e che quindi ero dovuta andare in segreteria dove,purtroppo,ho dovuto alzare un po' la voce altrimenti se ne fregavano.


"Eh,ma i problemi della vita sono altri!La gente come te che vive nell'università si preoccupa di queste sciocchezze,vedrai che quando avrai finito e guarderai indietro penserai che eri una sciocca!"


Ma Dio santissimo!I problemi veri sono le guerre,la fame nel mondo,etc...fai tu qualcosa per risolverli?No.Solo perchè lavori (nella ditta del papi e solo lui rusca in realtà) ti reputi un uomo "maturo"?


I miei problemi,quelli che considero davvero tali,sono arrivare a fine mese,aiutare mio padre e stare sempre in ansia per lui visto che si è già fatto un paio di infarti (e io ai tempi avevo sospeso del tutto gli studi per lavorare ),pensare a mia nonna che ha un tumore alle ossa,aiutare mio fratello a cercare un lavoro,e nel mentre cercare di evitare lo psyco-ex fidanzato... 


...ti pare che posso considerare l'università un problemone?Non sono una ragazzina già da un po'...


Penso di saperlo che ci sono difficoltà ben più grosse nella vita,ma l'università con questi casini mi fa perdere tempo e quindi la considero una preoccupazione,perchè tale è in questo momento.Mi considero più adulta a preoccuparmene che a sbattermene le scatole.


Ma possibile che tutti siano sempre pronti a dirti cosa devi pensare,fare,a criticarti e sentirsi in dovere di riportarti sulla "retta via" (la loro,però!)?


Calma,tanta calma e pazienza...


http://img233.imageshack.us/img233/5099/gatto16bf2.jpg


 


 


 

 
 
 

L'università italiana

Post n°86 pubblicato il 27 Gennaio 2009 da AngyDiable
 

Bella l'università italiana...


-agli esami posso iscrivermi solo tramite internet...e se internet non mi funziona?
-per iscrivermi agli esami online hanno cambiato la pagina d'accesso...ma non funziona
-dalla mia carriera scolastica online mancano quasi due anni di frequenze...ma io ho le firme sul libretto!C'ero!
-sempre online,risulta che ho pagato l'iscrizione, a settembre, ma non la tassa edisu di 100 e passa euro...ma ho il bollettino della banca con scritto che ho pagato tutte e due!


...deduco che:non riesco iscrivermi agli esami perchè per loro o non ho frequentato o non ho pagato una tassa...


Domani vado in segreteria con libretto e bollettino e gli ribalto tutta la sede!!!
E poi mi chiedono come mai sono nervosa quando penso all'università...


 
 
 
Successivi »
 

SEBASTIANO MASSACRATO CHIEDE GIUSTIZIA

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

ULTIMI COMMENTI

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK