Blog
Un blog creato da leverup il 30/12/2008

Sviluppo Sostenibile

Qualità Ambiente & Sicurezza per le Imprese

 
 

I MIEI SITI PREFERITI

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

TAG

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Elemento.ScostanteLSDtripilcercatored_amore1Smeraldo08cuspides0lubopoletizia_arcuricassetta2lorenzo.russo2008vita1954cchiarasanyPo_Slab79moschettiere62Bloggernick10
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Unioncamere: presentato a Bruxelles il kit anticorruzione a misura di Pmi

Post n°212 pubblicato il 15 Dicembre 2017 da leverup
 

Il  7 dicembre è stato presentato a Bruxelles,  nell'ambito della Giornata internazionale anti-corruzione, un kit online di strumenti per aiutare le piccole e medie imprese a prevenire e contrastare fenomeni corruttivi nei quali possono incorrere nei rapporti con le pubbliche amministrazioni.

Kit che fa parte del progetto ACTS (Anti-Corruption Toolkit for SMEs), proposto da Unioncamere e co-finanziato dal Fondo Sicurezza Interna dell'Unione Europea.

 Il toolkit, sarà disponibile a inizio febbraio sul sito http://www.acts-project.eu/

Clicca sul comunicato stampa per saperne di più.  Comunicato stampa

 

 
 
 

Privacy, linee guida sulla valutazione di impatto

Post n°211 pubblicato il 07 Dicembre 2017 da leverup
 

Il Garante per la protezione dei dati personali ha informato che sono state adottate, dalle Autorità di protezione dati europee, le linee guida che aiuteranno le amministrazioni pubbliche e imprese nella valutazione di impatto sulla protezione dei dati (DPIA, Data Protection Impact Assessment).

La DPIA è una procedura che permette di realizzare e dimostrare la conformità con le norme.

Informazioni dettagliate sul sito http://garanteprivacy.it/DPIA 

Linee-guida del  Gruppo Articolo 29 in materia di valutazione di impatto sulla protezione dei dati (WP248) e Valutazione di impatto sulla protezione dei dati (DPIA) - art. 35 del Regolamento UE/2016/679.

 

 

 
 
 

Riduzione contributiva nel settore dell’edilizia per il 2017.

AVVISO E/O PROMEMORIA PER I DATORI DI LAVORO.

La circolare INPS 1° settembre 2017, n. 129, conferma la riduzione contributiva dell'edilizia per il 2017, i datori di lavoro, che ne vogliono usufruire,  devono  inviare domanda, tramite servizio online, entro il 15 gennaio 2018, avvalendosi delle denunce contributive UNIEMENS con competenza fino al mese di dicembre 2017.

La riduzione, nella misura del 11,5%, per le assicurazioni sociali diverse da quella pensionistica si applica ai soli operai occupati 40 ore a settimana in aziende classificate nel settore industria, con i codici statistici contributivi da 11301 a 11305, e nel settore dell'artigianato, con i codici statistici contributivi da 41301 a 41305, nonché caratterizzati dai codici Ateco 2007 da 412000 a 439909.

Per consultare la circolare del 5 luglio 2017 che ha confermato per l'anno 2017 la riduzione dei contributi previdenziali e assistenziali in favore dei datori di lavoro del settore edile cliccare sul link sottostante

https://www.inps.it/bussola/VisualizzaDoc.aspx?sVirtualURL=%2fCircolari%2fCircolare%20numero%20129%20del%2001-09-2017.htm

 

 

 
 
 

Servizi di pulizia, serve la certificazione Emas

L'art. 213 comma 2 del D.lgs 50/2016 (Codice dei Contratti di Appalti), prevede l'adozione di schemi tipo, in diversi settori merceologici.

Nell'ambito del settore cleaning, è stato redatto il  bando-tipo n. 2/2017: "Schema tipo di disciplinare una gara per l'affidamento di contratti pubblici di servizi di pulizia, di importo pari o superiore alla soglia comunitaria, aggiudicati all'offerta economicamente più vantaggiosa secondo il miglior rapporto qualità-prezzo", attualmente in bozza, per la consultazione fino all'11 ottobre 2017.

Tra gli altri criteri di selezione, il bando-tipo prevede l'obbligatorietà della certificazione EMAS o altri schemi internazionali riconosciuti, nonché criteri per la corretta stima del personale per verificare attentamente le offerte e il loro rispetto dei contratti collettivi nazionali di lavoro.

Scarica la bozza tipo di disciplinare n. 2/2017

 

 

 
 
 

Istituti di vigilanza: certificazione.

Post n°208 pubblicato il 01 Settembre 2017 da leverup
 

 

Istituti di vigilanza: una sferzata per le certificazioni!

Il dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell'Interno ha pubblicato, sul sito della Polizia di Stato, la circolare (557/PAS/U/010348/10089.D(1)REG.2 - (06/07/2017), a firma del Capo della Polizia, contenente disposizioni in merito alla verifica dell'attuazione delle disposizioni del decreto del Ministero dell'Interno 4 giugno 2014, n. 115, in materia di certificazione della qualità dei servizi e degli istituti di vigilanza privata. Adempimenti.

.Nella circolare, in particolare, viene ricordato e ribadito che l'art. 6, comma 6, del D.M. 115/2014 precisa come "la certificazione di qualità",  rilasciata dagli organismi di qualificazione e certificazione riconosciuti ufficialmente, deve essere prodotta dagli operatori economici interessati entro e non oltre sei mesi dal rilascio dell'autorizzazione, nonché in occasione di ogni rinnovo triennale del medesimo titolo di polizia.

Si deduce, quindi, che il possesso della certificazione, in quanto attestante la sussistenza dei requisiti prestabiliti direttamente dal quadro regolatorio, è un requisito essenziale per il conseguimento in via definitiva della licenza ed il suo mantenimento

Per consultare la circolare cliccare qui

 

 

 
 
 
Successivi »